19°

30°

PGN primo piano

Droga a 12 anni e poi alcol: adesso vuole aiutare gli altri

0

 

 Ha iniziato con gli spinelli a 12 anni. La cocaina a 15. A 16 l’eroina. A 21, dopo tre anni di comunità, «ero convinto di aver sconfitto il male più brutto: però ho ignorato il pericolo rappresentato dall’alcol. Ho smesso di 'farmì, ma ero sempre 'fattò di alcol». Sandro ora ha 27 anni. Domani sarà al raduno nazione di alcolisti anonimi, a Rimini fino a domenica.

Un raduno che vuol parlare della nuova piaga dell’etilismo: l'alcol, che sempre più giovani usano per sballare. Sandro ha accettato di raccontare la sua storia perchè spera di aiutare quelli come lui. «Per uno come me -spiega – un bicchiere è troppo, perchè diecimila non sono abbastanza. Il mostro alcolico è sempre dentro di me».

Il 'mostrò è una fragilità che ha dentro, nata anche dal dolore di un fratello più grande rovinato dall’eroina, portato via dalla cirrosi epatica. Ma non è solo questo. «L'alcol non lo usavo solo per anestetizzare il dolore: lo usavo anche per premiarmi di una cosa bella, come un aumento sul lavoro. Era la mia medicina».

Oggi gli studi parlano di ragazzi che bevono per sballare, poliassuntori di diverse sostanze. Per Sandro, forse, l’alcol è la più pericolosa. «Perchè la droga è droga. L’alcol vai la bar, prendi un bicchiere e stai tranquillo». A 21 anni, uscito dalla comunità, nonostante l’alcol il lavoro a Sandro infatti andava bene, la famiglia pure. Poi il bicchiere ha presentato il conto. «Si erano ingialliti gli occhi, mancavano le forze. Mi ubriacavo tutti i giorni anche se non volevo». Con la compagna il rapporto si era incrinato. C'era la coscienza di dover reagire, ma c'era anche la paura di ammettere un’altra sconfitta. Un giorno avvenne l’episodio che lo portò agli Alcolisti Anonimi. «Ero in casa con mia mia moglie, imbiancavo. Ma dovevo bere. Ho finto di aver finito le sigarette. Uscendo ho scordato la latta della vernice aperta. Il più grande dei miei figli l’ha presa e ha pennellato la faccia del piccolino». Subito la moglie lo chiamò per correre al centro antiveleni. Ma in quel momento Sandro si fece «schifo». «Mi vergogno, e fino a tre mesi fa non l’ho ammesso nemmeno con il mio gruppo: quando mia moglie mi ha chiamato, io prima di andare ho finito di bere». Quel giorno, il più buio, iniziò la risalita. «Ho capito che sono sempre stato alcolista, solo che a 15 anni non era il mio 'sballò principale. Quando ho lasciato la droga, l'ho solo sostituita».

Sandro è anche ricaduto. «Mio fratello mi è morto tra le braccia, e io ho bevuto». Non lo dice per giustificarsi. Non vuole più scuse. «Ho avuto una vita difficile, ma non basta. Non voglio più piangermi addosso». Dice di volersi godere l'infanzia dei suoi bimbi, di quattro e cinque anni. E di voler aiutare «i ragazzi che arrivano nel mio gruppo. Vedo in loro poca accettazione di sè – spiega -. Non si accontentano delle piccole cose, vogliono sempre di più. Alla fine è normale che, se non accetti la tua realtà, evadi». Invece «Alcolisti anonimi non mi ha solo insegnato a mettere il tappo alla bottiglia. Mi ha insegnato che devo affrontare la vita – conclude – Oggi, se penso che uno ce l’abbia con me glielo chiedo, se ho voglia di piangere adesso non mi vergogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande