23°

PGN primo piano

Divertimento sicuro. Ritorna da stasera il "Discobus"

Divertimento sicuro. Ritorna da stasera il "Discobus"
0

Natalia Conti 

Con l’obiettivo primario di prevenire incidenti stradali, azioni a rischio legate alla guida in stato di ebbrezza e all’abuso di sostanze, promuovendo l’educazione stradale e comportamenti corretti, anche quest’anno il viaggio del «Discobus» riparte. A partire da oggi fino al 19 maggio, grazie al servizio realizzato da Tep e promosso dagli assessorati ai Trasporti e alle Politiche Sociali della Provincia di Parma con il contributo di Banca Monte Parma, ogni venerdì e sabato sera i giovani avranno la possibilità di raggiungere locali e discoteche in sicurezza, ma soprattutto di poter rientrare a casa a fine serata evitando l’uso dell’automobile. 
«Nonostante le difficoltà di bilancio degli enti locali, la scelta di riproporre questo servizio è stata precisa – dichiara il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli – I numeri degli anni passati che attestano l’utilizzo del servizio da parte di oltre 15.000 ragazzi, confermano l’utilità di questo prodotto, che garantisce sicurezza per i giovani e tranquillità per circa un migliaio di famiglie». «Una scelta che regala ai genitori il sollievo di sapere i propri figli al sicuro, – aggiunge l’assessore alle Politiche Sociali Marcella Saccani – e che, grazie alla presenza degli operatori di Betania e dell’Unità di Strada dell’Ausl, manda ai ragazzi il messaggio che il divertimento può esistere anche senza essere esasperato da abusi ed eccessi». 
Al costo di 3 euro (andata e ritorno) i ragazzi avranno la possibilità di muoversi sull’ampio asse della via Emilia, da Salsomaggiore a Rubiera e ritorno, «una consistente fetta del nostro territorio che l’anno scorso è stata attraversata da circa 185 ragazzi a weekend – rivela Andrea Fellini, assessore alla Viabilità. – Riproporre questo servizio ha rappresentato un grande sforzo, ma la convinzione e la consapevolezza della sua utilità, ci ha portato a proseguire su questa strada».
 Dalla nascita del progetto tre anni fa, i numeri in costante crescita confermano il positivo impatto dell’iniziativa. Dalle 5000 del primo anno, si è passati alle 15000 persone che hanno deciso di utilizzare il Discobus, «dimostrazione che il servizio funziona, – afferma il vicepresidente di Tep, Alessandro Fadda – e toglie un buon numero di auto dalla strada». Valore aggiunto del servizio, l’educazione all’utilizzo del mezzo pubblico, «un incentivo a promuovere il Tpl, - aggiunge il presidente di Smtp, Pier Domenico Belli – a svilupparlo e potenziarlo». 
A segnare la nascita del Discobus, una serie di polemiche legate ad uno spreco di denaro e ad un incentivo a sviluppare nei giovani forme di comportamento scorrette. «Si è parlato di investimento superfluo, ma non è così – dichiara Bernazzoli. – Dare informazioni ai giovani e intervenire per dare loro risposte, è fondamentale. L’utilità di questa iniziativa, soprattutto per i ragazzi sta proprio nell’evitare comportamenti rischiosi. Un fattore positivo anche per le famiglie, in termini di tranquillità ed educazione ad una crescita corretta». Discobus La presentazione dell'iniziativa ieri in Provincia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon