PGN primo piano

Anoressia e bulimia: ne soffrono sempre più maschi

Anoressia e bulimia: ne soffrono sempre più maschi
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

 

E' una mano che da 10 anni resta tesa alle persone che soffrono di disturbi alimentari, anoressia e bulimia quella del «Filo diretto A-B», servizio dell’Ausl di Parma e dell’associazione di volontariato «Sulle ali delle menti».
 Un aiuto che in 10 anni è arrivato a oltre 600 persone, che hanno chiamato lo 0521.231149, raccontando i loro problemi con il cibo e venendo indirizzate nelle varie strutture specializzate. E, dopo tanti anni di servizio, ieri, Franco Giubilini, direttore dipartimento assistenziale integrato Salute mentale e dipendenze patologiche, Pietro Pellegrini, direttore centri di salute mentale Parma Est-Ovest, Anna Maria Gibin, responsabile del programma disturbi alimentari e Giuseppina Poletti, presidente di «Sulle ali della libertà» hanno voluto rimarcare quanto è stato fatto e quanto c'è ancora da fare per aiutare le tante persone che ogni anno cadono nel tunnel dei disturbi alimentari. «Filo diretto è un numero di telefono, attivo il mercoledì dalle 18 alle 20 e il sabato dalle 10 alle 12 - spiega Poletti -, al quale rispondono i 15 volontari dell’associazione appositamente formati dall’Ausl e che generalmente hanno vissuto esperienze dirette di disturbi alimentari. Dopo aver ascoltato le problematiche delle persone, che restano anonime, parlato con loro, capito le loro esigenze, le informano sui servizi: da quelli sanitari, pubblici e privati, alle terapie di gruppo, come i gruppi di auto aiuto».
 «Il servizio è molto importante - commenta Gibin -. Il 50% dell’utenza che si rivolge alle nostre strutture è messa in contatto con noi dal Filo diretto». E il fenomeno non accenna a placarsi: al momento sono 150 le persone che seguono il programma «Disturbi del comportamento alimentare» dell’Ausl, alle quali si devono aggiungere quelle che seguono terapie private o che hanno disturbi lievi tanto da non necessitare dell’intervento medico.
 Unica differenza: se prima il 99% erano donne, ora i disturbi colpiscono anche molti uomini. «Il trend è in crescita - commenta Giubilini -. In Italia ne è vittima oltre il 5% della popolazione, e quindi a Parma migliaia di persone. Sono disturbi che hanno un elevato impatto sulla vita di chi è colpito e sulla sua famiglia: servono servizi attrezzati e integrati, che mettano in campo figure professionali quali psicologo, dietologo, internista, medico generale. A Parma siamo fortunati, perché già da 10 anni abbiamo istituito “Filo diretto” per avvicinare l’utenza alle strutture sanitarie, grazie alla collaborazione con l’associazione di volontari».

 «Il vero problema - conferma Pellegrini - è avere un contatto con le persone e motivarle alla cura prima che il loro disturbo diventi così cronico e avanzato da rendere difficile l’intervento. Spesso, infatti, sono bloccate da sensi di colpa e vergogna, perché il loro è un disagio psichico prima che alimentare. E l’associazione è preziosa per questo ruolo». Sono infatti problemi che non vanno sottovalutati, dato che in alcuni casi portano alla morte (20% dei casi in Italia) o al suicidio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra