15°

28°

PGN primo piano

Il 25 aprile? "E' il giorno in cui morì Hitler"

Il 25 aprile? "E' il giorno in cui morì Hitler"
Ricevi gratis le news
0

di Giorgia C. Facchinetti

25 aprile: quanto ne sappiamo noi giovani che allora non c'eravamo? Nei giorni scorsi, mossi un po' dalla curiosità e un po' dallo spirito «da Iene» siamo andati in giro a chiedere a studenti universitari e delle scuole superiori se ne sapessero qualcosa di più e, a parte qualcuno che è scappato alla sola vista del taccuino, abbiamo raccolto diverse risposte divertenti. E ve ne proponiamo qualcuna. Prima di tutto, come promesso ai nostri intervistati, ecco la soluzione del quesito: il 25 Aprile segna la liberazione di Milano avvenuta nel 1945 da parte dei partigiani dall’occupazione nazista e fascista, cui seguì la cattura a Dongo e la successiva uccisione di Benito Mussolini e di Claretta Petacci, i cui cadaveri furono poi esposti il 29 aprile a piazzale Loreto, a Milano. Adesso passiamo invece alle vostre risposte.

Diciamo subito che addirittura 32 su 34 hanno risposto esattamente alla prima domanda e cioè che festa è il 25 Aprile «Festa della Liberazione». C'è sempre qualcuno con le idee un po' confuse che invece scambia la festa della Repubblica con la festa della Liberazione, solo in 2 su 34. Anche sulla data precisa non ci sono state grosse difficoltà. Solo una minima percentuale ha risposto 1943. Valentina, 28 anni, però è convinta che questa risposta sia sbagliata e dà la sua «Era il 1948. E’ iniziata nel '45, almeno un paio d’anni di combattimenti... e poi è finita nel '48 con lo sbarco degli Alleati in Sicilia» ci pensa ancora un po', ma la sua amica Michela 26 anni la sostiene «Sì, anche secondo me era il '48 anche perché mio padre è del '49 e l’Italia era già libera. Però lo sbarco non è stato in Sicilia, ma un po' più a nord».

Ma le cose iniziano già a complicarsi quando si chiede cos'è successo quel determinato giorno. Il caos più totale. 5/30 hanno risposto lo sbarco degli Alleati in Sicilia (che è invece il 10 luglio 1943). Seconda risposta più comune (4/34) è la liberazione dai campi di concentramento, liberazione di Roma (3/34), poi lo sbarco in Normandia (2/34), sempre degli Alleati, che è invece il 6 giugno del 1944 e poi c'è chi invece si è astenuto, 11/34. Francesco 21 si arrende e dice «guarda in storia sono ignorante davvero». C'è chi tira in mezzo anche il Führer, Irene 26 anni «La morte di Hitler. I russi arrivano a Berlino e Hitler si suicida» giusto in parte, ma non per quanto riguarda l’Italia. Michela 21 si giustifica «La mia professoressa del liceo non ci ha fatto fare niente né di storia né di filosofia». Roberto 19enne, dopo aver risposto correttamente invece ammette «ho appena comprato il giornale e l’ho letto lì»: apprezziamo la sincerità.

Quelli delle superiori se la cavano benino, ma anche tra loro c'è un po' di confusione in merito alla liberazione di chi e di che cosa. Martin 16 anni si avvicina molto alla risposta esatta: «L'Italia è stata liberata dai tedeschi grazie ai partigiani, al movimento della Resistenza» poi però cade sulla data «Era il 1943». Peccato. Mario 21enne studente di Economia è l’unico che dà una risposta completa «Liberazione d’Italia, 25 aprile 1945. Il Comitato di Liberazione Nazionale si è unito con gli Alleati e hanno liberato la città di Milano». Bravo, 30 e lode in storia. «Beh, meno male che almeno voi me lo date».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti