22°

32°

PGN primo piano

Elfi, ladri e cavalieri: il reame incantato nei boschi di Pieve di Cusignano

Elfi, ladri e cavalieri: il reame incantato nei boschi di Pieve di Cusignano
Ricevi gratis le news
0

Annarita cacciamani
Sulle colline di Fidenza, a Pieve Cusignano, un paesino di circa 200 abitanti, si trova da ormai dieci anni un «Reame incantato».
Vi abitano cavalieri, elfi, ladri, uomini lupo, uomini gatto, uomini drago, nani, troll, orchi e tante altre creature...
Questa sorta di tolkeniana Terra di mezzo ha come sua sede naturale un rigoglioso bosco situato all’interno dell’area naturalistica Parola Morta. Ma come è nato questo particolare Reame? Chi lo «governa»?

Elfi e orchi sono gestiti dall’associazione nazionale di gioco di ruolo dal vivo «Seconda Fondazione», attiva dal 2000, che conta un numero sempre maggiore di iscritti. Il presidente del gruppo è Stefano Tedeschi. Le vicende del «Reame incantato», quindi, continuano ininterrottamente da quasi un decennio. I personaggi da allora sono diventati grandi ed aumentati di numero con il risultato che la storia è sempre più intricata ed avvincente. Ma non c'è una trama prestabilita dai master e che i giocatori devono rispettare. Ognuno può liberare la propria fantasia e gestire il proprio personaggio come meglio crede. Questo è un aspetto sicuramente apprezzato dagli appassionati di fantasy e di gioco di ruolo dal vivo dato che, in occasione dei raduni, arrivano persone da tutta Italia che si trattengono nel bosco per diversi giorni. Il gioco è poi aperto a chiunque volesse provare a partecipare o soltanto andare a vedere. La storia, infatti, viene portata avanti in raduni che coprono diversi giorni, a volte anche una settimana. E in questi periodi Pieve Cusignano, da piccola frazione, si trasforma veramente in un Reame incantato.

 Insomma, è la capitale di questo regno. Lo spazio di gioco, uno dei pochi in Italia, posto all’interno del bosco, infatti, è sede fissa di ogni evento, tanti nel corso dell’anno. Ogni volta viene creato uno scenario diverso, cercando di ricreare accampamenti e campi di battaglia con i mezzi che si hanno a disposizione. Così ogni diversa fazione in gioco ha a disposizione un’area in cui, oltre a decidere la tattiche del gioco, i giocatori possono mangiare e riposarsi. La scenografia è, poi, caratterizzata da un «dungeon», un grosso labirinto costruito sempre in maniera differente. In questo contesto i giocatori sviluppano la cronaca. Ogni partecipante ha un proprio personaggio, un proprio alter-ego che vive in queste occasioni. Dietro c'è una grande passione a cui si dedicano tempo ed energie, grazie alla quale si realizzano bellissimi e complicati costumi e ci si trucca in modo da rendere il tutto quanto più verosimile si riesca. I prossimi appuntamenti con Seconda Fondazione e il Reame incantato saranno da martedì 21 a domenica 26 con la «Festa dell’incoronazione 2009» e dal 11 al 13 settembre con «Pentaroccia». Info: www.secondafondazione.it.

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti