22°

PGN primo piano

Gli amici si riconoscono in "rete"

Gli amici si riconoscono in "rete"
Ricevi gratis le news
0

di Giorgia Facchinetti

Tu lo conosci Facebook? Facebook, un fenomeno che si allarga a macchia d’olio e che, nonostante riguardi internet, non è un virus pronto a costringervi a formattare tutto il pc. Semmai sarà qualcosa che vi incollerà davanti al monitor. Tra i siti più cliccati al mondo (è entrato nel 2007 nella Top Ten) in Inghilterra e in America non c’è un solo ragazzo dai 16 anni in su che non sappia per lo meno di cosa si tratti.  Mezzo di comunicazione indispensabile, passatempo preferito da teenager e non, quasi qualcosa di assolutamente obbligatorio e  indispensabile per restare in contatto con gli amici, come ci ha raccontato  Ben Braithwaite, 22enne di Doune (UK) «Lo uso per parlare con i miei amici, anche se ci troviamo nello stesso residence, e mediamente accedo 4 o 5 volte al giorno per aggiornare il mio profilo con foto e video. Ma mi piace molto anche il fatto di poter vedere le foto che gli altri  mi hanno fatto, perché vengono “linkate” alla mia homepage».

E in Italia? Quanto è conosciuto e usato Facebook? Questa la domanda che ci siamo posti e che abbiamo “sottoposto” a voi scoprendo che, anche nel nostro paese, Facebook si sta diffondendo alla velocità della luce. Eh sì, a soli 4 anni dalla sua nascita ha, infatti, superato un altro sito cliccatissimo: myspace.  Eppure, girando per il centro di Parma, alla domanda «ma tu conosci Facebook?» ci siamo ritrovati anche qualche faccia stupefatta che non sapeva proprio di cosa stessimo parlando. Una minoranza a dir la verità. Molti di voi invece ci hanno confessato di utilizzarlo da poco e c’è chi, per scelta, come Silvia, non vuole farne parte perché lo ritiene «un modo per raccogliere nominativi da utilizzare in campagne commerciali». Ma prima di procedere ci sembra doveroso spiegare cos’è Facebook. 

COS’È - Facebook è un social network formato da un gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami. Fondato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg, all'epoca diciannovenne e studente presso l'università di Harvard, lo scopo principale iniziale di Facebook era far mantenere i contatti tra studenti di università e licei di tutto il mondo. Adesso è diventata una rete sociale che abbraccia trasversalmente tutti gli utenti di internet.

LE VOSTRE TESTIMONIANZE - Chi già usa Facebook ci ha raccontato di aver ritrovato amici che non vedeva e non sentiva da tempo, anche perché più amici si hanno, più si è popolari. Ma qui scatta un altro giochino. Io posso vedere gli amici di un mio amico e chiedere ai primi di essere aggiunto tra i loro contatti. E così si è praticamente scatenata una lotta all’ultimo contatto, vince chi ne ha di più. «E’ stata la mia coinquilina a convincermi. E’ lei l’hacker di casa. - racconta Francesca -. In due mesi sono arrivata ad una cinquantina di contatti tra cui alcuni amici delle elementari di cui non avevo notizia da secoli».  Pare che sia proprio questo ciò che più attira i nuovi utenti, la possibilità di trovare e soprattutto ri-trovare gli amici di un tempo semplicemente digitando nome e cognome nel motore di ricerca, apposito, “cerca amici”, come ci ha spiegato Jessica: «Lo trovo immediato e divertente - dice Jessica -. Mi sono iscritta per curiosità, ma poi ho visto che oltre ad alcuni amici, si era registrato anche il  mio ragazzo».  «Unisce le funzionalità di msn e myspace, anche se sul mio al momento non c’è ancora nulla - dichiara Alice -, Io lo uso da pochissimi giorni».
 «Lei si è registrata al pomeriggio ed io la sera - prosegue il suo amico Matteo - la cosa più carina è la rintracciabilità». Maria Eugenia invece, essendo Argentina, ne ha fatto soprattutto un mezzo per non perdere i contatti con gli amici rimasti in Sud America «Ho un Wall (muro dei messaggi) pienissimo, ne sono molto orgogliosa». E poi c’è chi invece ne fa un uso più professionale come Patrick Bonati e Joris Bassi che ci hanno raccontato di utilizzare Facebook anche per la promozione di eventi.  Infine anche una testimonianza spagnola da parte di Curro Fuentes, studente Erasmus «Mi piace tutto del Facebook!  Penso che sia uno strumento utile per parlare con quella gente che non puoi vedere tutti i giorni, per caricare le foto, fare i test, per tante cose e anche chattare. Uso Facebook per saper cosa fanno i miei amici internazionali, cioè, quelli che non abitano in Spagna e che ho conosciuto durante l’Erasmus». E visto che le vacanze sono ormai alle porte, quale modo migliore per rimanere in contatto con i nostri amici anche durante i mesi estivi?

Sì perché in rete gli amici di tutto il mondo possono ritrovarsi, grazie anche a fotografie e a video.Amici e non solo. Sì perché c'è anche chi grazie a questo nuovo social network trova anche l'anima gemella. Certo, non tutti sono fortunati, ma con pazienza e cura dei particolari (guardare bene foto e video) si inciampa nel grande amore. Magari dall'altra parte del mondo o, ancora meglio nella propria città. Perché i rapporti a lunga distanza, si sa, non durano poi così a lungo: meglio prevenire che curare. Insomma, con Facebook è tutto un altro mondo. E chissà se in rete si possa trovare anche un mestiere.  Come un mestiere? Proprio così, perché più amici hai e più la vita ti sorride, anche dal punto di vista lavorativo: per la serie una mano lava l'altra. E lì, si può viaggiare veramente, con la testa, con il cuore e con le gambe (dopo) per non fermarsi e chiudersi entro le mura della propria città. Alla fine, in rete tutto è più facile. Persino i sogni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro