-5°

PGN primo piano

Sonni tranquilli per i genitori: torna il «Discobus»

Sonni tranquilli per i genitori: torna il «Discobus»
0

 Chiara Pozzati

Niente ferie per il «Discobus». Il «pullman della notte» torna a solcare le strade della nostra città alla volta di uno dei locali più gettonati: l’«Arena dei Pini» di Tizzano. E la prevenzione alla dipendenza da alcol e droga scende in pista: operatori dell'Unità di strada dell'Ausl e della comunità Betania entreranno in discoteca per informare i ragazzi e parlare con loro dei rischi legati all'abuso di sostanze.
 I «baby nottambuli» e i loro genitori potranno dormire sonni tranquilli già da questo sabato. Tre i pullman a disposizione dei ragazzi durante i weekend estivi. Si partirà da Piazzale della Pace alle 22.30 e alle 23, mentre l’ultima «corsa» da Tizzano prenderà il via alle 3.30.
 Un servizio che va ben oltre il semplice accompagnamento, quello che vede in prima linea la Provincia di Parma (che si farà carico dei costi principali) in compartecipazione col gestore della discoteca Umberto Segalini. All’iniziativa aderiscono anche il Comune di Tizzano, Smtp, Tep, Ausl, e forze dell’ordine.
 «Si tratta di una scelta convinta - esordisce l’assessore provinciale ai Servizi sociali Marcella Saccani - il nostro obiettivo non è permettere ai ragazzini di bere a spese della collettività, ma di divertirsi in tutta sicurezza. Inoltre diamo seguito a un’opera di prevenzione che ha preso il via tre anni fa e in cui crediamo profondamente». 
Il servizio Discobus è attivo durante l’estate ma anche nei mesi invernali. Nel periodo compreso da ottobre a maggio (che «costa» alla Provincia 83mila euro), il pullman accompagna i giovanissimi nella tratta da Parma a Reggio Emilia, grazie alla collaborazione della Provincia d’Oltrenza e di Act Reggio, competenti nel tratto di percorrenza «fuori porta». Preziosa anche la partecipazione di Unità di strada dell’Ausl, Comunità Betania, Ascom, Silb e Confesercenti.
Tante le novità previste per questo «tour estivo», a cominciare dalla compartecipazione di Segalini, gestore della discoteca «Arena dei Pini» che contribuirà alle spese relative al solo trasporto (per un ammontare complessivo di 15mila euro). 
«Un segnale forte - commenta Fernanda Canfora, funzionaria della Prefettura «e madre grata di dormire sonni tranquilli» - che testimonia la volontà di andare oltre l’aspetto commerciale, per il bene delle nuove generazioni. Si tratta di un servizio antistragi del sabato sera, ma anche salva guida. Prima che questa iniziativa prendesse il via, la mia scrivania era un vero e proprio cimitero per le patenti». «Siamo molto orgogliosi di questo progetto dalla triplice valenza - ha aggiunto l’assessore provinciale ai Trasporti, Andrea Fellini -: il “Discobus” permette di far fronte alla necessità di una mobilità in tutta sicurezza, ma anche di formare e informare i giovani sui rischi legati agli abusi di alcol e droghe. Inoltre offre un servizio aperto a tutti coloro che necessitano di un trasporto notturno, a cominciare da chi lavora dietro ai banconi delle discoteche e ha bisogno di rincasare in tutta sicurezza». 
Il pullman è infatti accessibile a chiunque grazie a una spesa minima. Due euro e cinquanta, questo il costo del biglietto «salva-vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto