10°

18°

PGN primo piano

La carica dei teen ager tra sport e solidarietà

La carica dei teen ager tra sport e solidarietà
0
Caterina Zanirato
Si è conclusa con una grande festa a suon di pizzata e giochi, la quarta edizione di «La bella estate», progetto che anche quest’anno ha saputo riunire circa 150 ragazzi di Parma, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, che hanno frequentato i gli stage promossi e organizzati dai servizi per la scuola del Comune.
Tre le attività proposte. La prima è il Giocampus Barilla. Organizzato dal Cus Parma, ha visto la partecipazione di 114 ragazzi distribuiti in 5 turni, dall’8 giugno al 14 agosto. I giovani sono stati suddivisi nei gruppi di «animazione», «creatività», «giornalismo» e «arte»: hanno collaborato con gli animatori nel coinvolgimento dei bambini durante i giochi, hanno realizzato scenografie e costumi per le feste, hanno scritto gli articoli per il giornalino del Giocampus e ballato, cantato e recitato. Il secondo stage era «In giro con il Ludobus». Organizzato dal servizio scuole dell’infanzia, ha raccolto la partecipazione di 24 ragazzi tra luglio e agosto. Nello stage i giovani sono entrati a far parte dell’equipe degli animatori, organizzando e promuovendo le attività per i bambini, nelle piazze e nei parchi cittadini. Infine, 5 ragazzi hanno partecipato allo stage «MueOPERgioco», i primi di luglio. 
Dopo aver conosciuto il museo e la Casa del suono, i giovani hanno costruito un percorso didattico rivolto ai bambini dai 6 ai 13 anni, coinvolgendoli in una caccia al tesoro studiata per avvicinarli alla cultura musicale.
«Abbiamo ottenuto un risultato importante anche quest’anno - ha commentato il vicesindaco, Paolo Buzzi, durante la festa di chiusura -. Siamo partiti con 70 adesioni, ora sono 150: questi dati ci incoraggiano a programmare iniziative simili per i prossimi anni». 
Con lui Matteo De Sensi, presidente del Cus Parma: «Gli stage hanno offerto ai giovani la possibilità di collaborare con grandi e bambini, conoscendo il mondo dello sport e della solidarietà. Ed è bello vedere che la loro risposta è stata massiccia». Soddisfatto anche Elio Volta, responsabile di Giocampus: «Si è chiuso un altro anno meraviglioso. In genere i giovani vengono sempre descritti in modo negativo, parlando di fatti di cronaca e incidenti. Invece oggi possiamo vedere una gioventù positiva, chi ha partecipato a questo progetto ha svolto un ottimo lavoro, e gli fa onore». Presenti alla festa finale anche Federica Biancheri, della casa della Musica, e Sandra Rovacchi, responsabile del Ludobus per la cooperativa Terra dei colori: «I ragazzi si sono veramente impegnati, portando a termine le loro responsabilità - spiega Rovacchi -. Restavano con noi anche dopo l’orario previsto, per il semplice gusto di darci una mano. Ci hanno dato molto».
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery