17°

30°

PGN primo piano

Montanara, con la chitarra in mano

Montanara, con la chitarra in mano
0

di Ilaria Moretti
Grandi sogni e piccoli gesti quotidiani. Al centro giovani «Montanara» le ambizioni proiettate verso il futuro convivono con le emozioni e i sorrisi di ogni giorno. Già, perché lì, in quell'angolo di via Pelicelli tutto dedicato ai ragazzi, gli adolescenti crescono impugnando chitarra e basso, divisi tra la sala prove, le riprese video e il montaggio, senza rinunciare, però, alle stecche del biliardo e alle racchette del ping pong. Ogni centro di aggregazione giovanile di Parma - la «Gazzetta» li sta visitando uno ad uno - ha un proprio tratto distintivo: sulla «carta d’identità» del «Montanara» c'è scritto musica e multimedialità. Ma attorno agli strumenti, alla videocamera, e ai computer non nascono solo «sogni di gloria»: il valore aggiunto qui, come negli altri centri, si chiama amicizia. Quel sentimento che contagia anche chi «pigramente» declina l’invito della tecnologia e si accontenta di una partita a scacchi o di chiacchierare sui divani. E che si infila anche nel silenzio delle ore dedicate allo studio.
Gli iscritti al «Montanara» sono 158, hanno tra i 12 e i 21 anni, e la frequentazione media è di 63 ragazzi al giorno. I gruppi musicali che vengono a provare (tra i più grandi c'è già chi scrive pezzi propri) sono una ventina e hanno l’occasione di mettersi in mostra grazie a vere e proprie serate concerto. Batteria, microfoni, consolle da dj, internet gratuito, una radio tv web, attrezzature per le riprese e il montaggio di video al computer e per i videoclip musicali: il centro offre molto, moltissimo e basta una sbirciata per capire che qui è il trionfo della tecnica al servizio della creatività. Creatività che per circa un mese e mezzo dovrà pazientare: la sala prove riaprirà infatti non appena saranno terminati i lavori di ristrutturazione per migliorarne l’acustica. Ma la musica non è solo schitarrate, batteria a tutto volume e registrazioni: è anche danza. «Prenotando la sala - ricorda la coordinatrice del «Montanara» Elisabetta Artoni - si può venire a ballare, questo grazie alla collaborazione di gruppi di volontari disponibili a insegnare, ad esempio, break dance e hip hop». Un modo, questo, per «agganciare» le ragazze, al centro in netta minoranza: solo 40 su 158. Tra loro c'è Eleonora, 13 anni: non appartiene alla categoria degli strumentisti, chiarisce subito. A lei la musica piace ascoltarla e i suoi pomeriggi al centro sono mossi dall’impulso più classico: la voglia di un punto di ritrovo. «Vengo qui perché mi piace stare con gli amici, giocare, partecipare alle uscite» racconta con un filo di timidezza per poi farsi subito da parte. E lasciare campo libero davanti al taccuino al coetaneo Giorgio: «Io faccio il corso di batteria, ma sono solo all’inizio». Sono invece già avanti con i lavori Mirko il batterista e Rocco il bassista, tredici anni ciascuno e un gruppo punk già formato, gli Exploding Boms «Stiamo scrivendo delle canzoni - assicurano -, l’obiettivo è di fare un concerto qua al centro non appena saremo pronti». L’idea della band è venuta a Mirko: «Mio fratello maggiore è il cantante di un gruppo, e io - scherza - ero un po' invidioso». Conti pareggiati, dunque. Mentre qualcuno si racconta e dice la sua, gli altri continuano a vivere il «Montanara» secondo lo schema più tradizionale: biliardo tutto al maschile, mentre il ping pong è assolutamente «unisex». C'è chi muove le pedine degli scacchi e chi si riunisce intorno a un gioco in scatola. Gli educatori sono un punto di riferimento, ma non invadono gli spazi. Per Sharon, 17 anni, questo è un mondo nuovo: «Vengo da poco più di un mese - confida -, perché i miei cugini abitano proprio qui di fronte». Si è fatta degli amici e ha trovato persone con cui parlare: il bilancio è positivo. Adolfo, 16 anni, guarda al futuro: «Frequentare laboratori per imparare a fare video è formativo, potrebbe servirmi anche per la scuola e il lavoro». Youssef, 15 anni, ha il cuore diviso tra la chitarra e la radio web, ma se proprio deve scegliere non ha dubbi: «La cosa più bella è suonare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare