-2°

PGN primo piano

Web, cellulari e paura del futuro: i giovani si raccontano. E in video riflettono su se stessi

Web, cellulari e paura del futuro: i giovani si raccontano. E in video riflettono su se stessi
0

di Andrea Violi

In quindici minuti mostrano il loro rapporto con i mezzi di comunicazione. I ragazzi fanno interviste a genitori e cittadini qualunque, raccontano la propria vita attraverso i social network e con i video realizzati con i telefonini.
I ragazzi sono quelli di «Giovani nel Frattempo. Storie di una generazione tra vecchi e nuovi media», documentario realizzato nell'ambito del progetto “Sms - Sono mentre sogno”.
Tutto nasce da un'indagine sul rapporto fra preadolescenti e adolescenti con i nuovi media.Gazzettadiparma.it ha incontrato Gianpaolo Bigoli, trentenne di San Secondo, regista del documentario presentato lunedì pomeriggio al cinema D'Azeglio (Guarda la video-intervista)
«Al D'Azeglio c'erano tante persone: ragazzi e adulti, sia delle associazioni coinvolte sia privati interessati a questa tematica», spiega Bigoli, soddisfatto della presentazione.  Il film è costituito da tre episodi, di 15 minuti l'uno:
«Enter, rec e qualche bic». incentrato sui preadolescenti che si cimentano con computer e media “classici”;
«Fantasmagoria»: gli adolescenti alle prese con i social network;
«I ragazzi delle poste non scrivono le lettere», su un gruppo di ragazzi di Colorno che si scambiano video coi telefonini e raccontano i loro timori per il futuro.

«Nel primo episodio la narrazione è molto lineare: i ragazzini di 11-12 anni (del gruppo “Casa del Parco”, ndr) intervistano ad esempio le persone di via Venezia e via Trento e i loro genitori - spiega Bigoli -. Vanno a vedere da vicino come lavorano i giornalisti e sono curiosi. Nel secondo, la narrazione ha toni confidenziali e assomiglia più a un diario e ai social network di cui si racconta (da parte dei ragazzi del gruppo Esprit, ndr). Il terzo episodio è incentrato sul rapporto con i telefonini e i loro contenuti. Chi sono i ragazzi delle poste? Si tratta di un gruppo di giovani il cui ritrovo è vicino all'ufficio postale di Colorno. Loro riprendono se stessi con i cellulari e si scambiano i video. E a loro volta vengono ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Vorrebbero poter vincere il “Grande Fratello” non per la fama ma perché dicono di avere bisogno di un po' di soldi per il loro futuro. Spiegano di avere paura e fanno fatica a vedere un futuro costruito con gli iter tradizionali».
Ma il ritratto dei giovani che emerge dagli episodi di «Giovani nel Frattempo» ha stupito il regista? Aveva aspettative diverse? «Sì, sono partito con alcuni preconcetti sui ragazzi in genere - ammette Bigoli -. Questo percorso, durato un anno, mi ha permesso di abbandondare parte dei miei pregiudizi. E il prodotto ha funzionato. I momenti più belli? Quando i ragazzi diventano loro stessi autori, prendono in mano la telecamera e il regista sparisce». Questa esperienza insomma ha insegnato al regista sansecondino che i più giovani, insomma, non sono sempre superficiali e disattenti come i "più grandi" tendono a pensare.

A Gianpaolo Bigoli è piaciuto realizzare questo filmato. Fare il documentarista, spiega, "mi gratifica come autore". Altre sue opere sono "L'uomo con l'albero d'olivo", che  narra di un uomo partito da San Secondo diretto, insieme a due amici, sull'Himalaya. Bigoli ha realizzato inoltre "Appunti sul Kivu", un documentario girato in Congo con le suore Piccole Figlie. Fra i suoi progetti c'è la creazione di una "rete" fra registi di documentari del Parmense, per mettere insieme le idee e le forze, anche al fine di ottenere finanziamenti per i propri filmati (le opportunità di finanziamento per i documentari sono poche in Italia ma va un po' meglio in ambito europeo, ricorda il regista).

«Giovani nel Frattempo» è disponibile in dvd alla Fondazione Cariparma. Chi ne volesse una copia può fare richiesta all'indirizzo e-mail sms@fondazionecrp.it.

Multimedia
INDICE - L'intervista a Gianpaolo Bigoli:
Da dove nasce l'idea del documentario:  0' - 0' 54"
"Volevamo entrare nella testa dei giovani" e raccontare il rapporto con i media:  0' 54" - 1' 14"
Il documentario si compone di 3 storie. Più i ragazzi crescono, più aumenta l'insicurezza: 1' 15" - 2' 46"
L'espressione "Drogati di Facebook" secondo Bigoli non rispecchia i più giovani: 2' 46" - 3' 37"
Curiosità dal "backstage": 3' 38" - 4' 28"

Il trailer di "Giovani nel Frattempo": guarda il filmato

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio