21°

PGN primo piano

«Siamo al lavoro per voi»

«Siamo al lavoro per voi»
Ricevi gratis le news
0

di Stefano Rotta

L i chiamano bamboccioni. Ma non se la prendono: il tempo di leggere le dichiarazioni volanti dei politici è poco. «Siamo al lavoro per voi, non disturbate». Firmato, i ventenni di oggi.

 C’è la crisi, e se mammà passa qualche euro in meno, da qualche parte devono pur saltar fuori. Oggi a Parma le mani in mano se le possono permettere in pochi. Chi lavora lavora, chi studia pure. La sera, il finesettimana, o anche in pausa pranzo. La bella sorpresa di questa breve inchiesta fra i ventenni parmigiani è però un’altra: almeno a parole, alcuni lavorano «per passione». Tradotto: non per i venti euro in nero che si cavano da un lavoretto saltuario, no. Per voglia. Per entusiasmo. Per un obiettivo, il più delle volte sociale. 

Scegliamo Federica, 24 anni, studentessa di farmacia per rappresentare l’esercito di ragazze nate negli anni Ottanta che badano ai bimbi del Duemila. «Non ho nessun titolo per farlo - racconta - però con gli anni mi sono fatta una certa esperienza. I bambini vogliono attenzione, qualcuno che giochi con loro. Non sentirsi parcheggiati. Per questo teniamo sempre la televisione spenta. Anche se, a volte, sono stanca e mi farebbe un gran piacere. Lui non me la chiede mai. Giochiamo alla pari. Coloriamo album, creiamo con la plastilina, poi c’è il mitico trenino; le fiabe. Mi vede come amica». Come Federica in città sono moltissime. Ragazze di Parma, ragazze del Sud, ragazze dell’Est, italiano ed europeo. La vita frenetica sottrae tempo alla mamme «di professione»: così, tramite il tam tam, si è diffusa in città una rete di nomi fidati e conoscenze sicure. Fabio Monteverdi è allenatore di Minibasket e Basket. Classe 1985. Studia ingegneria meccanica in città. «Ho iniziato con il Cus - dice - di lì, dovendo fare delle sostituzioni, ho iniziato la carriera di coach». Al momento è responsabile del centro Minibasket della scuola elementare Bottego, e allena gli esordienti del Vico Basket. «E’ un lavoro retribuito, ma vuoi mettere la soddisfazione di allenare?». Marco Spocci, dell’87, studente di economia, tramite cooperativa, aiuta i bambini ad attraversare la strada all’uscita delle scuole, mattino presto, e pieno pomeriggio. Davide Buzzi impartisce lezioni di greco e latino. … Noemi Musiani ha lavorato a Cinecity strappando i biglietti, volantinato, guardato i bambini, collaborato ai concerti Arci: fra le varie occupazioni, trova il tempo per studiare Storia dell’Arte, qui a Parma. Marco Perrotta è Pr al Nero Blanco. Barese, dell’85. Racconta: «Facevo volantinaggio. Quando mi sono accorto che avrei voluto più vita per le serate. Così, con gli amici, è nata la lista Goodnight (in inglese, buonanotte, ndr)». Di qui il lavoro con le discoteche. «Si prende un tot a entrata», spiega. Anche Marco ammette però la passione, dietro il tran tran. Enrico Iannotta, trentino, è a Parma per studiare Farmacia. In settimana. Il venerdì parte per la valle dell’Adige e inforca gli sci. E’ un maestro. A Marileva, Folgaria, Madonna di Campiglio. «Ormai è un anno che lo faccio», dice. «Magari in futuro potrà rivelarsi un lavoro in più…». Studia. Lavora in gelateria. Lavora per Tv Parma. E’ Teresa Malice, nata con la caduta del Muro di Berlino. In estate alle prese con palline e coni, in inverno con le telecamere di «Tv Parma». «Tutto è nato iscrivendomi alla cooperativa Studio Lavoro. Ho fatto anche la hostess per i sistemi fieristici, come Mercante in Fiera: lì mi sono occupata, fra le molte commissioni, di far compilare contratti prestampati ai futuri partecipanti». A Bologna studia storia contemporanea. In bocca al lupo! Dell’85 è anche Federico Cavalieri, detto «Ierro». Verso Natale si butta nel traffico per la consegna dei fiori. «Si guadagna bene», dice, peccato che non sia sempre festa. «Sotto Natale lavoro dalle otto del mattino alle otto di sera, anche 50 consegne al giorno. Sono tre euro a consegna, per una quindicina di giorni circa». Finiti i fiori, torna sui tomi di diritto. Prima o poi, sarà dottore in legge. Amore e odio per le feste vale anche per Emilio Chiappini. Sotto Natale sale in macchina e distribuisce le leccornie dell’Enoteca Cavalli. Le ragazze confezionano, lui come una pallina del flipper gira per la città. Finite le feste, finito il lavoro, riecco i libri di psicologia. La famiglia non aiuta solo allungando, di tanto in tanto, la banconota da 50 euro. La famiglia Pagliari sta vicina al loro Davide, 21enne, con l’opportunità dell’esperienza. Nelle pause dell’università, fra un diagramma e un’indagine di mercato, Davide vende sigarette e francobolli al banco della tabaccheria dei genitori. «Mi piace», fuga subito i dubbi. Alla fine non si capisce se sia lui a dare una mano a mamma e papà o viceversa. La più entusiasta di tutti è Alice Pessina. Parmigiana doc, diverte piccoli e meno piccoli vestita da clown. La sua avventura nel mondo - oggi poco battuto - del buon ridere, è iniziata con la Onlus emiliana Vip (Viviamo In Positivo). «Passione. Se no per cosa?», risponde così, lei, alla nostra domanda. A 23 anni, ormai ha una bella esperienza; riesce inoltre a conciliare l’aspetto sociale, altruistico, con una piccola soddisfazione professionale. Infatti Alice lavora sia per le Onlus, sia per feste private, come compleanni e ricorrenze. Il clown si occupa anche di truccare i bimbi, farli giocare, inscenare spettacolini. Tolto il trucco, riecco la studentessa di scienze naturali. Chiudono la nostra carrellata Chiara, 1986, aiutante in un negozio di detersivi, e Gianpaolo, collaboratore di Enia nella distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata. Lei sistema la merce sugli scaffali e studia Beni culturali. Lui, dell’85, chiusi i codici di legge, fa informazione per la società di raccolta rifiuti; «per esempio, quando nella zona di piazzale Pablo è cambiato il metodo di raccolta dell’organico, ci abbiamo pensato noi alle famiglie a spiegare come comportarsi». 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto