15°

PGN primo piano

Alcol e caffeina: il nuovo sballo dei più giovani

Alcol e caffeina: il nuovo sballo dei più giovani
0

Caterina Zanirato
Si chiamano «alcol pops»  e sono i cocktail «mascherati». Il segreto è mescolare bevande con forte gradazione alcolica a succhi di frutta dolciastri, in modo da coprirne il gusto e rendere meno diretta la percezione dell’alcol. Grazie al gusto della frutta e dello zucchero, infatti, si perde la sensazione della quantità dell’alcol ingerita e provocano nei giovani uno stato di ebbrezza non percepito inizialmente. E qui sorge il primo problema: grazie a queste caratteristiche, tali  cocktail vengono assunti in grandi quantità, raggiungendo tassi alcolici molto elevati in poco tempo. E come ogni anno, anche per l’estate 2010 scatta il rischio «ubriacatura» per i giovani parmigiani, tra i quali impazza il fenomeno del «binge drinking», ovvero delle bevute compulsive, fino a stare male, almeno una volta la settimana. Un fenomeno a cui si aggiunge un altro rischio: l’ultima moda, per resistere di più agli effetti dell’alcol, è quella di mescolare bevande fortemente alcoliche, come il rum o la vodka, a degli energy drink, con alto contenuto di caffeina. Che moltiplicano gli effetti devastanti.
«Gli energy drink mescolati a sostanze alcoliche producono un’azione eccitante - spiega Roberto Delsignore, direttore clinica medica del dipartimento oncoematologico internistico del Maggiore -. Il cocktail, quindi, dà una frenesia maggiore ai giovani che l’assumono. Il rischio principale è quello di perdere il controllo totalmente, tratti in inganno dalla frenesia iniziale che fa sembrare più lucidi: ma la quantità di alcol non cambia. Anche se assunti solo una volta alla settimana diventano pericolosi, perché vanno ben al di là dei tassi moderati di assunzione di alcolici consentiti. Purtroppo, però, è un fenomeno che si sta spopolando tra i giovani e fa superare il vecchio modello «mediterraneo» di consumo d’alcol durante i pasti. Adesso l’orientamento è quello di consumare alcol fuori dei pasti, bere per raggiungere uno stato di ebbrezza e la perdita di controllo e delle inibizioni. Proprio sotto l’effetto di questi cocktail si compiono gli atti più sconsiderati: dal mettersi alla guida, rischiando la morte, ad attività sessuali non protette, con conseguenti malattie e gravidanze non desiderate. Inoltre, si possono riportare anche danni organici provocati dall’alcol, che hanno ripercussioni di ambito sociale e psicologico».
Un problema che esiste e non si può continuare a nascondere: al Maggiore è attiva un centro di alcologia, che nel 2009 ha registrato 1550 visite di persone con problematiche correlate all’alcol. Al suo interno, un medico internista e due medici psicologi, seguono persone che passano da un’esagerazione di una sera a un’abitudine di tutti i week-end, fino all’abuso di alcol continuativo.
«Questi problemi li vediamo sempre più spesso e l’età è sempre più bassa - spiega Delsignore -. Gli adulti arrivano da noi per danni all’organismo, ma per i giovani l’alcol apre la porta alle altre droghe: sono sempre più piccoli (dai 13 ai 16 anni) e non c'è più differenza di sesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa