PGN primo piano

Capodanno: come vestirsi?

0

Sì, c'è ancora tempo. Ma è sempre meglio evitare le decisioni dell'ultimo minuto. La fretta combina brutti scherzi. E il rischio è quello di finire come il brutto anatroccolo in un mare di guai. E allora: come ci vestiamo a Capodanno?
 

Per lei

PRIMA REGOLA
Innanzitutto è bene conoscere la location in cui si brinderà al nuovo anno. A casa con amici, in discoteca o in piazza ad applaudire Mario Biondi, la «divisa» dell'ultimo non è mai la stessa. Così ad occhio, quando il cenone è tra quattro mura, dove uno porta l'antipasto, l'altro il primo e il secondo, mentre tutti si scordano lo spumante, è bene scegliere la comodità. Eleganti sì, ma rimanendo in tema. Per cui, abito corto o longuette ma senza scollature mozzafiato o tacchi da rimanere in bilico, anche perchè può capitare di fare un giro in cucina. Meglio ancora se si tratta di pantaloni, piuttosto discreti. Anche in piazza la moda non può essere troppo ricercata: il freddo gioca la sua parte. In discoteca, invece, via libera alla fantasia: nero o rosso, che va tanto di moda,  con o senza paillettes, abito lungo o mini da abbinare a scarpe altissime o  ai crussardes.
SECONDA REGOLA 
Cogli l'attimo. Si esce dall'ufficio all'ora di pranzo, si chiudono i libri per una pausa caffè e invece di rimanere «divanati» con quintali di dolci sottomano ci si infila il piumino e via due passi tra le vetrine per cercare ispirazione. A volte basta ritoccare un abito chiuso nell'armadio da anni e il figurone è assicurato. Non dimentichiamo che quest'anno sarà il Capodanno dei portafogli leggeri e non tutti possono permettersi di spendere solo per l'abito di una notte.
TERZA REGOLA
Giusto per distinguersi dal gruppo, gli accessori sono importanti. Gioielli o bigiotteria, senza esagerare e con gusto. Anche un cerchietto o un ferma-capelli può aiutare ad essere fashion.
QUARTA REGOLA
A ognuno il suo. Se durante le feste natalizie avete esagerato con anolini e panettone, evitate di indossare abiti corti e stretti. Anche se per tutte le occasioni l'ultima e la prima regola è sentirsi a proprio agio: a casa, in disco o in piazza con Biondi.Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.
 

Per lui
Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.

QUELLO CHE PASSA IL WEB
Da degno figlio del ventunesimo secolo, il primo impulso è stato quello di andare a cercare indicazioni nel world wide web. Niente di più sbagliato: se si è fortunati, si possono trovare frasi come «passo la serata del 31 dicembre in discoteca con il mio ragazzo e tantissimi amici: mi metterò una minigonna, maglia rossa molto attillata e molto scollata».
Siamo abbondantemente fuori tema. Alternativa: «Sarò in montagna con un paio di jeans o pantaloni pesanti e un maglione di lana grosso, di quelli che sembrano fatti a mano, morbidi morbidi, magari bianco come la neve che probabilmente ci sarà fuori dalla porta».
Poetico ma poco funzionale. Ci avviciniamo, comunque, a qualcosa di accettabile anche se, dipendesse da me, anche in montagna avrei scelto un abbigliamento diverso.
Ed ecco la soluzione: nessun consiglio. In effetti come sarebbe possibile: troppe variabili, troppe alternative tra location, compagnia ed età. Qualche idea, però, si può cercare.

LE REGOLE
 Numero uno: vestitevi in maniera adeguata. Andare in piazza Garibaldi con gli amici presuppone un abbigliamento differente da una cena con la fidanzata in un bel ristorante cittadino. Ovvio? Avete ragione, però ricordarlo non fa mai male.
Numero due: ho sentito dire che siano particolarmente di moda i maglioni a «doppio petto». Può essere utile saperlo. Numero tre: cercate di non sbagliare l’abbinamento di colori. Camicia e golf non devono fare a pugni, cintura e scarpe devono essere, possibilmente, della stessa tinta.
 Numero quattro: camicia attillata? Sì, ma non troppo: il bottone che tira, anche se copre un fisico scolpito, non è gradito, soprattutto in una serata speciale.
Numero cinque, e qui chiudiamo: la tradizione pretende un indumento rosso, decidete voi se visibile a «molti» o a «poche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

4commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video