10°

PGN primo piano

Dal mondo a Parma - L'amicizia nasce in aula e in famiglia

Dal mondo a Parma - L'amicizia nasce in aula e in famiglia
0

Michela Spotti
«Mamma» e «papà» in tutte le lingue del mondo. Non sono stati semplici ospiti ma veri e propri «figli» i dieci ragazzi stranieri venuti a Parma a studiare grazie a Intercultura, organizzazione onlus partner di Afs, fatta di volontari che promuove e organizza scambi scolastici internazionali.
 «I ragazzi hanno dai 15 ai 17 anni e hanno già passato una selezione nel loro Paese - spiega Maria Grazia Rizzi, responsabile Ospitalità del Centro locale di Parma (presieduto da Fabio Francalanci) -. Trascorrono in Italia o nel mondo un periodo scolastico che siano sei o dieci mesi. Li iscriviamo nelle scuole dove portano un’enorme ricchezza e vengono accolti nelle famiglie come figli, non come ospiti. Si immergono nella nostra cultura e noi ci tuffiamo nella loro, è un’esperienza straordinaria». I ragazzi, con un velo di tristezza, ripartono oggi e ieri sono stati ricevuti in Comune dal sindaco di Parma Pietro Vignali. «Allora come va? Volete un caffè?» rompe il ghiaccio il primo cittadino. Un po' timidamente i ragazzi rispondono alle domande di Vignali su come si sono trovati a Parma, ascoltano le sue parole sulla città e ricevono in omaggio un libro sui teatri di Parma.
Due dei ragazzi sono arrivati a gennaio, otto a settembre. «A dicembre sapevano già l’italiano», dice Maria Grazia Rizzi. Qi Lu, soprannominata Lucky, è cinese e non sapeva nemmeno una parola in italiano. Ora parla correntemente la lingua. «La mia famiglia mi ha aiutato molto - dice - sono stata davvero bene. La cultura è diversa, il modo di vestire pure. Gli italiani sono molto eleganti e moderni, in Cina i giovani sono più casual. A Parma sono tutti gentili, una volta ho sbagliato autobus e una signora mi ha aiutato. Poi sono contenta d’aver conosciuto così tanti ragazzi da tutto il mondo». Non solo studio, i ragazzi hanno partecipato alla vita sociale e due di loro hanno anche deciso di fare del volontariato.
 «A novembre ho cercato qualcosa da fare e - ricorda Laura Resaei, tedesca - ho chiesto a Forum Solidarietà. Così sono stata a Villa Ghidini coi bambini, è stato molto bello». Dal Brasile André Pazini è rimasto colpito dal grande numero di bici, e come lui molti suoi «colleghi». «E' la cosa più bella secondo me. Signore, bambini, gente elegante, tutti in bici». Trovare famiglie che ospitino però non è facile e la signora Rizzi lancia un appello. «A settembre arriverà in Italia un ragazzo sudafricano molto in gamba che ha vinto una borsa di studio della Parmalat. Sarebbe bello ospitarlo a Parma, cerca una famiglia, chi è interessato mi contatti al 3286765547».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

8commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti