10°

18°

PGN primo piano

Largo ai giovani scrittori

Largo ai giovani scrittori
0

Roberta Marcuccilli
Scrivere, pubblicare, far leggere. Dare visibilità a giovani talenti, premiare il gusto di scovare nelle storie, nelle vite, nelle voci. L’abilità di emozionare con la parola. Questo l’obiettivo di «Born to write», un bando di concorso per autori di narrativa e poesia realizzato e promosso dai comuni di Parma e Firenze.

Un’iniziativa finalizzata a offrire opportunità di confronto fra nuove proposte e volti noti del settore, e a promuovere il lavoro di autori validi ma sconosciuti al vasto pubblico. Le opere dei migliori dodici saranno incluse in un’antologia che verrà pubblicata l’anno prossimo dalla casa editrice Marcos y Marcos. Possono partecipare al concorso ragazzi tra i 18 e i 35 anni, residenti, domiciliati, studenti o lavoratori nel territorio nazionale.

«Born to write – ha spiegato l’assessore Lorenzo Lasagna, presentando l'iniziativa ieri in Municipio – vuole dar voce a ragazzi esordienti spesso inascoltati dagli editori. Il bando permetterà loro di farsi leggere e conoscere». Di emergere. «A quanti – continua Lasagna – attraverso sterili polemiche accusano l’amministrazione di essere carente nell’organizzazione di iniziative giovanili, rispondiamo con una nuova sfida che va ad aggiungersi a esperienze importanti come Inchiostri d’autore, Mup (Monte Università Parma editore), Luna di traverso».

 Un progetto, quello di Born to write, diventato realtà grazie a un sostanzioso finanziamento nazionale: 128mila euro. Più 54mila messi a disposizione dal comune di Parma. «A chi merita va dato spazio – ha aggiunto Guido Conti, direttore editoriale di Mup – Vogliamo creare strumenti veri, sostegni concreti. Molti scrittori capaci sono ancora sconosciuti, altri durano il tempo di un successo. Che fine ha fatto Alessandro Piperno? E Paolo Giordano? Riuscirà a tenere nel tempo con altri successi?». Loro ci proveranno. Dunque, spazio alla creatività. A voci originali, sguardi più o meno lucidi, storie più o meno complesse. Born to write mira a promuovere un’idea di scrittura intesa come libera espressione del talento letterario. Per questo si è ritenuto opportuno non fissare alcun tema. Sono ammessi racconti in italiano inediti per una lunghezza massima di 12mila battute (spazi inclusi). Si richiede materiale che non sia stato premiato né presentato ad altri concorsi, o già pubblicato (neanche parzialmente) o presente in internet. Ogni concorrente potrà partecipare con una sola opera.

Il bando fa parte di Italia Creativa, progetto per il sostegno e la promozione della giovane creatività, a cura della Presidenza del Consiglio - dipartimento della Gioventù, in collaborazione con l’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e il Gai (Giovani artisti italiani). Le iscrizioni sono già aperte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery