-1°

14°

PGN primo piano

Il piccolo genio debutta all'Università

Il piccolo genio debutta all'Università
3

di Giovanna Melli

Michele Minelli a tre anni sapeva già leggere e sfogliava la «Gazzetta di Parma» «come un grande, sbagliando solo qualche accento», dice soddisfatta la mamma Marta.
A quattro anni e mezzo sedeva già sui banchi della prima elementare della «Laura Sanvitale» sapendo già scrivere e far di conto, adesso che di anni ne ha diciassette ha appena tagliato il traguardo delle superiori al liceo scientifico «Ulivi» uscendo dalla maturità con la lode. A settembre inizierà all’Università di Parma il corso di Ingegneria informatica.
«Ho sempre avuto le idee chiare sulla facoltà che volevo scegliere - dice Michele -. Da quando ero piccolo, in seconda elementare, mi divertivo a “trafficare” con il computer».
Manca poco all'inizio della grande avventura universitaria. «A ottobre darò il mio primo esame - annuncia soddisfatto - dopo aver passato, questa primavera, l’esame del “Progetto Corda” ho la possibilità di poter dare subito l’esame di analisi».
La matematica e la fisica sono il suo pane: «Sono le mie materie preferite, e colgo l’occasione per ringraziare la professoressa Silvana Antico che mi ha trasmesso un grande senso di professionalità, serietà e rispetto».
Michele frequentava la sezione «E» del liceo scientifico «Ulivi»: per tutti i cinque anni delle superiori ha brillato, passando da una media dell’8.80 fino al 9.44, media con cui è stato ammesso all’esame di maturità.
Bravo, anzi bravissimo a scuola Michele. Eppure non rispecchia affatto il tipo del secchione che passa tutto il pomeriggio sui libri e non mette mai il naso fuori di casa: «Mi piace studiare, ma non dedico tutta la mia giornata ai libri. Non sento lo studio come un’imposizione o un dovere, per me è una passione che alimento con la mia grande curiosità - spiega. - Non è una fatica  studiare, ma un piacere, che mi permette di conoscere cose nuove. A livello scolastico sono stato avvantaggiato dal dono che ho, un’ottima memoria. Mi bastava stare attento a scuola mentre il professore spiegava e integrare la materia nel pomeriggio».
Insieme alla fisica, all’aritmetica e al computer («sul quale navigo per ore,  dove posso trovare tutte le informazioni per risolvere le mie curiosità e progettare i miei viaggi»), un’altra passione di Michele è il gioco del golf. «Fino a pochi anni fa praticavo judo ma a causa di un infortunio ho dovuto smettere e così ho iniziato a conoscere il gioco del golf - dice soddisfatto lo studente -. Gioco con il Cus Parma, ho già gareggiato in tanti tornei che ho anche vinto. Mi alleno tutti i giorni per circa due ore e mezzo. Questo gioco mi affascina, per le sue caratteristiche di precisione e concentrazione; spesso giocando, riesco a mettere a frutto le mie conoscenze di fisica e geometria per tirare la pallina nella buca».
Lo studio può aspettare, ora si parte per le vacanze: un lungo viaggio negli Stati Uniti insieme alla mamma Marta.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    02 Agosto @ 14.34

    Io a tre anni (26 anni fa) non leggevo la Gazzetta di Parma, ascoltavo però Balestrazzi che leggeva il telegiornale alla sera: se ho qualche problema psicologico è dovuto a questo. Scherzi a parte, anch'io avevo la media del nove a scuola (Melloni), anch'io sono uscito con il massimo sia alle superiori che all'Università. Tuttavia, ho imparato che nel lavoro e nella vita "l'essere bravi nello studio" è certamente importante, ma molto più importanti sono altre qualità che definiscono una persona: l'ironia, la simpatia, il saper fare con i colleghi, l'intelligenza (che non è prendere 30 in un esame), la pazienza... Ecco, se a 29 anni ho fatto un leggero passo avanti professionalemnte è forse più merito di queste cose che il patrimonio di conoscenze imparato a scuola o all'università. Auguro a Michele le migliori fortune, ricordandogli che lo studio non è tutto nella vita. E penso che lo abbia capito anche lui

    Rispondi

  • cristina

    01 Agosto @ 09.45

    E, aggiungo io, è anche un gran bel ragazzo...........Vai Miki!

    Rispondi

  • paolo

    31 Luglio @ 17.52

    Io a 44 anni devo ancora capire qualcosa della vita e lui a 4 leggeva la Gazza.....non so chi sia più fortunato.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia