19°

PGN primo piano

Ragazzi schierati contro la violenza alle donne

Ragazzi schierati contro la violenza alle donne
0

Chiara Pozzati 

I bimbi dormono, lei implora pietà con le lacrime agli occhi. Già sa che il compagno di una vita è anche il più feroce dei nemici. Questo racconta «Proprio come lei», canzone realizzata da alcuni studenti che hanno partecipato all’ultima edizione del premio Colasanti Lopez. Poi ci sono video, reportage, immagini nude e crude.
 Ieri, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, è stato presentato il nuovo bando di concorso per prendere parte all’iniziativa dedicata alle vittime del massacro del Circeo. Nel 1975 Rosaria Lopez perse la vita e Donatella Colasanti rimase fisicamente e psicologicamente traumatizzata dopo lo spietato agguato di un gruppo di coetanei. 
Quella di ieri è stata dunque un’occasione per ridare la parola ai ragazzi che, lo scorso maggio, hanno vinto il riconoscimento promosso dalla Provincia di Parma. 
Ridotto del Teatro Regio, ore 10.30: ci sono quelli della IV S del Marconi e della II C dello Zappa Fermi (primi classificati ex-aequo) , c’è il gruppo teatro e la IV B del liceo musicale Bertolucci (rispettivamente secondo e terzo classificato), il Romagnosi e la III Aoe elettronici dell’Ipsia che ha ottenuto una menzione speciale.
 «Per chi alza le mani su una donna dovrebbero spalancarsi le porte del carcere duro» o «Chi osa maltrattare la propria compagna non è più un uomo». Sono commenti secchi che non ammettono repliche quelli di alcuni studenti della IV Atiel elettronici dell’Ipsia. Gianluca, Jasko, Alessio, Karim, Christofer: ragazzi come tanti che si sono confrontati su questo tema per tutto l’anno. «Gli scatti di violenza non sono rari, neppure tra giovani – precisano -: spesso ci è capitato d’intervenire per bloccare la mano pesante del fidanzato di un’amica». 
Scene all’ordine del giorno che fanno venire il sangue amaro «a chi non ha mai pensato si potesse arrivare così in basso. Grazie a quest’iniziativa abbiamo potuto confrontarci con compagne di classe e amiche – aggiungono - nella speranza di contribuire a tenere alta l’attenzione su questo fenomeno odioso».
 «Già da anni la Provincia investe sui diritti delle donne e sui giovani – assicura il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli - stimolando la loro creatività e invitandoli a produrre idee che possano aiutare a rimettere al centro il rispetto delle persone».
 «Vogliamo puntare sulla sensibilizzazione e la crescita individuale dei ragazzi, la responsabilità e la capacità di riflettere criticamente su aspetti anche della vita quotidiana che a volte passano come condizioni “normali” – spiega l’assessore provinciale alle Pari opportunità Marcella Saccani – Ecco perché diventa così prezioso questo Premio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»