10°

22°

PGN primo piano

Quei campioni che sanno perdere

Quei campioni che sanno perdere
Ricevi gratis le news
0
Daria Beverini
«Ci sono stati periodi in cui sono stato male, in cui non riuscivo a convincermi di essere forte. E’ vero, questo è stato un anno di successi ma prima ho anche perso tanto. Prima di saper vincere è necessario saper accettare le sconfitte». 
Sembrano le parole di un adulto ma a pronunciarle è stato Gabriele Melegari, a 15 anni già Medaglia d’Oro ai Campionati Italiani Cadetti 2010 di Judo, nel corso dell’incontro «Sport in adolescenza: una chance per vincere!», l’ultimo del ciclo «Benessere in adolescenza», organizzato dal Centro giovani Federale insieme al Consiglio del Quartiere Lubiana, in collaborazione con il Comune.
La vita e lo sport
Una tavola rotonda attraverso la quale sottolineare l’importanza che lo sport gioca nella vita di un adolescente, preparandolo a saper accettare le vittorie come le sconfitte, le soddisfazioni come i sacrifici. «La pratica sportiva è un importante collettore di socialità e per questo è necessario che non sia solo competizione ma anche gioco - ha commentato l’assessore allo Sport Roberto Ghiretti -. Se però vogliamo educare i ragazzi è necessario farlo prima con le famiglie, che non hanno nessun diritto di chieder a un figlio di diventare un campione. Si tratta di modelli sbagliati: il genitore deve limitarsi a fare il genitore. Per questo è importante investire sulle competenze dei dirigenti, di cui c'è grande bisogno».
L'esperienza di Giocampus
Lo sport quindi come strumento di benessere, come mezzo per preparare i ragazzi ad affrontare al meglio le difficoltà che gli si presenteranno nella vita. «Quando usciranno dalla scuola i ragazzi si troveranno di fronte a un mondo estremamente selettivo - ha aggiunto Elio Volta, responsabile di Giocampus Barilla -. Lo sport ha nel suo Dna la cultura della sconfitta. L’adolescenza costituisce un momento fondamentale: è in questa fase che può subentrare l’apatia e che un ragazzo decide se fare sport o no nella sua vita. Per questo gli educatori hanno il dovere di tenere vivo l’interesse: loro hanno una grande responsabilità sull'alto tasso di abbandono che si registra in quell'età».
Un abbandono spesso determinato dalla concorrenza messa in campo da videogiochi e dalla prospettiva di una vita più sedentaria. 
«Lo sport è uno strumento fondamentale per la buona crescita di un ragazzo - ha concluso il presidente della U.P. Virtus Tommaso Della Ghezza -. Il rovescio della medaglia è però un eccesso di competitività, che può essere fonte di stress. Certo, nella vita bisogna saper sgomitare ma anche sopportare la sconfitta. Per questo i genitori devono ricordare che ogni bambino ha il diritto di non essere un campione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel