16°

30°

PGN primo piano

Dal mondo a Parma - L'amicizia nasce in aula e in famiglia

Dal mondo a Parma - L'amicizia nasce in aula e in famiglia
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
«Mamma» e «papà» in tutte le lingue del mondo. Non sono stati semplici ospiti ma veri e propri «figli» i dieci ragazzi stranieri venuti a Parma a studiare grazie a Intercultura, organizzazione onlus partner di Afs, fatta di volontari che promuove e organizza scambi scolastici internazionali.
 «I ragazzi hanno dai 15 ai 17 anni e hanno già passato una selezione nel loro Paese - spiega Maria Grazia Rizzi, responsabile Ospitalità del Centro locale di Parma (presieduto da Fabio Francalanci) -. Trascorrono in Italia o nel mondo un periodo scolastico che siano sei o dieci mesi. Li iscriviamo nelle scuole dove portano un’enorme ricchezza e vengono accolti nelle famiglie come figli, non come ospiti. Si immergono nella nostra cultura e noi ci tuffiamo nella loro, è un’esperienza straordinaria». I ragazzi, con un velo di tristezza, ripartono oggi e ieri sono stati ricevuti in Comune dal sindaco di Parma Pietro Vignali. «Allora come va? Volete un caffè?» rompe il ghiaccio il primo cittadino. Un po' timidamente i ragazzi rispondono alle domande di Vignali su come si sono trovati a Parma, ascoltano le sue parole sulla città e ricevono in omaggio un libro sui teatri di Parma.
Due dei ragazzi sono arrivati a gennaio, otto a settembre. «A dicembre sapevano già l’italiano», dice Maria Grazia Rizzi. Qi Lu, soprannominata Lucky, è cinese e non sapeva nemmeno una parola in italiano. Ora parla correntemente la lingua. «La mia famiglia mi ha aiutato molto - dice - sono stata davvero bene. La cultura è diversa, il modo di vestire pure. Gli italiani sono molto eleganti e moderni, in Cina i giovani sono più casual. A Parma sono tutti gentili, una volta ho sbagliato autobus e una signora mi ha aiutato. Poi sono contenta d’aver conosciuto così tanti ragazzi da tutto il mondo». Non solo studio, i ragazzi hanno partecipato alla vita sociale e due di loro hanno anche deciso di fare del volontariato.
 «A novembre ho cercato qualcosa da fare e - ricorda Laura Resaei, tedesca - ho chiesto a Forum Solidarietà. Così sono stata a Villa Ghidini coi bambini, è stato molto bello». Dal Brasile André Pazini è rimasto colpito dal grande numero di bici, e come lui molti suoi «colleghi». «E' la cosa più bella secondo me. Signore, bambini, gente elegante, tutti in bici». Trovare famiglie che ospitino però non è facile e la signora Rizzi lancia un appello. «A settembre arriverà in Italia un ragazzo sudafricano molto in gamba che ha vinto una borsa di studio della Parmalat. Sarebbe bello ospitarlo a Parma, cerca una famiglia, chi è interessato mi contatti al 3286765547».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti