PGN primo piano

Vampiri in sala: anche a Parma è "Twilight" mania

Vampiri in sala: anche a Parma è "Twilight" mania
0

di Nicole Fouquè

Il conto alla rovescia era partito da tempo e finalmente il gran giorno è arrivato, la lunga attesa è finita: dopo il crepuscolo, la nuova luna, l’eclisse è arrivata l’era dell’alba interrotta, o per meglio dire, l’era di «Breaking Dawn». Vampiri e licantopri sono dunque tornati e anche a Parma è puntualmente scoccata la «Twilight» mania. 
Il nuovo episodio della fortunata saga ideata dalla scrittrice Stephenie Meyer (116 milioni di copie vendute  nel mondo, 3,5 solo in Italia) è sbarcato ieri nelle sale cittadine che per l’occasione hanno predisposto una proiezione quasi continua di questo vero e proprio fenomeno cinematografico. 
Da Roma a Milano passando per la nostra città le scene erano le stesse: sale prese d’assalto, anche negli orari pomeridiani, dai tantissimi fans del triangolo amoroso più romantico degli ultimi anni. 
E nemmeno la fitta nebbia scesa in città è riuscita a fermare i tanti giovani ma non solo  che ieri si sono riversati nelle sale per il debutto del film. Romantico, coinvolgente e commovente: questi gli aggettivi più utilizzati dagli spettatori per descrivere «Breaking Dawn», pellicola che vede unire in matrimonio la protagonista Bella al suo amato vampiro Edward Cullen. 
«Ho appena finito di piangere - spiega Michelle Ticherkes ancora emozionata alla fine del film -: è una storia d’amore fantastica che aspettavo con impazienza esattamente da un anno. Io sono una «tifosa» di Jacob (il licantropo, ndr) ma certe scene tra Bella e il suo vampiro mi hanno davvero commossa». Debora Orlandini non ha dubbi: «Tifo per il lupo».
Dello stesso avviso anche Antonella Rossi che, da vera fan della saga, aveva già letto tutti i libri. «Alla fine del film ho iniziato a cantare “Meraviglioso” l’unica parola capace di descrivere questo film. Ho visto ovviamente anche gli altri episodi ma credo che questo abbia qualcosa di speciale: hanno saputo rendere visivo ciò che era scritto nel libro».
 Tra gli spettatori in sala c'è anche chi non era un appassionato del genere ma per «amore» della propria fidanzata si è fatto una vera e propria cultura di vampiri e licantropi,come spiega Alex Orrado. «La mia ragazza Ambra mi ha coinvolto raccontandomi i primi film e così alla fine questa sua passione è riuscita a trasmetterla anche a me». 
Ma tra tanto entusiasmo c'è anche chi invece non è rimasta soddisfatta della pellicola diretta per la prima volta da Bill Condon. «L’ho trovata un po' angosciante e cupa - spiega Cinzia Grezzo -: in certe scene mi è sono addirittura impressionata; volevo consigliarlo ai miei nipoti ma dopo averlo visto non credo che li porterò. I primi film erano meno cruenti e le scene di battaglia mi sono sembrate un po' troppo dure». 
Se c'è chi non accompagnerà i nipoti c'è invece chi ha portato mamma o fratelli e sorelle, come nel caso di Letizia e Nicolò Pagliari che hanno tifato per la famiglia Cullen, o come Sara Trotta che ha deciso, dopo aver letto tutti i libri, di «passarli» alla mamma per andare poi insieme a vedere sul grande schermo come si interromperà questa prima parte dell’ultimo capitolo.
 «Sono davvero curiosa di vedere come il regista chiuderà il film - spiega Sara -: leggendo il libro mi sono immaginata spesso come dividere in due parti un racconto e renderlo comunque interessante. Mi aspetto un finale fantastico e già so che conterò i giorni in attesa del capitolo finale».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti