-5°

PGN primo piano

Alcol e giovani: il primo bicchiere a dodici anni

1

Se in tutta Italia, nel 2008, gli incidenti  provocati da persone in stato di ebbrezza corrispondono all'1%, a Parma la percentuale schizza al 6%. Al dato, reso noto   dalla Prefettura di Parma, si aggiunge l'alto numero di patenti ritirate: 540, sempre nel corso dell'anno scorso.
Insomma, nella nostra città si guida troppo spesso alticci. Anzi ubriachi:  solo 80 degli automobilisti sanzionati aveva  un tasso alcolemico fra 0,50 e 0,80, ben  239 «viaggiavano» fra 0,80 e 1,50 e 221 superavano anche questa soglia. Risultato: sulle strade l'anno scorso hanno perso la vita 57 persone, e metà degli incidenti ha avuto vittime sotto i 35 anni.
«Il primo incontro con l'alcol - ha ricordato Ettore Brianti, direttore sanitario dell'Ausl, presentando nei mesi scorsi la campagna, fortemente voluta dalla Prefettura, ‘Alcol? No, io guido’  - avviene in media intorno ai 12-13 anni. E al primo posto tra le cause di morte  per incidenti stradali o per suicidio, nei giovani tra i 19 e i 25 anni, c'è sempre l'alcol».
Che fare? Il progetto di legge  sul nuovo  Codice della strada  prevede, fra l'altro, una tolleranza zero per l'alcol, con una multa da 155 euro - che raddoppia se si provoca un incidente - per chi nei primi tre anni di patente viene pizzicato ubriaco  al volante. 
Ma anche le amministrazioni comunali cercano di arginare il fenomeno. Il sindaco di Milano Letizia Moratti, con un'ordinanza che entrerà in vigore domani con l'affissione all'Albo pretorio, ha stabilito il  divieto assoluto di vendita e somministrazione di alcol ai ragazzi sotto i 16 anni. Multe ai gestori (450 euro), ma anche verbali ai ragazzi, che saranno notificati a casa, a mamma e papà. «E' la prima ordinanza in Italia, spero che sia anche la prima per risultati positivi» dice la Moratti, che incassa il plauso del prefetto di Milano  Gian Valerio Lombardi.
Parma  ha scelto un'altra strada. Giovedì prossimo entrerà in vigore l'ordinanza che prevede il divieto di vendere alcolici dalle 21 alle 7 in esercizi alimentari diversi da bar e ristoranti: kebab, pizzerie al taglio, gelaterie e via dicendo. Per chi trasgredisce, multa di 300 euro.
«Abbiamo cercato si limitare l'alcol dove è più facilmente reperibile, ossia in attività artigianali  sulle quali  di fatto viene esercitato un minore controllo e che, oltretutto, non sono dotate di servizi igienici. A prescindere dall'età di chi consuma alcol -  spiega l'assessore  alla Sicurezza Fabio Fecci -. Per quanto riguarda alcol e  giovani, c'è già una legge dello Stato e, come amministrazione comunale, non abbiamo ritenuto di dover promulgare alcuna ordinanza. Su un  fenomeno come l'alcol, deve essere lo Stato a prendere misure efficaci e condivise».
Resta quindi valido, a Parma come altrove, l'articolo   689 del Codice penale: chi  somministra «bevande alcooliche a un minore degli anni sedici, o a persona che appaia affetta da malattia di mente, o che si trovi in manifeste condizioni di deficienza psichica a causa di un'altra infermità, è punito con l'arresto fino a un anno.  Se dal fatto deriva l'ubriachezza, la pena è aumentata.  La condanna importa la sospensione dall'esercizio».

LEGGI I PRIMI COMMENTI DEI LETTORI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    19 Luglio @ 22.44

    Il problema alcol e giovani "tira" ed ii politici cavalcano il tema senza versare un euro per la prevenzione. Solo una precisazioni la Moratti non è brava e illuminata semplicemente si rifà sl >CP che non viene applicato (forse perchè le forze dell'ordine hanno altri problemi da risolvere) vedi Art. 689 del CP. Somministrazione di bevande alcooliche a minori o a infermi di mente \r\nL\'esercente un\'osteria o un altro pubblico spazio di cibi o di bevande, il quale somministra, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, bevande alcooliche a un minore degli anni sedici, o a persona che appaia affetta da malattia di mente, o che si trovi in manifeste condizioni di deficienza psichica a causa di un\'altra infermità, è punito con l\'arresto fino a un anno.\r\nSe dal fatto deriva l\'ubriachezza, la pena è aumentata.\r\n La condanna importa la sospensione dall\'esercizio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

19commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

5commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta