PGN primo piano

Casa nel Parco: mille attività per i giovani

Casa nel Parco: mille attività per i giovani
0
di Ilaria Graziosi
C'è chi suona la batteria, chi gioca a calcio balilla, chi chiede aiuto per finire un esercizio di matematica e chi prende accordi per rivedersi il giorno dopo. Sono tantissimi i ragazzi che si ritrovano tutti i pomeriggi alla Casa nel Parco, il centro di aggregazione aperto a Parma nel 2003, che ospita anche uno spazio per i bambini più piccoli. 
Si conclude proprio qui il viaggio che la Gazzetta ha intrapreso per far conoscere meglio ai lettori il mondo dei centri dedicati ai più giovani, dove i ragazzi amano trovarsi per trascorrere un pomeriggio diverso in compagnia dei loro coetanei, dedicandosi alle attività che preferiscono. Dopo l'ex Federale, il centro Montanara, il centro Esprit e la Casa Giovani di Baganzola, ecco dunque i ragazzi di Casa nel Parco, una delle prime strutture- dopo quella di via Montanara e Villa Ghidini- ad essere aperta in città come punto di ritrovo per i giovani. Giovani dei quartieri San Leonardo e Cortile San Martino, principalmente. Ma non solo. «Sono davvero tanti i ragazzi che trascorrono i pomeriggi con noi -spiega Lorenza Dodi, coordinatrice del centro- è un posto talmente grande e ben strutturato che c'è solo l’imbarazzo della scelta per le attività da svolgere». 
Effettivamente il centro è molto grande (gli iscritti sono circa 160) essendo ospitato da una casa colonica: ci sono una sala studio e una sala gioco. 
E poi c'è la saletta dove gli educatori pianificano i programmi da svolgere, un salone polivalente pieno di giochi, una sala con quattro postazioni Internet - che non possono essere occupate per più di mezz'ora - e un’area laboratori. 
Poteva poi mancare una sala prove per la musica? Assolutamente no. Ecco dunque che si può usufruire anche di una saletta perfettamente attrezzata e insonorizzata, che i ragazzi -dai 14 ai 21 anni- fanno a gara per occupare. «Suonare la batteria è il mio hobby preferito- racconta Christian, 12 anni- e, dato che faccio già parte di un gruppo con altri due compagni di classe, “I Boss”, quando compirò 14 anni verrò qui ad esercitarmi. Sicuramente, infatti, continuerò a frequentare questo centro: è un posto dove mi trovo benissimo con i miei amici. E poi gli animatori hanno sempre delle proposte divertenti per noi, è impossibile annoiarsi». 
C' è spazio per tutti nella Casa nel Parco: il centro ospita infatti, tutti i giorni, ragazzi dai 6 ai 21 anni e il martedì pomeriggio possono usufruire dell’area studio anche i giovani universitari, dalle 14.30 alle 19.30. 
«Proprio per il fatto che questo centro è frequentato da ragazzi di diverse età- continua Lorenza- è capitato spesso che i ragazzi più grandi “trainassero“ quelli più piccoli verso nuove attività: ecco dunque che negli anni passati abbiamo avuto anche corsi di ballo, hip hop e break dance, tenuti dai ragazzi più grandi che insegnavano passi speciali a quelli più piccoli». 
Altro tratto caratteristico di Casa nel Parco -da cui deriva anche il suo nome- è la vicinanza al Parco Nord. «Abbiamo un cancello che ci collega al Parco, ed è inevitabile che, con l’arrivo delle belle giornate, tutte le nostre attività si svolgano prevalentemente all’aperto. Abbiamo un piccolo orto, che curiamo e da cui ricaviamo alcuni prodotti, e ci occupiamo di una cucciolata di gattini appena nati: i nostri ragazzi amano moltissimo stare a contatto con la natura». 
I ragazzi tra gli 11 e i 15 anni danno vita anche ad un giornalino, il Giornalino della Casa nel Parco, per raccontare tutte le attività che si svolgono all’interno del centro. 

«A me è venuta voglia di fare il giornalista -scherza Daniel, 12 anni -mi piace molto descrivere le attività che svolgiamo qui. E poi, da quando lo faccio, ho imparato a scrivere meglio e prendo voti più alti anche nei temi in classe».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)