19°

PGN primo piano

Capodanno: come vestirsi?

0

Sì, c'è ancora tempo. Ma è sempre meglio evitare le decisioni dell'ultimo minuto. La fretta combina brutti scherzi. E il rischio è quello di finire come il brutto anatroccolo in un mare di guai. E allora: come ci vestiamo a Capodanno?
 

Per lei

PRIMA REGOLA
Innanzitutto è bene conoscere la location in cui si brinderà al nuovo anno. A casa con amici, in discoteca o in piazza ad applaudire Mario Biondi, la «divisa» dell'ultimo non è mai la stessa. Così ad occhio, quando il cenone è tra quattro mura, dove uno porta l'antipasto, l'altro il primo e il secondo, mentre tutti si scordano lo spumante, è bene scegliere la comodità. Eleganti sì, ma rimanendo in tema. Per cui, abito corto o longuette ma senza scollature mozzafiato o tacchi da rimanere in bilico, anche perchè può capitare di fare un giro in cucina. Meglio ancora se si tratta di pantaloni, piuttosto discreti. Anche in piazza la moda non può essere troppo ricercata: il freddo gioca la sua parte. In discoteca, invece, via libera alla fantasia: nero o rosso, che va tanto di moda,  con o senza paillettes, abito lungo o mini da abbinare a scarpe altissime o  ai crussardes.
SECONDA REGOLA 
Cogli l'attimo. Si esce dall'ufficio all'ora di pranzo, si chiudono i libri per una pausa caffè e invece di rimanere «divanati» con quintali di dolci sottomano ci si infila il piumino e via due passi tra le vetrine per cercare ispirazione. A volte basta ritoccare un abito chiuso nell'armadio da anni e il figurone è assicurato. Non dimentichiamo che quest'anno sarà il Capodanno dei portafogli leggeri e non tutti possono permettersi di spendere solo per l'abito di una notte.
TERZA REGOLA
Giusto per distinguersi dal gruppo, gli accessori sono importanti. Gioielli o bigiotteria, senza esagerare e con gusto. Anche un cerchietto o un ferma-capelli può aiutare ad essere fashion.
QUARTA REGOLA
A ognuno il suo. Se durante le feste natalizie avete esagerato con anolini e panettone, evitate di indossare abiti corti e stretti. Anche se per tutte le occasioni l'ultima e la prima regola è sentirsi a proprio agio: a casa, in disco o in piazza con Biondi.Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.
 

Per lui
Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.

QUELLO CHE PASSA IL WEB
Da degno figlio del ventunesimo secolo, il primo impulso è stato quello di andare a cercare indicazioni nel world wide web. Niente di più sbagliato: se si è fortunati, si possono trovare frasi come «passo la serata del 31 dicembre in discoteca con il mio ragazzo e tantissimi amici: mi metterò una minigonna, maglia rossa molto attillata e molto scollata».
Siamo abbondantemente fuori tema. Alternativa: «Sarò in montagna con un paio di jeans o pantaloni pesanti e un maglione di lana grosso, di quelli che sembrano fatti a mano, morbidi morbidi, magari bianco come la neve che probabilmente ci sarà fuori dalla porta».
Poetico ma poco funzionale. Ci avviciniamo, comunque, a qualcosa di accettabile anche se, dipendesse da me, anche in montagna avrei scelto un abbigliamento diverso.
Ed ecco la soluzione: nessun consiglio. In effetti come sarebbe possibile: troppe variabili, troppe alternative tra location, compagnia ed età. Qualche idea, però, si può cercare.

LE REGOLE
 Numero uno: vestitevi in maniera adeguata. Andare in piazza Garibaldi con gli amici presuppone un abbigliamento differente da una cena con la fidanzata in un bel ristorante cittadino. Ovvio? Avete ragione, però ricordarlo non fa mai male.
Numero due: ho sentito dire che siano particolarmente di moda i maglioni a «doppio petto». Può essere utile saperlo. Numero tre: cercate di non sbagliare l’abbinamento di colori. Camicia e golf non devono fare a pugni, cintura e scarpe devono essere, possibilmente, della stessa tinta.
 Numero quattro: camicia attillata? Sì, ma non troppo: il bottone che tira, anche se copre un fisico scolpito, non è gradito, soprattutto in una serata speciale.
Numero cinque, e qui chiudiamo: la tradizione pretende un indumento rosso, decidete voi se visibile a «molti» o a «poche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano