-2°

PGN primo piano

Gli "indignados" spagnoli in piazza anche a Parma

Gli "indignados" spagnoli in piazza anche a Parma
0

Enrico Gotti
Tamburi e striscioni, un «No pasaran» scritto a caratteri cubitali. Gli «indignados» manifestano anche nelle vie di Parma. I giovani spagnoli che protestano contro partiti e governo, qui hanno il volto degli studenti Erasmus. Erano una cinquantina, ieri sera, a sfilare dalla Pilotta a piazza Garibaldi: si sono riuniti con il passaparola e sono stati supportati da un gruppo di studenti parmigiani. In Spagna hanno sfidato il «coprifuoco», continuando a occupare Puerta del Sol a Madrid, nonostante il divieto di manifestare durante la pausa di riflessione per le elezioni amministrative.
«Da noi è proibito manifestare - spiega Luna Marrero, 21 anni, studentessa universitaria di storia - e così ci siamo detti: anche noi qui in Italia dobbiamo fare qualcosa. Ci siamo stufati di questo sistema che è sempre lo stesso. I partiti non ci rappresentano, abbiamo bisogno di una rigenerazione». In piazza della Pace leggono un manifesto, in italiano e in spagnolo, scritto dal movimento «Democrazia real Ya» (democrazia vera adesso) che ha fatto nascere la mobilitazione.
L'onda degli «indignados» ha raggiunto anche altre città della Spagna. Ieri a Parma c'erano ragazzi dalla Catalunia e dalla Galizia, dai Paesi Baschi alle Canarie. Manifestano contro una politica che li ignora. Sono indignati per la «corruzione tra politici, uomini d’affari, banchieri, che ci lascia senza speranza e senza voce». Protestano contro la mancanza di prospettive nel futuro. «Finisci la laurea e vai a lavorare al supermercato. La disoccupazione è a livelli altissimi» dice la studentessa Erasmus. «Dopo la manifestazione - dice Luna - ognuno scrive la sua proposta, la sua idea e la mette dentro un'urna - spiega la ragazza - poi le leggiamo e le carichiamo sul sito del movimento, http://democraciarealya.es».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017