-1°

14°

PGN primo piano

L'esercito degli «Ex» alla riscossa

L'esercito degli «Ex» alla riscossa
0

di Giorgia Facchinetti
Ex… quante emozioni e quanti ricordi sono racchiusi in queste due semplici lettere. Quando una storia finisce quello che spesso rimane è un misto di dolce e amaro.
 Difficile stabilire se sia più dolce o amaro, molto dipende dai motivi che portano due persone a separarsi. Spesso la prima fase è quella dell’impacchettamento di tutto ciò che si ha in casa del proprio ex fidanzato/fidanzata, con questi scatoloni che spesso vanno su è giù per le scale di casa, poi c’è quella del «non sentiamoci più». E qualcuno lì si ferma. Cancella con un colpo di spugna il passato, volta pagina, e magari trova una nuova storia, mettendo da parte quella vecchia.
C’è chi tenta di mantenere un così detto «rapporto civile», della serie «se ti incontro ti saluto, ma non chiedermi di più»,  e chi invece addirittura riesce ad instaurare un «rapporto d’amicizia». Nella Facebook generation molti cadono anche nella tentazione, anche dopo diversi anni dalla fine della storia, di cercare l’ex, semplicemente digitando nome e cognome e premendo «cerca». La chiamano moda «retrosexual». Nostalgia? Solitudine? Noia? I motivi possono essere svariati. Si dice che il primo amore è per sempre. E tutti gli altri?  Ogni persona ha una sua storia e ogni storia è speciale e unica. Per questo, per cercare di dare una risposta al quesito «Ex o non ex» abbiamo deciso di chiedere direttamente a voi cosa ne pensate, ma di fughe durante le nostre interviste ce ne sono state parecchie. Qualcuno, in forma totalmente anonima, ci ha anche confessato di essere ancora innamorata del proprio ex: «Io spero ancora che torni da me».

Chi scappa alla domanda generalmente è nella fase «ci vediamo di tanto in tanto, ma senza impegno», fase che molti attraversano prima di voltare davvero pagina. Questo testimonia quanto a volte sia difficile chiudere una storia, soprattutto se la relazione è andata avanti per tanto tempo. Il peggio è quando l’ex sbuca all’improvviso, poiché non si è nemmeno preparati psicologicamente: «Noi siamo stati insieme tantissimi anni, si può dire che siamo cresciuti insieme. Poi però i miei sentimenti sono cambiati e così ci siamo lasciati, sarà stata anche l’età. Non ci siamo più visti per molto tempo. Finchè un giorno me lo sono trovato davanti per caso. È stato un tuffo al cuore - confessa Francesca Canini -.  Una sensazione stranissima, ma allo stesso tempo bellissima. Ci siamo raccontati, forse anche chiariti. Adesso entrambi siamo fidanzati, lui addirittura sposato, ma l’affetto che proviamo l’uno per l’altro rimarrà per sempre. Avere un rapporto d’amicizia però sarebbe impossibile, anche per rispetto nei confronti dei nostri rispettivi compagni». Il fantasma dell’ex è uno dei motivi di litigio più frequenti in una coppia… Gabriele Bolgio, trentenne invece ci racconta di vedere la sua tutti i giorni, nonostante l’attuale ragazza non faccia i salti di gioia: «Siamo amici, con il tempo si è costruito un bellissimo rapporto e non ci vedo nulla di male».

Quindi con l’ex che diventa amico si può parlare proprio di tutto? «Di tutto tutto no. Ad esempio io e il mio ex, quando ci vediamo, non parliamo mai delle nostre rispettive storie, ma di tutt’altro. Ci volevamo tanto bene allora e ce ne vogliamo tutt’ora. E il mio fidanzato rispetta questo rapporto» racconta Wanda Verselli, 29 anni. Perché forse, in fondo in fondo, un po’ di gelosia rimane sempre. Fa uno strano effetto vedere il proprio ex in dolce compagnia, sapere poi che questa ragazza sarà addirittura la futura moglie lascia spiazzati, come nel caso di Angela Marrone: «Ho saputo che si sposerà, tra poco, e non con me. Tutt’ora mi capita di pensare a lui, a come eravamo, ai momenti passati insieme, ma penso sia normale dopo tanti anni vissuti l’uno accanto all’altro».  E per chi dice che le minestre riscaldate non vanno mai bene, ecco a voi la dimostrazione che non sempre è vero. Mariangela Chiacchio, 23 anni, con il suo ex ci è tornata, e dopo ben 6 anni. «Ci siamo incontrati per caso, ma nonostante fosse passato tanto tempo, ci siamo riscoperti ancora innamorati l’uno dell’altra». Francesca Cotrino, 24 anni, invece non ha dubbi: «Io quando chiudo chiudo. Con l’ultimo poi è anche finita male, quindi non abbiamo alcun tipo di rapporto». Ilaria Manco, 23 anni, ci ha riprovato: «Però non c’erano più le basi per continuare a stare insieme e adesso il nostro rapporto è inesistente, sono anche passati sei anni». E in queste cose, si sa, gli uomini sono più razionali, come Michele Fiordispini, 30 anni: «La mia storia più lunga è durata un paio di anni, ovvio che i ricordi rimangano, sta a te farne tesoro nel bene e nel male, ma i rapporti sono difficili da definire. Con le altre invece ogni tanto si esce per fare due chiacchiere». «Io con il mio ex ho un ottimo rapporto - dice Katy Satto, 32 anni - e anche se non ci vediamo mai a causa della distanza, ci sentiamo spesso. La nostra storia, durata 8 anni, mi ha resa più consapevole di me. Insieme siamo cresciuti. Ma adesso ho una bellissima bambina con un altro uomo, mio marito». Anche Emanuela Moneta, 24 anni, ha un ottimo rapporto con il suo ex «e il mio ragazzo non è geloso di lui. Ci vediamo ogni tanto, dopo tutto siamo stati insieme 4 anni». Ma c'è anche chi non molla mai, come un 30enne che preferisce rimanere anonimo: «Con le mie ex cerco di mantenere i rapporti il migliore possibile…ogni tanto è bello tornare nello stesso letto». O è bianco o è nero. «E' finita malissimo - confessa Nicola Schianchi, 23 anni -, senza rimpianti, forse è stata più una liberazione, ma per tutti e due. Non c’è nessun rapporto tra di noi». Infine, Alejandro Biagini, 30 anni: «Rapporto civile, ma non si può dire di amicizia. Abbiamo anche provato a ritornare insieme, vedendoci un paio di volte, però non ha funzionato».

Leggi il servizio completo sull'argomento sull'inserto Parmagiornoenotte, oggi in edicola con la Gazzetta di Parma. IN sommario anche:  20 domande a Carol Alt, Vinci le Maldive, la Gazzetta del Melloni, il locale: Taro Taro Wine, era qui la festa: Sagi Rei in piazza Garibaldi -     SPAZIO COMMENTI: che rapporto avere con i propri e le proprie ex? Dite la vostra, utilizzando lo spazio nella colonna centrale di fianco a questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia