-1°

14°

PGN primo piano

Rosy torna dietro il bancone: "Troppa ipocrisia nella casa del Gf"

Rosy torna dietro il bancone: "Troppa ipocrisia nella casa del Gf"
0

Pietro Razzini
«Prima mi sembrava strano vederla in tv. Ora mi fa sorridere trovarla nuovamente dietro al bancone». E’ Michele, il suo datore di lavoro che parla e sintetizza perfettamente l’effetto mediatico che può regalare il piccolo schermo.
Rosy Maggiulli è rientrata a Parma, ha abbandonato la casa del Grande Fratello per tornare tra le mura domestiche, a Pontetaro. Un sospiro di sollievo per una ragazza che ha vissuto con difficoltà l’inserimento in un ambiente che è lontano anni luce da quello che può sembrare: «Appena varcata la “porta rossa” mi sono resa conto che per sopravvivere avrei dovuto mettere in disparte alcuni principi fondamentali per me. Valori come la lealtà, la sincerità e la correttezza non si possono rispettare lì dentro se l’obiettivo è quello di arrivare alla fine del reality. Io ho deciso di non andare contro i miei ideali: non mi piace l’ipocrisia anche se si tratta di un semplice gioco».
E’ una Rosy sicura di sé quella che si presenta al Piper di Fidenza, locale dove tornerà presto a lavorare.
Nulla a che vedere con la giovane silenziosa ammirata all’interno della casa: «In effetti io sono così: una ragazza semplice e solare».

All’interno del bunker dorato di Cinecittà, cosa ti ha infastidito maggiormente?

«Vivevo male ogni atteggiamento dei miei compagni, anche quelli che apparentemente erano positivi. Mi sono subito convinta che anche una carezza o un abbraccio potessero nascondere falsità».

 L’effetto è stato devastante: dopo un buon inizio sei entrata in crisi.

«Mi sentivo a disagio, non ero serena.  A me non interessano i soldi, la popolarità, i premi di consolazione: la felicità non ha prezzo».

 Quando ti sei sentita sollevata?

«Quando ho realizzato che sarei uscita, quando ho rivisto mamma Eufemia e ho abbracciato mio fratello Michele».

 In che momento hai deciso di autoescluderti dal programma?

«Quando è iniziata la diretta lunedì sera ho pensato di esternare il mio malumore. La decisione è arrivata al momento delle nomination: ho capito che non avevo il minimo interesse a fare alcun nome perché tutto mi era indifferente».

 Non hai avuto modo neppure di spiegare il perché di questa tua scelta: la trasmissione è terminata poco dopo.

«… E non avrò mai questa opportunità perché non mi permetteranno di andare in trasmissione. La mia avventura con il Grande Fratello è definitivamente chiusa».

 Rimpianti?

«Ho raggiunto il mio obiettivo: farmi conoscere. Ora, se avrò le qualità, riuscirò a emergere nel mondo dello spettacolo. Ho avuto questa opportunità ma spero di sfondare per le mie capacità».

 Qualche preferenza?

«Mi piace cantare: sono intonata e quando ero piccola ho partecipato a diversi concorsi».

 Ritornando alla tua presenza nella casa: il bagno in piscina è rimasto scolpito nella mente di tanti telespettatori…

«Non avendo a disposizione un costume da bagno, non ho avuto grandi possibilità: in realtà ero sul divano, triste e pensierosa. All’improvviso mi sono detta che era arrivato il momento di divertirsi un po’. Così ho improvvisato un tuffo in acqua».

 C’è qualcuno che ti ha colpito positivamente?

«Sicuramente Andrea: in casa si occupa di tutto e, per quel che ho potuto vedere, si tratta di una persona estremamente corretta».

 Con chi invece non hai trovato il giusto feeling?

«Nathan su tutti, penso si sia visto. Abbiamo dato vita a un violento litigio. Le tensioni si amplificano nella casa: non ho potuto fare a meno di versare qualche lacrima».

 Pianti che, ora, sgorgheranno solo per le persone a cui tiene veramente, perché la vita di Rosy è ricominciata serena dopo una settimana in standby.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia