PGN primo piano

Quei campioni che sanno perdere

Quei campioni che sanno perdere
Ricevi gratis le news
0
Daria Beverini
«Ci sono stati periodi in cui sono stato male, in cui non riuscivo a convincermi di essere forte. E’ vero, questo è stato un anno di successi ma prima ho anche perso tanto. Prima di saper vincere è necessario saper accettare le sconfitte». 
Sembrano le parole di un adulto ma a pronunciarle è stato Gabriele Melegari, a 15 anni già Medaglia d’Oro ai Campionati Italiani Cadetti 2010 di Judo, nel corso dell’incontro «Sport in adolescenza: una chance per vincere!», l’ultimo del ciclo «Benessere in adolescenza», organizzato dal Centro giovani Federale insieme al Consiglio del Quartiere Lubiana, in collaborazione con il Comune.
La vita e lo sport
Una tavola rotonda attraverso la quale sottolineare l’importanza che lo sport gioca nella vita di un adolescente, preparandolo a saper accettare le vittorie come le sconfitte, le soddisfazioni come i sacrifici. «La pratica sportiva è un importante collettore di socialità e per questo è necessario che non sia solo competizione ma anche gioco - ha commentato l’assessore allo Sport Roberto Ghiretti -. Se però vogliamo educare i ragazzi è necessario farlo prima con le famiglie, che non hanno nessun diritto di chieder a un figlio di diventare un campione. Si tratta di modelli sbagliati: il genitore deve limitarsi a fare il genitore. Per questo è importante investire sulle competenze dei dirigenti, di cui c'è grande bisogno».
L'esperienza di Giocampus
Lo sport quindi come strumento di benessere, come mezzo per preparare i ragazzi ad affrontare al meglio le difficoltà che gli si presenteranno nella vita. «Quando usciranno dalla scuola i ragazzi si troveranno di fronte a un mondo estremamente selettivo - ha aggiunto Elio Volta, responsabile di Giocampus Barilla -. Lo sport ha nel suo Dna la cultura della sconfitta. L’adolescenza costituisce un momento fondamentale: è in questa fase che può subentrare l’apatia e che un ragazzo decide se fare sport o no nella sua vita. Per questo gli educatori hanno il dovere di tenere vivo l’interesse: loro hanno una grande responsabilità sull'alto tasso di abbandono che si registra in quell'età».
Un abbandono spesso determinato dalla concorrenza messa in campo da videogiochi e dalla prospettiva di una vita più sedentaria. 
«Lo sport è uno strumento fondamentale per la buona crescita di un ragazzo - ha concluso il presidente della U.P. Virtus Tommaso Della Ghezza -. Il rovescio della medaglia è però un eccesso di competitività, che può essere fonte di stress. Certo, nella vita bisogna saper sgomitare ma anche sopportare la sconfitta. Per questo i genitori devono ricordare che ogni bambino ha il diritto di non essere un campione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS