13°

31°

PGN primo piano

Come diventare veline: gioco web per adolescenti

0

 Mille 'bimbo dollars' disponibili subito, al momento dell’iscrizione, per acquistare creme di bellezza, cambiare acconciatura, comprare abiti, e perfino sottoporre l’'avatar', il personaggio virtuale, ad un intervento chirurgico estetico. Come imparare a diventare delle veline o ragazze veramente 'cool': è questa la filosofia di gioco di due siti, uno francese e l’altro britannico, molto in voga anche in Italia tra le bambine dai 9 anni in su e le adolescenti. I genitori cominciano a preoccuparsi e si sfogano anche sui blog.
'Ma bimbò, il gioco francese, e 'MissBimbo', il corrispettivo britannico, funzionano esattamente come qualunque gioco virtuale a punteggio e si presentano in veste di 'fashion gamè. Alla sua 'bimbò – la traduzione italiana è più o meno 'velinà – la giocatrice acquista, attraverso il bonus iniziale, alimenti, meglio se dietetici per mantenere la linea dell’'avatar', affitta appartamentini (quando si iscrive vive ancora con i genitori, indica il gioco), cambia abiti e, soprattutto, spende soldi virtuali per migliorare il suo aspetto estetico. Se migliora il proprio livello, otterrà anche un 'boyfriend’che le fornirà altri 'bimbo dollars' da spendere.

LE CRITICHE -  Il gioco sul web per imparare in sostanza a diventare veline, nato in Francia (www.mabimbo.com) ed esportato in Inghilterra (www.missbimbo.com) è «un ulteriore contributo al disorientamento delle adolescenti». Lo dice il sociologo Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori e consulente della Commissione parlamentare per l’Infanzia.

«La comunicazione oggi – spiega Marziale – ha responsabilità enormi e il videogioco è una forma di comunicazione purtroppo molto più influente dei genitori e della scuola». «Si fa credere – continua il sociologo – che il corpo sia volano di successo. In tutti i programmi tv c'è una sessualizzazione dei costumi. Più che la tutela dei minori oggi mi stupisce che non ci sia un movimento femminile che si indigni davanti a tutto questo, alla mercificazione della donna».

«E' testato scientificamente – dice Marziale – che gli adolescenti non hanno le armi per discernere la finzione dalla realtà ed è dimostrato che quelli di oggi sono uguali a quelli di vent'anni fa, ma solo culturalmente più impregnati. Ma di che tipo di cultura? Quella per cui il viatico del successo è la bellezza».

Marziale ci tiene a sottolineare di non essere un anti-velina: «nel concetto di Antonio Ricci va benissimo. Ce l'ho con la degenerazione del velinismo. Fin da adolescenti le ragazze devono, se le hanno, poter migliorare le loro doti, canore, di ballo ecc., ma far intendere che basta avere un bel sedere e due grandi tette per avere successo è un problema e la cosa ancor più grave è che ci sono tanti genitori che spingono le ragazze, invece di opporsi, a fare certe cose. Questa è l’era del bisturi facile, su Italia 1 la Gregoraci condurra Celebrity Bisturi». Sul piccolo schermo i programmi per ragazzi, secondo Marziale, stanno perdendo terreno sulla tv generalista. «I canali monotematici si stanno attrezzando – sottolinea – e la tv generalista è poco accorta rispetto ai ragazzi e questo è un errore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

7commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover