PGN primo piano

L'"Anonima varanese" si presenta. Ora i giovani scendono in campo

L'"Anonima varanese" si presenta. Ora i giovani scendono in campo
Ricevi gratis le news
0

 Venerdì prossimo alle 21, al Parco Cordani, avrà luogo la presentazione dell’«Anonima varanese», una associazione interamente costituita da giovani. Nelle settimane scorse i giovani varanesi si sono incontrati, si sono ascoltati, esponendo ognuno la propria idea, e dopo un sereno confronto hanno deciso di   creare un direttivo che sia un punto di riferimento per le nuove leve, e anche un interlocutore serio e interessato alla vita del paese.

L’entusiasmo è quello tipico degli esordienti, ma tutto questo non significa superficialità, perché la primavera varanese sa il fatto suo. Già nel primo incontro, la sala civica è stata animata da una quarantina di giovani di belle speranze, i quali hanno partecipato attivamente votando i 3 argomenti all’ordine del giorno: l’appoggio del direttivo alla Pro Loco cittadina, la scelta di un nome e di un presidente, infine l’organizzazione di una festa. L’appoggio alla Pro Loco ha riscosso un plebiscito, l’associazione ha da sempre caldeggiato la creazione di un comitato giovanile in grado di carpire gli interessi delle nuove generazioni e il fatto che ciò sia avvenuto senza nessuna forzatura è la caratteristica unica di quest’evento. 
Si è passati poi all’elezione di un presidente, il quale esercita la funzione di «megafono», in altre parole quella di far sentire più forte la voce di tutti, dall’adolescente al neolaureato. La persona incaricata di fare questo è Alessio Fani, volto popolare soprattutto tra i giovani ma conosciuto anche dai meno giovani di tutto il paese. Nella sua azione sarà coadiuvato da un vice: Marco Gabelli Serventi.
Le consultazioni sono proseguite con la ricerca di un nome; ognuno ha dato sfogo alla sua personalissima immaginazione, fino al folgorante e anche un po’ delirante epilogo: «Anonima Varanese». Una denominazione   in cui tutti possono rendersi utili per gli altri ma soprattutto per il proprio paese. Tutto e subito, questo è il motto con cui sono descritti i giovani d’oggi, e forse, per una volta, si può prendere a prestito per illustrare qualcosa di buono. Sì, perché durante l’incontro non solo si è presa coscienza di un gruppo determinato, con il pieno appoggio delle associazioni, ma è venuta a galla anche la necessità di farsi conoscere da tutto il paese e, perché no, anche da tutte le realtà limitrofe. Quale metodo migliore se non quello di una festa? Si è dato il via all’organizzazione di quello che sarà il battesimo per l’«Anonima Varanese», vale a dire il Party’N Folle, ideato, e organizzato in collaborazione con la Pro Loco, dai ragazzi di Varano. Il 16 settembre, nel Parco Dino Cordani, ai partecipanti sarà distribuito un lucchetto (alle ragazze) e una chiave (ai ragazzi), e chi troverà la giusta combinazione avrà un premio. Ad allietare la serata ci penseranno dalle 21 gli Ocean Cloud, seguiti dai The Manelly’s. A chiudere la serata  penserà la musica di Dj Alessio Duranti e il mitico Andrew Mein Dj. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260