12°

22°

PGN primo piano

Anoressia: il rischio corre anche su internet

Anoressia: il rischio corre anche su internet
Ricevi gratis le news
0

 Natalia Conti

Anoressia e bulimia sono malattie mortali. Nonostante questo sia ormai risaputo, esiste ancora qualcuno che non ci crede. Assurdo, agghiacciante: qualcuno pensa ancora che l’anoressia non sia una spietata corsa verso la morte. Invece la è. Essere belli e magri, anteporre la magrezza alla salute. Unico rischio? La morte. Ma per i siti e i blog «Pro Ana» (pro anoressia) il pericolo della morte diventa secondario. Realtà virtuali frequentate da ragazze reali il cui credo è che «essere magri è più importante che essere sani».
 Blog agghiaccianti, fatti di regole, trucchi e consigli assurdi. Consigli su come andare in contro alla morte che diventano una sorta di devastante lavaggio del cervello: qualcosa da evitare, da cui stare lontani il più possibile. Forum in cui la bilancia diventa la cosa più importante. Mondi virtuali che poco a poco di risucchiano e ti contagiano. A dimostrazione di questo, il racconto di due ragazze di Parma, Anna (nome di fantasia) e Mara.
 «La mia storia inizia quando ero minorenne. - dice Anna - Mi vedevo grassa, brutta, non avevo un ragazzo. Girando in internet mi sono disgraziatamente imbattuta in questi blog pro anoressia. Mi hanno riempito la testa di assurdità irripetibili che mi hanno lasciata scivolare nel baratro dell’anoressia. Nonostante mi sentissi felice perché dimagrivo, avevo la sensazione che nulla fosse mai abbastanza. Ero sola con me stessa, la mia bilancia e questi blog deleteri che professavano un’amicizia che mi portava alla morte».
 Ma Anna a un certo punto ha deciso di vivere. «Non so di preciso cosa mi abbia fatto voltare pagina. Forse il ricovero perché il mio cuore non riusciva più a funzionare bene, il fatto di non avere più il ciclo, di non vivere più in maniera normale. Ora ho 23 anni, il mio percorso non è ancora finito e forse non finirà mai, ma ci sono tanti professionisti che mi stanno aiutando giorno per giorno a recuperare la mia vita. Quella vita che l’anoressia mi stava togliendo». 
A combattere la sua lotta contro l’anoressia e contro i «blog ana», Mara, una ragazza di 24 anni anche lei vittima di questa drammatica patologia. «Tutto è cominciato a 14 anni con un paio di jeans troppo stretti (taglia 44, assolutamente normale). - racconta Mara - Da 57 kg sono passata in pochi giorni a 53, poi a 50, poi a 47. Ed ecco che le ossa cominciavano a vedersi, le costole sporgevano, le anche erano in evidenza. Mi sentivo felice, o meglio credevo di esserla. Nel mio subconscio sapevo che ciò che facevo era sbagliato, innaturale, ma il mio delirio è durato 3 anni. Un giorno il ragazzo da me tanto desiderato si accorse di me, ma non nel modo in cui avrei sperato. Mi disse che avevo un bel viso, ma ero troppo magra. Mi rifiutò. Qualcosa dentro di me scattò. Capii che mi stavo rovinando». 
Da lì iniziò il percorso di Mara, fatto di un ricovero in clinica e di sedute dallo psichiatra. Una strada difficile, dolorosa, in salita. Ma Mara, che ha ricominciato a nutrirsi, è guarita ed ora è sicura di essere felice. «Non ho avuto a che fare personalmente con i siti "pro ana", ma purtroppo li conosco e so quante vittime stanno mietendo. Per definire chi li apre e li gestisce, - conclude la ragazza - c'è un solo modo: criminali, assassini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro