12°

22°

PGN primo piano

Giovani da tutto il Sudamerica alla ricerca delle proprie origini

Giovani da tutto il Sudamerica alla ricerca delle proprie origini
0

Beatrice Minozzi
Hanno sempre vissuto lontano migliaia di chilometri dall’Italia. Vengono dall’Argentina, dal Brasile e dall’Uruguay, ma nelle loro vene scorre sangue italiano, o meglio, «appenninico».
Sono i venti ragazzi vincitori del concorso «Orizzonti Circolari - Ambasciatori del Terzo Millennio», promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e gestito dalla Comunità Montana «Garfagnana».
Giovedì scorso sono stati ospiti a Casarola, dove hanno trovato, ad accoglierli, il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, l’assessore al Turismo Donatella Basteri e Marta Simonazzi, presidente del comitato Pro Casarola, che ha parlato loro di Attilio Bertolucci, leggendo alcune poesie e accennando, grazie anche agli spunti offerti dalla splendida cornice di casa Bertolucci, alla sua biografia, senza tralasciare gli aneddoti più divertenti e curiosi della vita del grande scrittore.
Un’occasione unica, per i venti partecipanti, di riscoprire le loro origini, grazie al progetto «Parco nel Mondo», promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano a favore di una «cittadinanza affettiva» degli emigrati dell’Appennino e dello sviluppo sostenibile del territorio, che permetterà loro di rafforzare la propria identità culturale, rendendoli promotori delle tradizioni e delle tipicità dei territori del Parco nei territori delle proprie zone di residenza in diverse nazioni del mondo.
L’idea di questo progetto, maturata negli ultimi mesi in collaborazione con le regioni Emilia Romagna e Toscana, consiste in un soggiorno formativo di due settimane da trascorrere nelle quattro aree del Parco (Lunigiana, Garfagnana, Appennino reggiano e parmense) rivolto a giovani residenti all’estero discendenti di emigrati del nostro Appennino, con l’obiettivo di coinvolgere direttamente i figli e i nipoti di chi è andato via e farli diventare veri e propri «ambasciatori affettivi» del Parco nelle loro comunità.
Questi giovani avranno il compito, una volta concluso il soggiorno, di organizzare un meeting presso la propria associazione di italiani all’estero, diffondendo le tradizioni, la cultura e i prodotti della terra d’origine.
«E' un sogno diventato realtà - ha affermato Fabio Leni, un 27enne di Mendosa, in Argentina -. Mio nonno, Giovanni Leni, è scappato da Valditacca con suo cugino, Attilio Malmasarri, dopo la Seconda Guerra Mondiale, per trovare fortuna in Argentina. E’ bellissimo vedere finalmente con i miei occhi questi posti, di cui mio nonno mi ha mostrato tantissime immagini, e di cui mi parlava con nostalgia. Al mio ritorno in Argentina parlerò certamente del magnifico paesaggio e dell’ottimo cibo italiano, ma soprattutto della cultura e delle splendide persone che ho conosciuto nella mia terra d’origine».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport