15°

29°

PGN primo piano

Quei campioni che sanno perdere

Quei campioni che sanno perdere
0
Daria Beverini
«Ci sono stati periodi in cui sono stato male, in cui non riuscivo a convincermi di essere forte. E’ vero, questo è stato un anno di successi ma prima ho anche perso tanto. Prima di saper vincere è necessario saper accettare le sconfitte». 
Sembrano le parole di un adulto ma a pronunciarle è stato Gabriele Melegari, a 15 anni già Medaglia d’Oro ai Campionati Italiani Cadetti 2010 di Judo, nel corso dell’incontro «Sport in adolescenza: una chance per vincere!», l’ultimo del ciclo «Benessere in adolescenza», organizzato dal Centro giovani Federale insieme al Consiglio del Quartiere Lubiana, in collaborazione con il Comune.
La vita e lo sport
Una tavola rotonda attraverso la quale sottolineare l’importanza che lo sport gioca nella vita di un adolescente, preparandolo a saper accettare le vittorie come le sconfitte, le soddisfazioni come i sacrifici. «La pratica sportiva è un importante collettore di socialità e per questo è necessario che non sia solo competizione ma anche gioco - ha commentato l’assessore allo Sport Roberto Ghiretti -. Se però vogliamo educare i ragazzi è necessario farlo prima con le famiglie, che non hanno nessun diritto di chieder a un figlio di diventare un campione. Si tratta di modelli sbagliati: il genitore deve limitarsi a fare il genitore. Per questo è importante investire sulle competenze dei dirigenti, di cui c'è grande bisogno».
L'esperienza di Giocampus
Lo sport quindi come strumento di benessere, come mezzo per preparare i ragazzi ad affrontare al meglio le difficoltà che gli si presenteranno nella vita. «Quando usciranno dalla scuola i ragazzi si troveranno di fronte a un mondo estremamente selettivo - ha aggiunto Elio Volta, responsabile di Giocampus Barilla -. Lo sport ha nel suo Dna la cultura della sconfitta. L’adolescenza costituisce un momento fondamentale: è in questa fase che può subentrare l’apatia e che un ragazzo decide se fare sport o no nella sua vita. Per questo gli educatori hanno il dovere di tenere vivo l’interesse: loro hanno una grande responsabilità sull'alto tasso di abbandono che si registra in quell'età».
Un abbandono spesso determinato dalla concorrenza messa in campo da videogiochi e dalla prospettiva di una vita più sedentaria. 
«Lo sport è uno strumento fondamentale per la buona crescita di un ragazzo - ha concluso il presidente della U.P. Virtus Tommaso Della Ghezza -. Il rovescio della medaglia è però un eccesso di competitività, che può essere fonte di stress. Certo, nella vita bisogna saper sgomitare ma anche sopportare la sconfitta. Per questo i genitori devono ricordare che ogni bambino ha il diritto di non essere un campione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Via Farini, fiamme in un palazzo. Sul posto vigili del fuoco e polizia Foto

incendio

Via Farini, fiamme in un palazzo. Sul posto vigili del fuoco e polizia Foto

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

10commenti

piazzale Maestri

Fioriera come ariete: e i ladri fanno il colpo al bar Riviera Foto

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

assistenza pubblica

Festeggiano 50 anni di nozze donando un'ambulanza alla città

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Nicky Hayden: lo sport piange "Kentucky Kid" Foto 1 - 2

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

2commenti

sos amici animali

Cane scomparso a Stradella

SPORT

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa