16°

PGN primo piano

Centri per i giovani: a Parma sono 111

Centri per i giovani: a Parma sono 111
0

E' una fotografia degli spazi di aggregazione giovanile in tutta l'Emilia Romagna. E allora guardiamo subito dentro casa nostra: sono 111 gli spazi giovanili censiti in provincia di Parma, che ammontano al 7,5% del totale (1478). Una media che si attesta tra le più basse in regione (Reggio Emilia, la più ricca di spazi per i giovani, ne ha più del doppio: 255 spazi ricreativi, con una media del 17,3%). Un'occhiata a qualche altro capoluogo: 156 (il 10,6%) sono a Bologna e provincia, 220 (14,9%) nel modenese; messa peggio di noi c'è Piacenza con appena 81 centri (5,5%). A Parma gli spazi giovanili sono in prevalenza parrocchie e oratori (il 28,8%), centri di aggregazione tradizionali (il 19,8%) e associazioni culturali e di promozione sociale (il 18,9%). 16 sono concentrati nel capoluogo. Gli spazi di aggregazione per ragazzi sono in gran parte luoghi storici di incontro (42 sono attivi da oltre 10 anni), ma il panorama è vivace: 33 sono nati da meno di 5 anni; 15 nell’ultimo anno. Rispetto alla media regionale, prevalgono a Parma gli spazi giovanili a gestione mista (39,6%), frutto di partnership tra privato e privato sociale. Dispongono quasi tutti di ambienti stabili, al coperto e attrezzati: quasi il 70% ha anche spazi all’aperto. L’utenza è soprattutto maschile, la fascia d’età più assidua è quella degli under 13 nelle parrocchie e degli ultra 30enni nelle associazioni. Quasi il 70% dei centri accolgono fino a 30 ragazzi al giorno; nel 18% dei casi oscillano tra i 30 e i 50 ragazzi. Il 20% dell’utenza totale è costituita da ragazzi immigrati, soprattutto maschi. Tra le attività ricreative spicca il ruolo della musica, anche sotto forma di laboratori musicali. Il censimento della rete degli spazi di incontro e intrattenimento per adolescenti e giovani tra i 13 e i 34 anni, realizzato all’interno dell’accordo di programma quadro «Giovani evoluti e conspevoli», cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Gioventù, è stato illustrato dall’assessore regionale allo Sviluppo delle risorse umane, Organizzazione e Progetto giovani Donatella Bortolazzi. «E’ la prima mappatura di tutti gli spazi di aggregazione dell’Emilia-Romagna – ha spiegato - in cui i giovani si ritrovano e svolgono attività e ci permetterà di indirizzare al meglio le risorse disponibili. La ricerca ha monitorato una rete di realtà eterogenee: dai centri giovanili alle associazioni culturali, dalle polisportive agli Informagiovani, dai centri monotematici agli oratori delle parrocchie, che rappresentano la tipologia di spazio maggiormente diffusa sul territorio (25,1%). Gli spazi di aggregazione sono concentrati soprattutto nei centri urbani, lungo la via Emilia, sulla costa adriatica e nei comuni ad alto dimensionamento demografico. Ospitati in ambienti adeguati e locali stabili, con una dotazione di attrezzature per lo più soddisfacente, gli spazi giovanili ricorrono prevalentemente a sovvenzioni pubbliche e all’autofinanziamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017