PGN primo piano

Il popolo della notte guardato a vista: carabinieri «in agguato» fuori dai locali

Il popolo della notte guardato a vista: carabinieri «in agguato» fuori dai locali
Ricevi gratis le news
0

À la guerre comme à la guerre. Se dev'essere guerra aperta all'alcol che uccide - quello che se ti metti al volante diventi un pericolo pubblico - bisogna escogitare nuovi sistemi d'urto.
I carabinieri l'hanno battezzata scherzosamente Operazione Olimpiade, per via della città divisa in cinque metaforici cerchi, ma poi però tra ieri e l'altro ieri per le nostre strade non hanno scherzato per niente. Della squadra «olimpica» fanno parte sia militari delle stazioni urbane i colleghi del Cio (Compagnia d'intervento operativa) di Bologna che staranno a Parma fino a fine mese proprio per dare una mano nei controlli.
Vigilanza dinamica
Questo il metodo: in ciascuno dei cinque quadranti una gazzella fa un servizio di un'oretta e poi passa a un'altra zona, si scambia con la pattuglia che lavorava nel settore vicino. L'esperienza insegna che dopo quattro passaggi nella stessa strada l'attenzione inevitabilmente cala, con un ricambio continuo si ovvia all'inconveniente. Prezioso anche lo sguardo «vergine» dei colleghi che arrivano da fuori, più curioso e attento a ogni dettaglio. Cinque gli equipaggi impiegati per ogni turno, i passaggi sono rapidi e frequenti, i controlli  a campione. I compiti sono di vigilanza generica ma ovviamente il monitoraggio si sofferma proprio sulla guida in stato di ebbrezza. Il primo turno è partito venerdì pomeriggio (dalle 13 alle 19) ma è chiaro che era solo una specie di prova generale, un assaggio spalmato in varie zone. Il secondo round è andato in scena questa notte nella fascia più a rischio, dell'andirivieni dai locali notturni: dall'una alle sette di questa mattina, molti appostamenti all'uscita delle discoteche più in voga. 
La prova generale
Per la prova di venerdì i numeri ci sono già (domani si farà il bilancio della notte appena passata), e già da quelli si capisce che la rapidità  paga: 109 veicoli controllati, 187 persone identificate, 16 contravvenzioni al codice della strada. Su 63 persone sottoposte all'alcoltest 4 sono risultate positive ed è scattata la denuncia e il sequestro del mezzo (non la confisca perché i valori erano sotto l'1,50). Non è difficile supporre che i controlli di stanotte fuori dalle disco avranno mietuto più «vittime», si lavora con lo sprint: i militari sono dotati di precursore, un apparecchio che permette di rilevare se uno ha bevuto soltanto con un soffio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

5commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260