PGN primo piano

Droga a 12 anni e poi alcol: adesso vuole aiutare gli altri

0

 

 Ha iniziato con gli spinelli a 12 anni. La cocaina a 15. A 16 l’eroina. A 21, dopo tre anni di comunità, «ero convinto di aver sconfitto il male più brutto: però ho ignorato il pericolo rappresentato dall’alcol. Ho smesso di 'farmì, ma ero sempre 'fattò di alcol». Sandro ora ha 27 anni. Domani sarà al raduno nazione di alcolisti anonimi, a Rimini fino a domenica.

Un raduno che vuol parlare della nuova piaga dell’etilismo: l'alcol, che sempre più giovani usano per sballare. Sandro ha accettato di raccontare la sua storia perchè spera di aiutare quelli come lui. «Per uno come me -spiega – un bicchiere è troppo, perchè diecimila non sono abbastanza. Il mostro alcolico è sempre dentro di me».

Il 'mostrò è una fragilità che ha dentro, nata anche dal dolore di un fratello più grande rovinato dall’eroina, portato via dalla cirrosi epatica. Ma non è solo questo. «L'alcol non lo usavo solo per anestetizzare il dolore: lo usavo anche per premiarmi di una cosa bella, come un aumento sul lavoro. Era la mia medicina».

Oggi gli studi parlano di ragazzi che bevono per sballare, poliassuntori di diverse sostanze. Per Sandro, forse, l’alcol è la più pericolosa. «Perchè la droga è droga. L’alcol vai la bar, prendi un bicchiere e stai tranquillo». A 21 anni, uscito dalla comunità, nonostante l’alcol il lavoro a Sandro infatti andava bene, la famiglia pure. Poi il bicchiere ha presentato il conto. «Si erano ingialliti gli occhi, mancavano le forze. Mi ubriacavo tutti i giorni anche se non volevo». Con la compagna il rapporto si era incrinato. C'era la coscienza di dover reagire, ma c'era anche la paura di ammettere un’altra sconfitta. Un giorno avvenne l’episodio che lo portò agli Alcolisti Anonimi. «Ero in casa con mia mia moglie, imbiancavo. Ma dovevo bere. Ho finto di aver finito le sigarette. Uscendo ho scordato la latta della vernice aperta. Il più grande dei miei figli l’ha presa e ha pennellato la faccia del piccolino». Subito la moglie lo chiamò per correre al centro antiveleni. Ma in quel momento Sandro si fece «schifo». «Mi vergogno, e fino a tre mesi fa non l’ho ammesso nemmeno con il mio gruppo: quando mia moglie mi ha chiamato, io prima di andare ho finito di bere». Quel giorno, il più buio, iniziò la risalita. «Ho capito che sono sempre stato alcolista, solo che a 15 anni non era il mio 'sballò principale. Quando ho lasciato la droga, l'ho solo sostituita».

Sandro è anche ricaduto. «Mio fratello mi è morto tra le braccia, e io ho bevuto». Non lo dice per giustificarsi. Non vuole più scuse. «Ho avuto una vita difficile, ma non basta. Non voglio più piangermi addosso». Dice di volersi godere l'infanzia dei suoi bimbi, di quattro e cinque anni. E di voler aiutare «i ragazzi che arrivano nel mio gruppo. Vedo in loro poca accettazione di sè – spiega -. Non si accontentano delle piccole cose, vogliono sempre di più. Alla fine è normale che, se non accetti la tua realtà, evadi». Invece «Alcolisti anonimi non mi ha solo insegnato a mettere il tappo alla bottiglia. Mi ha insegnato che devo affrontare la vita – conclude – Oggi, se penso che uno ce l’abbia con me glielo chiedo, se ho voglia di piangere adesso non mi vergogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti