ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

ARCTIC SPLEEN

 
E' vero che i fiocchi di neve sono tutti diversi?
gazzetta università

E' vero che i fiocchi di neve sono tutti diversi?

 
Polizia uccide senzatetto: 5 colpi di pistola
los angeles choc

Polizia uccide clochard, 5 colpi di pistola Video

 
Simone: Parma  tra ironia e critica
Musica

Simone: Parma tra ironia e critica Videointervista

 
I 10 paperoni del mondo (e gli italiani)
Forbes

I 10 paperoni del mondo (e gli italiani)

 
Google premierà le notizie affidabili
GUERRA ALLE BUFALE

Google premierà le notizie affidabili

 
Il nuovo presidente del Parma? Tecla
Ironia

Il nuovo presidente del Parma? Tecla Video 1 -2

 
"Il Bosco Infiocchettato"
Sognambuli

"Il Bosco Infiocchettato"

 
Conchita Wurst diventa bionda
look

Conchita Wurst diventa bionda

 
Non solo favole ma tanta solidarietà
bambini

Non solo favole ma tanta solidarietà

 
viadotto tangenziale via mantova
traffico e viabilità

Via Mantova: traffico rivoluzionato

 
Divora 435 anolini in due ore: Mirko è ancora campione
bedonia

Divora 435 anolini in due ore: Mirko è ancora campione

 
Quelle foto che celebrano il Palio di Parma
Mostra

Quelle foto che celebrano il Palio di Parma

 
I «medaglioni» inediti di Fernanda Pivano
LIBRI

I «medaglioni» inediti di Fernanda Pivano

 
La Via Crucis delle vittime della crisi
IN STECCATA

La Via Crucis delle vittime della crisi

 
Master Maserati, i corsi del 2015
VARANO MELEGARI

Master Maserati, i corsi del 2015

 
"Il lavoro era tanto, ma tasse e spese erano troppe"
economia

"Il lavoro era tanto, ma tasse e spese erano troppe"

 
E i mobili finiscono in strada
via rubini

E i mobili finiscono in strada

 
Alberta Ferretti
MODA milano

Alberta Ferretti Video

 
Il corso per geometri è salvo
FIDENZA

Il corso per geometri è salvo

 
La Porta a Viarolo

La Porta a Viarolo

 
Offerte di lavoro, in testa internet e informatica
economia

Offerte di lavoro, in testa internet e informatica

 
Expo, una lunga storia tra realtà e fantascienza
ARCHITETTURA

Expo, una lunga storia tra realtà e fantascienza

 
aurora boreale
VIAGGI

Nell'estremo nord della Norvegia

 
Un'ode di Orazio tradotta in dialetto
dialetto

Un'ode di Orazio tradotta in dialetto

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 
Donne: tutte le news al femminile
la città rosa

Donne: tutte le news al femminile

 

C inema

AUTOMATA

AUTOMATA

Genere Fantascienza

Durata 109

 

PGN primo piano

Bedonia: costumi da campionessa per il vigile Elena

Bedonia: costumi da campionessa per il vigile Elena
0

BEDONIA - E’ di Bedonia la campionessa italiana di cosplay. Rappresenterà l’Italia ai campionati mondiali della specialità che si svolgeranno a Parigi nella prima settimana di luglio.
Elena D’Ambrosio,  25 anni,  vive a Fornolo in Alta Valceno nell’agriturismo «I Girasole», gestito dai genitori.
Da qualche giorno  è diventata agente della Polizia municipale di Bedonia.
Coltiva da anni questo singolare hobby: ovvero indossare un costume che rappresenta un personaggio dei fumetti, interpretando il modo di agire in teatro davanti al pubblico.
Lo scorso anno Elena ha rappresentato  l’Italia a Nagoya in Giappone, dove si sono svolti i campionati mondiali.
«Sono ormai dieci anni da quando ho iniziato in collaborazione con mia sorella Martina a coltivare questo hobby».
Tutto è nato da un fumetto: «lentamente ho iniziato a disegnare i personaggi, a costruire i costumi e poi interpretare i movimenti, le parole, i gesti con la massima somiglianza fisica possibile per immedesimarsi il più possibile nel personaggio scelto».
Elena ha partecipato a moltissimi concorsi ed è sempre salita sul podio: da San Remo a Rimini, da Lucca a Milano, a Bologna ad Arese. Ultimamente ha partecipato anche ad alcune rappresentazioni anche a Parma al pub Positiva dove Alessia Mainardi organizza ogni anno il Cos-party.
Il costume con cui è stata selezionata ha richiesto oltre un mese per la realizzazione che ha coinvolto tutta la famiglia di Elena: «Abbiamo usato circa 20 metri di velluto rosso, una mezza sfera di plexiglass del peso di oltre 10 chilogrammi». Le ali sono state realizzate con la tecnica della fresatura, rifinite e colorate interamente a mano: «un costume tutto particolare apprezzato da tutti i membri della giuria».
Il singolare vestito è stato impreziosito con Led colorati ed uno speciale pannello riflettente.
Ora Elena si appresta a preparare il nuovo costume che porterà il prossimo luglio a Parigi: «ho in mente un nuovo look. Voglio ideare e poi costruire un altro importante costume. Il mio unico scopo è quello di tenere alto il tricolore italiano e portare a Bedonia il titolo mondiale.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0