20°

33°

PGN primo piano

I Papaboys fra felicità e disagi

I Papaboys fra felicità e disagi
Ricevi gratis le news
0

Tanta gioia e un pizzico di rabbia. E’ il clima che si respira tra gli oltre quattrocento Papaboys parmigiani al termine della Giornata mondiale della Gioventù di Madrid.
Ieri  mattina la messa finale di Papa Benedetto XVI all’aeroporto militare di Cuatro Vientos, ha rappresentato il culmine della Gmg assieme alla veglia della sera prima, durante la quale si è abbattuto su Madrid un temporale con forti raffiche di vento. La pioggia non è riuscita a raffreddare gli animi dei Papaboys che hanno comunque vissuto con il giusto spirito le celebrazioni.
«All’ingresso nell’aeroporto di Papa Benedetto XVI - afferma Giulia - mi sono commossa e non sono riuscita a trattenere le lacrime». Altri invece, come Andrea, hanno dovuto combattere con la stanchezza per partecipare con la giusta attenzione alla messa. «La notte prima ho dormito pochissimo - sottolinea - e al mattino mi sono svegliato a pezzi. Riuscire a seguire tutta la celebrazione con un minimo di concentrazione è stato difficile, alla fine però ogni sforzo è stato ripagato da quanto abbiamo vissuto».
Diverso invece il discorso sull'organizzazione, a detta di vari giovani parmigiani «davvero carente e in certi casi del tutto assente». Alcuni gruppi di Parma infatti, a partire da quello della parrocchia di San Paolo Apostolo, non sono riusciti ad entrare nell’aeroporto pur avendo i pass necessari per l’ingresso. I Papaboys si sono dovuti così accontentare di assistere alle celebrazioni da un maxischermo posizionato al di fuori del «Cuatro Vientos».
Al danno però, si è poi aggiunta la beffa. Per ritirare i pasti dei due giorni finali era infatti necessario entrare nell’aeroporto, una vera e propria missione impossibile. «La polizia non ci faceva entrare anche se avevamo il pass - raccontano alcuni ragazzi - dopo tanti tentativi siamo riusciti a entrare, ma per avere la cena abbiamo fatto cinque ore di fila, mangiando alle 2 del mattino, arrabbiati e distrutti dalla stanchezza».
I gruppi avevano prenotato da mesi il pass, ricevuto regolarmente all’inizio della Gmg e utilizzato senza problemi fino alle giornate finali. Qualcuno ora sta pensando anche di chiedere un rimborso. «Non è possibile che accadano fatti del genere - afferma un capogruppo -. Siamo talmente arrabbiati che valuteremo se chiedere un rimborso». Al di là della rabbia, anche chi non è riuscito a vivere i momenti culminanti della Gmg da «Cuatro Vientos», valuta molto positivamente l’esperienza vissuta. «Anche se abbiamo seguito le celebrazioni del Papa dal maxischermo - afferma Matteo - siamo riusciti comunque a comprendere il valore più profondo della Gmg, un’esperienza che ricorderò per tutta la vita».
Ieri pomeriggio infine, al termine della messa, i Papaboys sono partiti a bordo di otto pullman e tre pulmini per fare ritorno a Parma, dove arriveranno nella giornata di oggi. Ora il pensiero dei giovani parmigiani è già a Rio De Janeiro 2013, meta della prossima Gmg.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel