15°

PGN primo piano

Montanara, con la chitarra in mano

Montanara, con la chitarra in mano
0

di Ilaria Moretti
Grandi sogni e piccoli gesti quotidiani. Al centro giovani «Montanara» le ambizioni proiettate verso il futuro convivono con le emozioni e i sorrisi di ogni giorno. Già, perché lì, in quell'angolo di via Pelicelli tutto dedicato ai ragazzi, gli adolescenti crescono impugnando chitarra e basso, divisi tra la sala prove, le riprese video e il montaggio, senza rinunciare, però, alle stecche del biliardo e alle racchette del ping pong. Ogni centro di aggregazione giovanile di Parma - la «Gazzetta» li sta visitando uno ad uno - ha un proprio tratto distintivo: sulla «carta d’identità» del «Montanara» c'è scritto musica e multimedialità. Ma attorno agli strumenti, alla videocamera, e ai computer non nascono solo «sogni di gloria»: il valore aggiunto qui, come negli altri centri, si chiama amicizia. Quel sentimento che contagia anche chi «pigramente» declina l’invito della tecnologia e si accontenta di una partita a scacchi o di chiacchierare sui divani. E che si infila anche nel silenzio delle ore dedicate allo studio.
Gli iscritti al «Montanara» sono 158, hanno tra i 12 e i 21 anni, e la frequentazione media è di 63 ragazzi al giorno. I gruppi musicali che vengono a provare (tra i più grandi c'è già chi scrive pezzi propri) sono una ventina e hanno l’occasione di mettersi in mostra grazie a vere e proprie serate concerto. Batteria, microfoni, consolle da dj, internet gratuito, una radio tv web, attrezzature per le riprese e il montaggio di video al computer e per i videoclip musicali: il centro offre molto, moltissimo e basta una sbirciata per capire che qui è il trionfo della tecnica al servizio della creatività. Creatività che per circa un mese e mezzo dovrà pazientare: la sala prove riaprirà infatti non appena saranno terminati i lavori di ristrutturazione per migliorarne l’acustica. Ma la musica non è solo schitarrate, batteria a tutto volume e registrazioni: è anche danza. «Prenotando la sala - ricorda la coordinatrice del «Montanara» Elisabetta Artoni - si può venire a ballare, questo grazie alla collaborazione di gruppi di volontari disponibili a insegnare, ad esempio, break dance e hip hop». Un modo, questo, per «agganciare» le ragazze, al centro in netta minoranza: solo 40 su 158. Tra loro c'è Eleonora, 13 anni: non appartiene alla categoria degli strumentisti, chiarisce subito. A lei la musica piace ascoltarla e i suoi pomeriggi al centro sono mossi dall’impulso più classico: la voglia di un punto di ritrovo. «Vengo qui perché mi piace stare con gli amici, giocare, partecipare alle uscite» racconta con un filo di timidezza per poi farsi subito da parte. E lasciare campo libero davanti al taccuino al coetaneo Giorgio: «Io faccio il corso di batteria, ma sono solo all’inizio». Sono invece già avanti con i lavori Mirko il batterista e Rocco il bassista, tredici anni ciascuno e un gruppo punk già formato, gli Exploding Boms «Stiamo scrivendo delle canzoni - assicurano -, l’obiettivo è di fare un concerto qua al centro non appena saremo pronti». L’idea della band è venuta a Mirko: «Mio fratello maggiore è il cantante di un gruppo, e io - scherza - ero un po' invidioso». Conti pareggiati, dunque. Mentre qualcuno si racconta e dice la sua, gli altri continuano a vivere il «Montanara» secondo lo schema più tradizionale: biliardo tutto al maschile, mentre il ping pong è assolutamente «unisex». C'è chi muove le pedine degli scacchi e chi si riunisce intorno a un gioco in scatola. Gli educatori sono un punto di riferimento, ma non invadono gli spazi. Per Sharon, 17 anni, questo è un mondo nuovo: «Vengo da poco più di un mese - confida -, perché i miei cugini abitano proprio qui di fronte». Si è fatta degli amici e ha trovato persone con cui parlare: il bilancio è positivo. Adolfo, 16 anni, guarda al futuro: «Frequentare laboratori per imparare a fare video è formativo, potrebbe servirmi anche per la scuola e il lavoro». Youssef, 15 anni, ha il cuore diviso tra la chitarra e la radio web, ma se proprio deve scegliere non ha dubbi: «La cosa più bella è suonare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

3commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città" Video

1commento

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

6commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

7commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

13commenti

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

2commenti

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

Formula Uno

La Ferrari svelerà la vettura del Mondiale 2017 in diretta web

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv