18°

33°

PGN primo piano

Carmen e Marina: per sempre amiche su e giu' dal palco

Carmen e Marina: per sempre amiche su e giu' dal palco
Ricevi gratis le news
0

di Pierangelo Pettenati

Carmen Consoli e Marina Rei sono amiche da anni ma non hanno mai realizzato un vero progetto musicale comune, anche se negli ultimi tempi è più facile vederle condividere un palco. Intervistarle insieme è diventato un dialogo semi serio tra due vere artiste.

Com’è nata la vostra amicizia?

MR: «Nel 1995 a Sanremo Giovani»

CC: «Lei ha debuttato qualche anno prima di me; ricordo che vivevo a Roma, era il ‘92/’93, e andavo a sentire questa ragazza qua all’Horus. Era già bravissima. E’ vero o no?»

MR «E’ vero. Poi ci siamo incontrate a Sanremo, abbiamo fatto amicizia e un sacco di foto insieme con fotografi dalla grandi pretese. Noi non avevamo grandi pretese ma ci siamo divertite molto».

Siete due grandi amiche, ma non avete fatto niente insieme, come mai?

MR «Ho suonato nel suo tour in teatro l’anno scorso: per me è stato emozionante. Prima non c’è stata l’occasione».

CC: «In realtà, come tutti sanno bene, è perché abbiamo una nostra carriera. Io, però, ho sempre avuto una passione oltre misura per come lei concepisce le ritmiche e mi sono sempre trovata in sintonia col suo bioritmo. Visto che ci conosciamo bene e siamo in simbiosi tanto che a volte ci vestiamo uguali, per fare qualcosa di diverso, io rispondo come se fossi Marina e Marina come se fosse me, va bene?»

Le prove per il duetto al Fuori Orario ospiti della Bandabardò è stato un spettacolo bellissimo, ma davanti al pubblico siete state eccezionali; come si può spiegare questa trasformazione a un non artista?

MR: (con accento siciliano): «Ti devo dire che il pubblico ti dà una carica, come dire... non mi viene la parola sicula ma avete capito».

CC (con accento romano): «Inizialmente me la so’ fatta sotto, proprio, e ho detto Carmen che dovemo fa? In realtà, sempre essendo Marina, per me era molto importante fare questo concerto perché, come donne, volevamo metterci alla prova. Senza fare la femminista, perché non la sono, volevamo dimostrare che due donne sono meglio di due uomini. E, anche se per una sola data, doveva essere un fulmine a ciel sereno e, forse, come mi ha detto Carmen, abbiamo creato un suono, a metà tra le mie percussioni acustiche perché io sono una percussionista che si è allargata alle batteria (o una batterista che si è allargata alle percussioni), e mi piace trovare il suono di una pelle, una percussione e poi picchiare come una batterista... e le sue chitarre elettrificate».

MR (come fosse Carmen) «E' vero, ma non so se mi avete visto con la mia chitarra, il mio ampli; a Marina piaceva un sacco questa cosa del minimalismo, dell’essenziale sulle strofe e poi la devastazione totale negli incisi, il suono come se passasse un treno. Tornando me stessa, devo dire che insieme abbiamo una ritmicità speciale, un incastro ritmico che non è da tutti. Per me, suonare con lei è come suonare con un chitarrista e un bassista insieme. E’ sorprendente, soprattutto perché io e lei non abbiamo suonato sempre insieme. E’ una cosa che viene fuori solo quando sei veramente in sintonia. Per me lei è un punto di riferimento ritmico incredibile».

CC (tornata lei stessa): «Lei è invece il batterista più rock con il quale io abbia mai suonato».

La domanda che prova quanto questa intervista sia seria solo a metà: abbiamo detto che durante le prove siete state brave ma davanti al pubblico eccezionali; è così anche quando fate sesso?

MR: (alla Consoli) «Se è così, la prossima volta che lo fai chiamami»

CC: «In che senso è così anche quando fate le session?»

MR: «Sesso, Carmen, non session!»

CC: «Avevo capito session, voi emiliani, con la vostra “esse” session e sesso lo dite uguale. Rispondo con una metafora: così come ci buttiamo sul cibo, ci buttiamo con passione sulle nostre passioni e sulle nostre ritmiche, musicali e sessuali».

Suonare insieme, provare questo vostro inedito duo chitarra-batteria che sensazioni vi ha lasciato?

CC: «E’ stato un vero laboratorio per la scoperta di nuove soluzioni melodiche»

MR: «Abbiamo rafforzato le nostre affinità; siamo diverse per molti aspetti, ma entrambe, quando facciamo una cosa, qualsiasi cosa, ci dobbiamo preparare, ci mettiamo a studiare come pazze perché sia fatto al meglio. Per quanto siamo metodiche e stakanoviste siamo proprio gemelle».

Non apparite praticamente mai nelle riviste o nelle trasmissioni di gossip. Non è che avete uno scoop da rivelare a Pgn?

MR: «No, mi dispiace»

CC: «Non sarebbe male annunciare un amante, un fidanzato, però niente neanche da parte mia».

Solo musica nella vostra vita, quindi?

CC: «Sì, noi non interessiamo ai gossipari».

MR: «Vorremmo avere qualche copertina, ma non ce le fanno...».

CC: «Potresti andare in un centro estetico a farti gonfiare le tette e farci fare una foto mentre ci baciamo! Cosa bisogna fare per andare in copertina... Che cosa triste...» Possiamo chiamare il fotografo, così la scattiamo subito?

CC: «Prima dobbiamo farci gonfiare le tette».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente