10°

20°

PGN primo piano

Tradimento: è giusto confessarlo?

Tradimento: è giusto confessarlo?
4

di Giorgia C. Facchinetti

Tra...dire e il fare c'è di mezzo... Tra…dire? Cosa significa? Perché si tradisce? Ed è peggio un tradimento fisico o mentale? E ancora…tradiscono più gli uomini o le donne? Questa settimana tocchiamo un altro argomento molto caldo: il tradimento che, purtroppo, fa parte della vita di tutti noi. C’è chi è stato tradito, c’è chi ha tradito, ma c’è anche chi ha pensato di tradire e poi si è tirato indietro. Non vogliamo fare un processo. Quello che però ci siamo chiesti, e vi abbiamo chiesto, e il perché. Perché a volte l’amore non basta più? Perché si rischia di buttare all’aria una storia? E se si cede alla tentazione, cosa succede dopo? Per ovvie ragioni alcuni degli intervistati hanno chiesto di usare un nome falso, ma hanno comunque accettato di raccontarci le loro storie, storie di passione, ma anche di sensi di colpa che rovinano i rapporti, storie di lealtà, ma a volte di rimpianti.

Eleonora, 24 anni ha tradito per sentirsi di nuovo donna. «Dopo tre anni di storia e un anno di convivenza, il bilancio della mia coppia era piuttosto piatto. Prima di tutto, Giacomo era molto preso dal suo lavoro. In particolare, è stato dopo che siamo andati ad abitare insieme che ho iniziato a sentirmi trascurata. Paolo invece sin dal nostro primo incontro mi ha fatta sentire viva. La nostra relazione clandestina è andata avanti per un paio di mesi, il tempo sufficiente per rendermi conto che con Giacomo non ero più felice. Ci siamo lasciati, ma io non gli ho mai detto nulla del mio tradimento. Se l’avessi fatto sarebbe stato solo per vendetta. Anche con Paolo è finita, o meglio, non è mai iniziata. Adesso sono single, ma almeno sono di nuovo felice e pronta a innamorarmi». Per sentirsi amata, una donna ha bisogno di essere guardata e rassicurata sul suo potere di seduzione. Eleonora non leggeva più passione nello sguardo del suo partner, così il desiderio di Paolo l’ha aiutata a ritrovare l’autostima e il coraggio per prendere una decisione che prima non osava prendere. Anche Tommaso, 31 anni, ha deciso di tacere, ma pensa ancora a quella ragazza incontrata per caso, con la quale ha vissuto una storia di passione e desiderio: «Sono passati diversi anni dall’ultima volta che l’ho vista. Abbiamo deciso insieme che andare avanti non avrebbe portato a nulla, se non a incasinare le nostre vite. Allora eravamo entrambi fidanzati, lei ora convive. Ma ogni tanto mi capita di chiedermi come sarebbe andata tra noi».
(Altre storie e foto su Parmagiornoenotte)

E voi cosa ne pensate? Siete mai stati traditi o avete mai tradito? E tradiscono di più gli uomini o le donne? Scrivete le vostre riflessioni nello spazio commenti di questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aktarus

    09 Giugno @ 17.48

    In linea di principio mi ritengo fedele e sono per la fedeltà.... ma sono stato tradito, e non sono riuscito comunque ad accettare la situazione finchè a mia volta non ho tradito. Avevo bisogno di rivalermi del torto e del male subito. A volte le cose non sono semplici come le si descrive a parole. Si ama una persona, questa per immaturità o leggerezza sbaglia e si finisce per subire qualcosa che mai ci si sarebbe aspettati.... poi la vita ti porge l'occasione, e a fronte del male subito cadi in tentazione... non mi pento di ciò che ho fatto e lo rifarei comunque. Ovviamente il mio tradimento è rimasto segreto. E' servito solo a me per stare meglio con me stesso e se non l'avessi fatto, non avrei mai avuto pace. E in generale, chi tradisce per primo un partner fedele, ci pensi prima perchè finisce per cambiare qualcosa di magico in chi gli sta accanto.

    Rispondi

  • anna

    25 Aprile @ 10.23

    Mi sento di dire la mia in questo campo minato in quanto ho50anni e sono stata da entrambi le parti della barricata,avete ragione entrambi, il meglio è sicuramente non tradire,lealtà e sincerità e quando si è giovani,belli ed innamorati è la cosa più semplice del mondo.Il problema viene sempre dopo,quando qualcosa di assolutamente indipendente dalla tua volontà si rompe,ed improvvisamente anche uno sguardo od una parola fanno la differenza ed a questo punto,come si dice-quando ci pensi,è fatta-.Confessarlo?Ovviamente,parlo per me, e dico no,no,ed ancora mille volte no e spiego il perchè:se l'altro è ancora innamorato,lo si fa soffrire inutilmente,e vi assicuro che se anche apparentemente, il colpo viene incassato magari distanza di anni esce,il perdono incondizionato non l'ho mai visto.Se l'altro è nelle stesse nostre condizioni gli si da in mano la più bella arma di ricatto a vita,li siete finiti,in qualsiasi momento salta fuori-taci tu che mi hai fatto le corna!

    Rispondi

  • Andrea Violi

    24 Aprile @ 16.15

    E' meglio non tradire in effetti ma sappiamo che (per fortuna o purtroppo, dipende dai punti di vista) può succedere, anche quando meno te lo aspetti. Lo fanno più gli uomini o più le donne? Le donne spesso ritengono che siano... gli uomini i traditori, mentre loro sono sempre quelle romantiche che cercano la storia. seria. In realtà anche fra le signorine e signore non manca una dose di filosofia alla "carpe diem", cogli l'attimo (per tradire). In fin dei conti però ogni caso fa storia a sé, quasi quasi non mi sentirei di dare giudizi o regole. Se è opportuno, meglio confessarlo, altrimenti no (vedi la storia di Eleonora).

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Aprile @ 15.55

    E' giusto non tradire!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport