-4°

PGN primo piano

Giovani da tutto il Sudamerica alla ricerca delle proprie origini

Giovani da tutto il Sudamerica alla ricerca delle proprie origini
0

Beatrice Minozzi
Hanno sempre vissuto lontano migliaia di chilometri dall’Italia. Vengono dall’Argentina, dal Brasile e dall’Uruguay, ma nelle loro vene scorre sangue italiano, o meglio, «appenninico».
Sono i venti ragazzi vincitori del concorso «Orizzonti Circolari - Ambasciatori del Terzo Millennio», promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e gestito dalla Comunità Montana «Garfagnana».
Giovedì scorso sono stati ospiti a Casarola, dove hanno trovato, ad accoglierli, il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, l’assessore al Turismo Donatella Basteri e Marta Simonazzi, presidente del comitato Pro Casarola, che ha parlato loro di Attilio Bertolucci, leggendo alcune poesie e accennando, grazie anche agli spunti offerti dalla splendida cornice di casa Bertolucci, alla sua biografia, senza tralasciare gli aneddoti più divertenti e curiosi della vita del grande scrittore.
Un’occasione unica, per i venti partecipanti, di riscoprire le loro origini, grazie al progetto «Parco nel Mondo», promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano a favore di una «cittadinanza affettiva» degli emigrati dell’Appennino e dello sviluppo sostenibile del territorio, che permetterà loro di rafforzare la propria identità culturale, rendendoli promotori delle tradizioni e delle tipicità dei territori del Parco nei territori delle proprie zone di residenza in diverse nazioni del mondo.
L’idea di questo progetto, maturata negli ultimi mesi in collaborazione con le regioni Emilia Romagna e Toscana, consiste in un soggiorno formativo di due settimane da trascorrere nelle quattro aree del Parco (Lunigiana, Garfagnana, Appennino reggiano e parmense) rivolto a giovani residenti all’estero discendenti di emigrati del nostro Appennino, con l’obiettivo di coinvolgere direttamente i figli e i nipoti di chi è andato via e farli diventare veri e propri «ambasciatori affettivi» del Parco nelle loro comunità.
Questi giovani avranno il compito, una volta concluso il soggiorno, di organizzare un meeting presso la propria associazione di italiani all’estero, diffondendo le tradizioni, la cultura e i prodotti della terra d’origine.
«E' un sogno diventato realtà - ha affermato Fabio Leni, un 27enne di Mendosa, in Argentina -. Mio nonno, Giovanni Leni, è scappato da Valditacca con suo cugino, Attilio Malmasarri, dopo la Seconda Guerra Mondiale, per trovare fortuna in Argentina. E’ bellissimo vedere finalmente con i miei occhi questi posti, di cui mio nonno mi ha mostrato tantissime immagini, e di cui mi parlava con nostalgia. Al mio ritorno in Argentina parlerò certamente del magnifico paesaggio e dell’ottimo cibo italiano, ma soprattutto della cultura e delle splendide persone che ho conosciuto nella mia terra d’origine».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure