22°

PGN primo piano

Giovani che amano la politica

Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Chi ha detto che i giovani non amano la politica?
Di under 30 appassionati di politica italiana, di qualsiasi parte o forma, ce ne sono molti, anche a Parma.
Ragazzi che decidono di «sacrificare» il loro tempo libero per diffondere delle idee, aderendo a un partito, cercando di migliorare la società.
Lo dimostrano le tante sezioni giovanili di partito che esistono in città, nelle quali militano molti giovani e giovanis-
simi, portando una ventata d’aria fresca alla politica istituzionale.
E loro stessi difendono i loro coetanei: i giovani si interessano ancora di politica, sono semplicemente delusi da quella attuale.
Alessandro Leccacorvi,  29 anni, è il presidente di Giovane Italia, il gruppo giovanile del Pdl.
«Non sono i giovani che non si appassionano alla politica, ma la politica che non appassiona più - spiega -. Gli schemi del passato non possono contenere l’entusiasmo e il modo di fare dei ragazzi. Per questo credo che serva una distinzione più netta tra gruppo giovanile e gruppo istituzionale: per poter fare politica in modi diversi, in modo da affascinare i giovani e fungere da pungolo per il partito dei grandi. Solo così si possono creare idee e linguaggi nuovi».
Nonostante le differenze politiche la vede allo stesso modo David Zanotti,  segretario dei giovani del Pd: «I giovani non sono interessati alla politica che si vede in tivù e nei tg, non alla politica in generale - commenta -. Hanno voglia di mettersi in gioco, ma non si rispecchiano in quello che vedono, e quindi mettono le loro energie in altre cose, come l’associazionismo, il volontariato».
Anche Daniel Barigazzi,  coordinatore provinciale giovani padani, smentisce un calo d’interesse, anzi: «La Lega è supportata da tantissimi giovani, soprattutto delle superiori - afferma -. L’istituto Melloni ad esempio è la nostra scuola di riferimento: molti si impegnano al nostro fianco. Non è vero che è una generazione di fannulloni, è semplicemente un contesto demoralizzante visto che è difficile avere prospettive e siamo abbandonati a noi stessi. Ma ci sono tanti ragazzi che si informano, soprattutto attraverso internet, la passione brucia ancora».
Deborah Pezzani,  coordinatrice dei Giovani comunisti, vede un calo di interesse nella politica da parte di tutti: «Ma è colpa della politica stessa. E’ stato tolto valore alle ideologie. Non sono i giovani meno interessati, ma tutta la popolazione: la cultura è cambiata e la politica ha deluso tantissimo, visto che ogni volta si dimostra legata ad altri interessi e fortemente compromessa. Per questo bisogna cambiarla, renderla più vicina alle persone, ai movimenti spontanei, che continuano ad esserci, e meno istituzionale».
Sulla stessa scia il pensiero di Matteo Agoletti:  «I giovani hanno mille interessi, dallo sport alla cultura a internet. E la politica al momento non sta dando un buon esempio: da oltre un anno si sta palando di escort, trans, case a Montecarlo. Di conseguenza ci si allontana da questo mondo, crescono i movimenti di protesta, chi non vota e chi si impegna in altri interessi».

L'inchiesta completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...