-3°

PGN primo piano

I Papaboys fra felicità e disagi

I Papaboys fra felicità e disagi
0

Tanta gioia e un pizzico di rabbia. E’ il clima che si respira tra gli oltre quattrocento Papaboys parmigiani al termine della Giornata mondiale della Gioventù di Madrid.
Ieri  mattina la messa finale di Papa Benedetto XVI all’aeroporto militare di Cuatro Vientos, ha rappresentato il culmine della Gmg assieme alla veglia della sera prima, durante la quale si è abbattuto su Madrid un temporale con forti raffiche di vento. La pioggia non è riuscita a raffreddare gli animi dei Papaboys che hanno comunque vissuto con il giusto spirito le celebrazioni.
«All’ingresso nell’aeroporto di Papa Benedetto XVI - afferma Giulia - mi sono commossa e non sono riuscita a trattenere le lacrime». Altri invece, come Andrea, hanno dovuto combattere con la stanchezza per partecipare con la giusta attenzione alla messa. «La notte prima ho dormito pochissimo - sottolinea - e al mattino mi sono svegliato a pezzi. Riuscire a seguire tutta la celebrazione con un minimo di concentrazione è stato difficile, alla fine però ogni sforzo è stato ripagato da quanto abbiamo vissuto».
Diverso invece il discorso sull'organizzazione, a detta di vari giovani parmigiani «davvero carente e in certi casi del tutto assente». Alcuni gruppi di Parma infatti, a partire da quello della parrocchia di San Paolo Apostolo, non sono riusciti ad entrare nell’aeroporto pur avendo i pass necessari per l’ingresso. I Papaboys si sono dovuti così accontentare di assistere alle celebrazioni da un maxischermo posizionato al di fuori del «Cuatro Vientos».
Al danno però, si è poi aggiunta la beffa. Per ritirare i pasti dei due giorni finali era infatti necessario entrare nell’aeroporto, una vera e propria missione impossibile. «La polizia non ci faceva entrare anche se avevamo il pass - raccontano alcuni ragazzi - dopo tanti tentativi siamo riusciti a entrare, ma per avere la cena abbiamo fatto cinque ore di fila, mangiando alle 2 del mattino, arrabbiati e distrutti dalla stanchezza».
I gruppi avevano prenotato da mesi il pass, ricevuto regolarmente all’inizio della Gmg e utilizzato senza problemi fino alle giornate finali. Qualcuno ora sta pensando anche di chiedere un rimborso. «Non è possibile che accadano fatti del genere - afferma un capogruppo -. Siamo talmente arrabbiati che valuteremo se chiedere un rimborso». Al di là della rabbia, anche chi non è riuscito a vivere i momenti culminanti della Gmg da «Cuatro Vientos», valuta molto positivamente l’esperienza vissuta. «Anche se abbiamo seguito le celebrazioni del Papa dal maxischermo - afferma Matteo - siamo riusciti comunque a comprendere il valore più profondo della Gmg, un’esperienza che ricorderò per tutta la vita».
Ieri pomeriggio infine, al termine della messa, i Papaboys sono partiti a bordo di otto pullman e tre pulmini per fare ritorno a Parma, dove arriveranno nella giornata di oggi. Ora il pensiero dei giovani parmigiani è già a Rio De Janeiro 2013, meta della prossima Gmg.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

1commento

Epidemia

Legionella: domani la svolta

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

3commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

42commenti

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video