21°

36°

PGN primo piano

Il dialetto? Anche i giovani lo parlano

Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti
Capire quanto del nostro dialetto sia davvero insito nei ragazzi d’oggi non è facile, ciò che è certo è che a dominare incontrastato, è il termine «nàdor».
Che sia usato come segno di scherno o semplice sfida, non c’è giovane che non lo usi come se appartenesse alla pura lingua italiana.
Il dialetto dei giovani
 Del dialetto, infatti, i ragazzi usano soprattutto termini sarcastici e provocatori, perché meno comprensibili da chi ne diventa il soggetto.
«Non sono di Parma, ma lo capisco - rivela Alfonso Zappia, 15enne del Liceo scientifico Ulivi -. A volte tra ragazzi durante una lite o una discussione, usiamo qualche termine in dialetto. Sembra più incisivo e si capisce meno».
Spesso però, pare non siano solo i giovani a sfogare i loro momenti di rabbia usando il dialetto.
«Pur sentendolo parlare soprattutto da mia nonna, - spiega il 16enne, Francesco Mazzaschi, del Marconi - capita che quando i genitori ti devono rimproverare lo facciano in dialetto».
Il veicolo? La famiglia
 Nonostante il nostro vernacolo sia di casa, usato soprattutto dai nonni che portano alta la loro tradizione, c’è però chi non lo usa come Beatrice Tosini, 15enne dell’Ulivi.
«Lo conosco perché in casa capita che si parli in dialetto, - dice Beatrice - ma a parte qualche termine o frase come “vagh à magnär” o “co’ fät” non lo uso. A volte, però, è più rapido e spontaneo».
Anche Allegra Pattera, quasi coetanea del Marconi, il 17 enne Michele Taverna del Melloni e la 15enne del Romagnosi, Maria Giulia Pangrazi, sono dello stesso avviso.
«A parte alcune frasi che si sentono normalmente come “dagh-a-drè” o “co’ dit”, - conferma Maria Giulia - non sono un’esperta».  «Con i nonni succede di sentirlo parlare, -  aggiunge Michele - ma normalmente non mi capita di usarlo». Anche salendo con l’età, il risultato non cambia. Lo conoscono e lo sentono parlare, ma a parte le frasi che vanno per la maggiore, non lo utilizzano quotidianamente.
«Ci sono delle parole che si sentono spesso come “dabón” o “co’ vót, - dicono in coro Matteo Zanlari e Nicolò Baratta, studenti del Romagnosi di 19 e 18 anni - ma quelle si sanno perché ormai le usano tutti». Tra chi non si sente competente in materia, come Giuseppe Imperato, 16enne del liceo socio pedagogico che si ritiene un autodidatta per quel poco che conosce, c’è invece chi con il dialetto non ha nessun problema e ne è un vero esperto perché lo sente parlare quotidianamente come il 16enne Mattia Dall’Asta dell’ Ulivi, Matteo Pissarotti, 19 enne del Melloni che si definisce «campanilista» e Giorgia Capacchi, 15enne del liceo linguistico Marconi. «La famiglia di mio padre è della montagna -  racconta Giorgia - quindi da sempre lo sento parlare e lo conosco bene». Effettivamente sembra che uscendo dalla città, l’uso del dialetto sia più frequente.
«Quelle poche frasi che conosco -  dice Rossana Caramia, 14 anni, dell’ Ulivi - le sento da mio fratello più grande. La sua compagnia è di ragazzi di montagna e loro lo usano molto di più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti