19°

34°

PGN primo piano

Pillola del giorno dopo per 180 mila adolescenti

Pillola del giorno dopo per 180 mila adolescenti
Ricevi gratis le news
0

Lino Grossano

Quasi 180 mila adolescenti italiane hanno utilizzato la pillola del giorno dopo nel solo 2011. «Se per i precedenti 2 anni abbiamo assistito ad una riduzione nell’utilizzo di questa pillola, per l’anno appena trascorso c'è stato un incremento del 4%. Parliamo di oltre 357 mila pillole utilizzate, di cui più del 50% nelle ragazze che hanno meno di 20 anni». A riportarlo è Alessandra Graziottin, direttore del centro di ginecologia dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano, a margine di un incontro per presentare il 'Patentino del sesso sicuro" della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo).
 
Il dato, per l’esperta, è «inquietante», anche perchè i numeri del Ministero della Salute forniti dalla campagna 'Scegli Tu" della Sigo parlano di 9.817 teenager italiane che, nel 2009, sono diventate mamme. Oltre alle 180 mila ragazzine che scelgono la pillola del giorno dopo «ce ne sono più di un migliaio che porta avanti la gravidanza, con un’età media intorno ai 15 anni, ma abbiamo anche ragazzine di 12. E questo va bene – dice Graziottin – se hanno alle spalle una famiglia che le aiuta. Ma certamente il problema si pone, perchè si tratta di gravidanze in cui la ragazza non è sufficientemente matura per prendersi in carico un bimbo, e spesso abbiamo problemi sia per il suo futuro scolastico e professionale, sia per la sua relazione di coppia, oltre che nell’assicurarci che possa dedicare al suo bambino le cure di cui ha bisogno».
 
Più in generale, sul fronte delle interruzioni volontarie di gravidanza in tutte le fasce d’età «oltre il 34% di queste riguardano donne immigrate, soprattutto dell’Est Europa, una cifra in aumento. Un problema molto importante – ricorda la ginecologa – è raggiungere con una contraccezione efficace queste donne immigrate che entrano nel nostro Paese, e assumono comportamenti tipici del mondo occidentale ma non sono in grado di proteggersi adeguatamente. E procedono con interruzioni gravidanza non solo ripetute, ma a volte anche in condizioni non adeguate».
 
Il problema dell’educazione sessuale, però, è grave anche per i giovani italiani. Oltre la metà dei ragazzi, emerge infatti da un’indagine Sigo, ignora le regole basilari della sessualità consapevole: il 51% crede che la doppia protezione (pillola più preservativo) sia inutile, o addirittura un ostacolo al rapporto. E il 71% si crede al riparo dalle malattie trasmesse sessualmente solo perchè si fida del suo partner. Un problema già grosso, ma reso enorme dal fatto che il 32% dei ragazzi (età media: 17 anni) dichiara di aver già avuto da due a sei partner, e il 19% di averne già avuti più di sei.
 
«Il 71% dei nostri ragazzi – prosegue l’esperta – non usa alcuna protezione perchè dice del proprio partner 'tanto lo conosco": eppure un ragazzo o una ragazza possono essere portatori di malattie anche molto importanti. Se a 17 anni hanno già avuto anche cinque partner, è evidente che il rischio di moltiplicare le infezioni, e quindi di contrarre malattie è davvero molto alta. Le infezioni, poi, possono avere un prezzo altissimo, come quelle da clamidia che possono portare a sterilità, dolore pelvico cronico o ai rapporti. Ai genitori dico: se un domani volete diventare nonni, pensate a proteggere la fertilità dei vostri figli; insegnate ai vostri maschi a indossare sempre il preservativo – conclude – e alle ragazze, oltre a usare il contraccettivo, a esigere sempre il profilattico nei loro rapporti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Picchia la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

Basilicagoiano

Incendio vicino alla palestra: è doloso?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

incidente

Treno contro una banchina alla stazione di Barcellona: almeno 48 feriti

SPORT

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

SOCIETA'

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

modena

Agenzia di pompe funebri offre servizio di ibernazione in Russia

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video