22°

34°

PGN primo piano

Orianne a Mumbai: «Ho paura, vivo tappata in casa»

Orianne a Mumbai: «Ho paura, vivo tappata in casa»
0

Margherita Portelli

Così come ha chiesto l’amministrazione locale a tutti i cittadini, Orianne Mellini, giovane parmigiana che vive a Mumbai, se ne sta tappata in casa. Gli attentati di ieri, che hanno causato 21 morti e 113 feriti, hanno mandato la città nel caos, dandola nuovamente in pasto al terrore. Lei, che abita a Bandra, il quartiere che sorge intorno alla fermata del treno successiva a Dadar (dove è avvenuta una delle esplosioni), a uscire non ci pensa proprio: «Al momento dell’esplosione eravamo qui, in casa» racconta. Spirito da reporter, Orianne confessa che le piacerebbe uscire per rendersi conto meglio della situazione, e magari fare qualche foto: «Ma è troppo pericoloso - aggiunge -. È meglio rimanere qui».
 Ancora paura a Mumbai, dopo che nel 2008 la città era stata teatro di diversi assalti da parte dei terroristi, che avevano provocato la morte di quasi 170 persone. Le tre esplosioni che hanno sconvolto la metropoli indiana nella serata di mercoledì (praticamente in contemporanea, fra le 18.45 e le 19.06) si sono verificate in diverse parti della città. Una nella zona centrale di Dadar, un’altra all’Opera House, in Charni Road, e la terza in Zaveri Bazaar. Il ministro dell’Interno, Palaniappan Chidmambaram, parla di un attacco terroristico coordinato.
 Orianne, 26 anni, che a Parma abita nella zona di via Volturno, è a Mumbai da marzo in servizio civile internazionale, per conto di un Ong - Ibo italia: «Mi occupo di un progetto di Woman Impoverment per un gruppo di donne di Bandra» spiega quando la raggiungiamo, grazie a internet. A poche ore dalle tre esplosioni, ci conferma, la città è ancora in preda al caos: «Le strade sono tutte intasate e i treni pure. Me lo hanno detto anche alcuni dei miei amici, bloccati nei taxi a sud della città - spiega -. Qui la notizia degli attentati si è sparsa a macchia d’olio. Io l’ho saputo perché un mio amico italiano mi ha telefonato immediatamente per sapere se stavamo bene, visto che sapeva che oggi avremmo dovuto essere a sud Bombay in giro per uffici». Anche se non ha vissuto direttamente l’esplosione, la paura, per Orianne, è stata forte: «Proprio stamattina parlavamo degli attentati del 2008. All’arrivo della notizia francamente mi sono sentita male, e ho chiamato subito tutti i miei amici che lavorano in zona Opera House - racconta -. Proprio lì vive una mia cara amica: l’esplosione è avvenuta nella via parallela a quella in cui abita». «Ora, sentendo che stanno tutti bene mi sono tranquillizzata - continua la giovane parmigiana -, ma resto molto preoccupata perché qui non esiste un vero e proprio centro, così come lo intendiamo noi: credo che abbiano colpito zone a caso, quindi ogni posto potrebbe essere teatro di una nuova esplosione. Non sentirsi al sicuro a casa è una brutta sensazione». A Dadar Orianne si reca spesso: è li che compra le stoffe per il gruppo di donne che confezionano prodotti indiani per il mercato equo e solidale italiano. «Dopo gli attentati del 2008 la città è molto controllata, io sinceramente non credevo potesse ripetersi, tant'è che ho sempre preso i treni e non mi sono mai fatta scrupoli a frequentare posti affollati - conclude -. Però si sentiva l’aria tesa, in questi ultimi giorni, a causa dell’attentato in Assam. Ci ha raggiunti anche la Farnesina al telefono: ci hanno detto di stare tranquilli e di evitare i posti affollati. In realtà in India è tutto affollato, quindi non so come faremo. Per stasera abbiamo deciso di stare in casa e tenerci informati su internet».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...