20°

36°

PGN primo piano

Adolescenti al Pronto soccorso: malati nel corpo e nell'anima

Adolescenti al Pronto soccorso: malati nel corpo e nell'anima
Ricevi gratis le news
0

Monica Tiezzi
Lo direste che i giovani  -  i meno toccati  da    malattie e acciacchi dell'età  - sono fra i maggiori frequentatori del Pronto soccorso?  Vi arrivano spesso dopo  scontri  in auto o in scooter, dopo incidenti sportivi, o  dopo essersi fatti male a casa o a scuola.  E' partendo da questa considerazione, e dal dubbio che  a volte questi incidenti nascessero  da problemi  psicologici, che due anni fa era  partito al Maggiore di Parma un esperimento che ha un uguale, per ora,  solo al Sant'Eugenio di Roma: affiancare agli operatori del Pronto soccorso un team di psicologi (quattro, più un coordinatore) che andasse oltre la cura immediata, per intercettare un disagio che «viene meglio a galla nell'immediatezza del trauma, quando le difese sono ‘scompaginate’.

Così si riescono ad agganciare giovani che altrimenti non avrebbero mai il coraggio di contattare uno psicologo» dice Fabio Vanni, psicologo e psicoterapeuta dell'Ausl di Parma, dove si occupa dei Servizi per i giovani, nonchè responsabile del progetto al Maggiore.  Ora l'esperienza di quei due anni  (conclusasi a gennaio, ma che potrebbe presto ripartire con un finanziamento del ministero della Gioventù coinvolgendo anche gli ospedali di Fidenza e Borgotaro) è raccolta in un libro («Giovani in pronto soccorso» di Fabio Vanni, Franco Angeli editore, 24 euro) che riunisce interventi di vari professionisti coinvolti nel progetto. Dei 1.080 giovani (due terzi maschi) visti dagli psicologi, 352 hanno avuto almeno uno o più colloqui, quando non  sono stati inviati ai servizi territoriali per terapie più articolate.  Di questi 352, solo una cinquantina erano già noti ai servizi, «segno che in pronto soccorso può emergere per la prima volta un disagio non conosciuto», dice Vanni.

Perchè i giovani finiscono in  barella? «Perchè compiono atti di cui valutano poco il rischio; perchè vogliono superare i limiti; perchè hanno poca confidenza con il proprio corpo;  perchè esprimono attraverso l'autolesionismo  difficoltà cui non sanno dare voce; perchè non sanno gestire la propria affettività ed emotività; per eventi episodi legati a uno stress emotivo», elenca Vanni.   «Cerchiamo di aiutarli ad avere più consapevolezza di ciò che hanno fatto, ad avere più coscienza di sè - continua -  Prima a queste domande rispondeva un sistema familiare e sociale oggi non più sufficiente: c'è bisogno di altri soggetti, dalla scuola al sistema sanitario».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti