PGN primo piano

Kasia Smutniak: "Mi sento privilegiata"

Kasia Smutniak: "Mi sento privilegiata"
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Razzini

Inequivocabilmente bella, con quegli occhi profondi ed il sorriso appena accennato, sembra quasi voglia metterti in soggezione rispondendo alle domande con frasi brevi e con un tono di voce lievemente soffocato. Poi, approfondendo la chiacchierata, ci si rende conto che si tratta di una sorta di riservatezza naturale, un tentativo legittimo di mantenere privato tutto ciò che riguarda il proprio mondo. Un mondo che, oggi, è fatto di successi cinematografici e televisivi, di serenità in famiglia e di sogni professionali ancora da realizzare.

Kasia Smutniak, è una delle attrici del momento. Un’artista capace di rovesciare il cliché che vuole le ex modelle in grande difficoltà davanti ad una macchina da presa: «In effetti, tutti i ruoli che ho interpretato ultimamente mi hanno sempre dato grande soddisfazione» sussurra Kasia. «Caos Calmo» con Nanni Moretti e «Nelle tue mani» diretto da Peter Del Monte sono le sue ultime fatiche sul grande schermo. In quest’ultima pellicola interpreta Mavi, una ragazza di Spalato emotivamente molto fragile: «Questo personaggio mi ha permesso di conoscere meglio me stessa. Quando abbiamo girato il film, mia figlia aveva un anno. La ragazza che porto in scena, durante il film diventa madre due volte. La mia esperienza di maternità è stata utile. Ho sentito il personaggio molto vicino ai sentimenti più intimi di quel periodo». L’occasione è buona per approfondire la conoscenza sulla sua personalità: «Io cerco sempre l’equilibrio, ho avuto un’infanzia felice e non me ne rendevo conto fino in fondo. Poi crescendo e confrontandomi con il mondo ho capito quanto sono stata fortunata. Non mi reputo una ragazza istintiva, una donna a cui piace vivere border-line».

Ha viaggiato molto, come modella. Ora ha fatto un passo ulteriore, lavorando con dedizione per crescere come attrice: «Non è facile, però sono contenta di come procede la mia carriera. Mi sento una persona privilegiata perché ho un lavoro che mi piace. L’unica cosa che mi interessa è continuare su questa strada e restare sempre fedele ai miei principi. Il desiderio più grande, comunque, è vivere una vita serena con la mia famiglia». Parli di famiglia e pensi al suo compagno Pietro Taricone, protagonista della prima edizione del Grande Fratello. Guai però a chiederle indiscrezioni sul suo privato. La risposta è dietro l’angolo: «Sono solo fatti miei». Sarà parente di Raz Degan? che diventò famoso, qualche anno fa, rispondendo così in una nota pubblicità?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova