PGN primo piano

Largo ai giovani scrittori

Largo ai giovani scrittori
0

Roberta Marcuccilli
Scrivere, pubblicare, far leggere. Dare visibilità a giovani talenti, premiare il gusto di scovare nelle storie, nelle vite, nelle voci. L’abilità di emozionare con la parola. Questo l’obiettivo di «Born to write», un bando di concorso per autori di narrativa e poesia realizzato e promosso dai comuni di Parma e Firenze.

Un’iniziativa finalizzata a offrire opportunità di confronto fra nuove proposte e volti noti del settore, e a promuovere il lavoro di autori validi ma sconosciuti al vasto pubblico. Le opere dei migliori dodici saranno incluse in un’antologia che verrà pubblicata l’anno prossimo dalla casa editrice Marcos y Marcos. Possono partecipare al concorso ragazzi tra i 18 e i 35 anni, residenti, domiciliati, studenti o lavoratori nel territorio nazionale.

«Born to write – ha spiegato l’assessore Lorenzo Lasagna, presentando l'iniziativa ieri in Municipio – vuole dar voce a ragazzi esordienti spesso inascoltati dagli editori. Il bando permetterà loro di farsi leggere e conoscere». Di emergere. «A quanti – continua Lasagna – attraverso sterili polemiche accusano l’amministrazione di essere carente nell’organizzazione di iniziative giovanili, rispondiamo con una nuova sfida che va ad aggiungersi a esperienze importanti come Inchiostri d’autore, Mup (Monte Università Parma editore), Luna di traverso».

 Un progetto, quello di Born to write, diventato realtà grazie a un sostanzioso finanziamento nazionale: 128mila euro. Più 54mila messi a disposizione dal comune di Parma. «A chi merita va dato spazio – ha aggiunto Guido Conti, direttore editoriale di Mup – Vogliamo creare strumenti veri, sostegni concreti. Molti scrittori capaci sono ancora sconosciuti, altri durano il tempo di un successo. Che fine ha fatto Alessandro Piperno? E Paolo Giordano? Riuscirà a tenere nel tempo con altri successi?». Loro ci proveranno. Dunque, spazio alla creatività. A voci originali, sguardi più o meno lucidi, storie più o meno complesse. Born to write mira a promuovere un’idea di scrittura intesa come libera espressione del talento letterario. Per questo si è ritenuto opportuno non fissare alcun tema. Sono ammessi racconti in italiano inediti per una lunghezza massima di 12mila battute (spazi inclusi). Si richiede materiale che non sia stato premiato né presentato ad altri concorsi, o già pubblicato (neanche parzialmente) o presente in internet. Ogni concorrente potrà partecipare con una sola opera.

Il bando fa parte di Italia Creativa, progetto per il sostegno e la promozione della giovane creatività, a cura della Presidenza del Consiglio - dipartimento della Gioventù, in collaborazione con l’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e il Gai (Giovani artisti italiani). Le iscrizioni sono già aperte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Anteprima Gazzetta

Massimo Barbuti è il nuovo allenatore del Fidenza Video

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

1commento

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà