-4°

PGN primo piano

Macbeth "ringiovanisce" messo in scena dai ragazzi

Macbeth "ringiovanisce" messo in scena dai ragazzi
1

Natalia Conti
Dopo mesi di prove, sacrifici, tanto impegno e dedizione, i ragazzi della Compagnia Stabile Teatro In Movimento, sabato sera sul palco del Teatro del Cerchio, hanno portato in scena «Macbeth» di William Shakespeare.
 Il progetto, nato dalla richiesta di Engoi di creare qualcosa di diverso e innovativo che coinvolgesse i ragazzi, è stato realizzato grazie al contributo del Comune di Parma e ha visto protagonisti quindici giovani tra i 16 e i 20 anni, provenienti da tutte le scuole di Parma.
«Quando Engioi mi chiese di presentare il progetto, ragionai su cosa potesse rappresentare le nostre radici storiche e nello stesso tempo un’apertura alle nuove generazioni. – spiega il regista Mario Mascitelli. – Dei cento ragazzi che parteciparono alle selezioni, ne vennero scelti venti e da un’ulteriore scrematura, ne uscirono i quindici definitivi partecipanti, le teste pensanti più motivate».
I docenti
Quindici giovani attori che incontrandosi due volte a settimana sono stati formati e istruiti dai docenti Mario Aroldi, Gabriella Carrozza, Nicoletta Cabassi e Martino Pederzolli, ognuno con competenze specifiche che andavano dalla danza al canto, dalla dizione alle nozioni tecniche relative a luci e meccanismi scenici.
Talenti in erba
«Tra questi giovani attori, ci sono dei talenti, – rivela Mascitelli – e ognuno di loro ha dimostrato serietà e impegno durante tutto lo svolgimento del percorso. Anche chi prima di oggi non era mai entrato in un teatro o non aveva mai visto uno spettacolo, ora segue questo mondo con interesse e curiosità».
Alla base del progetto, la volontà di offrire ai ragazzi qualcosa di utile per il loro futuro, un’esperienza che riesca ad arricchirne le  menti e la vita, la possibilità di realizzare un progetto o un sogno, senza i mezzucci e le scorciatoie che spesso la televisione lascia intendere. Poche le regole richieste: serietà, continuità e rendimento scolastico, perché in caso di bocciatura, la «pena» prevista è l’esclusione dalla compagnia. Ad andare in scena sabato sera, un «Macbeth» in chiave moderna, con scene povere e pochi oggetti, essenziali per costruire spazi e situazioni. Una versione non integrale ma che, pur mantenendo la struttura e la cupa potenza che caratterizza l’opera, ha cercato, dove possibile, di regalare anche una risata.
 I giovani attori, Manuel Amadasi, Massimo Boschi, Simone Baroni, Andrea Gherri, Marco Bussolati, Melina Kalemberg, Anxhela Malo, Francesca Paterlini, Vittoria Martini, Lara Melegari, Tania Galante, Diana Toncu, Ilaria Zanichelli e Sofia Malpeli, sono stati vestiti con i costumi ispirati all’iconografia dei samurai, di Federica Scalari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lariguet Nálida y Albamonte Héctor

    23 Febbraio @ 18.07

    Somos los abuelos de Melina Kalemberg, vivimos en Argentina y hemos recibido el recorte del diario vía internet.- Respecto a nuestras nietas que viven en Italia les diremos que estamos orgullosos y sabemos que ella llegará muy lejos y triunfante.- Un saludo afectuoso para toda Italia y que la nieve y la situación económica no los apabulle.-Un intenso y gran abrazo desde ARGENTINA.-

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta