14°

25°

PGN primo piano

Capodanno: come vestirsi?

0

Sì, c'è ancora tempo. Ma è sempre meglio evitare le decisioni dell'ultimo minuto. La fretta combina brutti scherzi. E il rischio è quello di finire come il brutto anatroccolo in un mare di guai. E allora: come ci vestiamo a Capodanno?
 

Per lei

PRIMA REGOLA
Innanzitutto è bene conoscere la location in cui si brinderà al nuovo anno. A casa con amici, in discoteca o in piazza ad applaudire Mario Biondi, la «divisa» dell'ultimo non è mai la stessa. Così ad occhio, quando il cenone è tra quattro mura, dove uno porta l'antipasto, l'altro il primo e il secondo, mentre tutti si scordano lo spumante, è bene scegliere la comodità. Eleganti sì, ma rimanendo in tema. Per cui, abito corto o longuette ma senza scollature mozzafiato o tacchi da rimanere in bilico, anche perchè può capitare di fare un giro in cucina. Meglio ancora se si tratta di pantaloni, piuttosto discreti. Anche in piazza la moda non può essere troppo ricercata: il freddo gioca la sua parte. In discoteca, invece, via libera alla fantasia: nero o rosso, che va tanto di moda,  con o senza paillettes, abito lungo o mini da abbinare a scarpe altissime o  ai crussardes.
SECONDA REGOLA 
Cogli l'attimo. Si esce dall'ufficio all'ora di pranzo, si chiudono i libri per una pausa caffè e invece di rimanere «divanati» con quintali di dolci sottomano ci si infila il piumino e via due passi tra le vetrine per cercare ispirazione. A volte basta ritoccare un abito chiuso nell'armadio da anni e il figurone è assicurato. Non dimentichiamo che quest'anno sarà il Capodanno dei portafogli leggeri e non tutti possono permettersi di spendere solo per l'abito di una notte.
TERZA REGOLA
Giusto per distinguersi dal gruppo, gli accessori sono importanti. Gioielli o bigiotteria, senza esagerare e con gusto. Anche un cerchietto o un ferma-capelli può aiutare ad essere fashion.
QUARTA REGOLA
A ognuno il suo. Se durante le feste natalizie avete esagerato con anolini e panettone, evitate di indossare abiti corti e stretti. Anche se per tutte le occasioni l'ultima e la prima regola è sentirsi a proprio agio: a casa, in disco o in piazza con Biondi.Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.
 

Per lui
Sicuramente è più facile per lei. Perchè i «consigli per l’abbigliamento maschile a Capodanno» sono una vera grana. A ognuno il suo, tutto dipende dall'occasione. Ma non solo: anche il carattere gioca la sua parte. E nell'uomo, si sa, la moda è estremamente personale. Tant'è che si può brindare con le scarpette oppure con i mocassini.

QUELLO CHE PASSA IL WEB
Da degno figlio del ventunesimo secolo, il primo impulso è stato quello di andare a cercare indicazioni nel world wide web. Niente di più sbagliato: se si è fortunati, si possono trovare frasi come «passo la serata del 31 dicembre in discoteca con il mio ragazzo e tantissimi amici: mi metterò una minigonna, maglia rossa molto attillata e molto scollata».
Siamo abbondantemente fuori tema. Alternativa: «Sarò in montagna con un paio di jeans o pantaloni pesanti e un maglione di lana grosso, di quelli che sembrano fatti a mano, morbidi morbidi, magari bianco come la neve che probabilmente ci sarà fuori dalla porta».
Poetico ma poco funzionale. Ci avviciniamo, comunque, a qualcosa di accettabile anche se, dipendesse da me, anche in montagna avrei scelto un abbigliamento diverso.
Ed ecco la soluzione: nessun consiglio. In effetti come sarebbe possibile: troppe variabili, troppe alternative tra location, compagnia ed età. Qualche idea, però, si può cercare.

LE REGOLE
 Numero uno: vestitevi in maniera adeguata. Andare in piazza Garibaldi con gli amici presuppone un abbigliamento differente da una cena con la fidanzata in un bel ristorante cittadino. Ovvio? Avete ragione, però ricordarlo non fa mai male.
Numero due: ho sentito dire che siano particolarmente di moda i maglioni a «doppio petto». Può essere utile saperlo. Numero tre: cercate di non sbagliare l’abbinamento di colori. Camicia e golf non devono fare a pugni, cintura e scarpe devono essere, possibilmente, della stessa tinta.
 Numero quattro: camicia attillata? Sì, ma non troppo: il bottone che tira, anche se copre un fisico scolpito, non è gradito, soprattutto in una serata speciale.
Numero cinque, e qui chiudiamo: la tradizione pretende un indumento rosso, decidete voi se visibile a «molti» o a «poche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare