-1°

PGN primo piano

Delirio all'Astro: in centinaia per Corona

Delirio all'Astro: in centinaia per Corona
2

di Margherita Portelli

Si parla di pari opportunità, si parla di libertà, si parla di affermazione di sé, l’otto marzo. Poi viene sera, mettiamo le mimose a mollo, rossetto e mascara in abbondanza per piacere un po’ di più (principalmente a noi stesse, ovvio) e usciamo con le amiche.
Le luci si abbassano, si finisce in discoteca e lo spettacolo è quello che segue. 
L’ospite di punta atteso all’Astrolabio, nel giovedì sera delle donne, è un ragazzone la cui fama indiscutibile non pare aver saziato la fame di popolarità che tuttora nutre: Fabrizio Corona. 
Ce lo ricordiamo in preda a protagonismo convulso sventolare underwear da una finestra e lanciare slip alle fan in visibilio, o ospite a Matrix prendere a pugni la scenografia e fratturarsi una mano, concorrente a «La Fattoria», sui rotocalchi sempre e comunque, come fossero una Bibbia. 
E ce lo ricordiamo dietro le sbarre, «piangere» le precarie condizioni igieniche di San Vittore: in carcere ci ha passato 77 giorni, finito in manette perché coinvolto nell’inchiesta di Vallettopoli. 
Estorsione, si è detto. E poi banconote false, bancarotta fraudolenta, aggressione a pubblico ufficiale, corruzione, ricettazione, diffamazione a mezzo stampa, evasione fiscale e infrazione al codice della strada. Di sicuro si è parlato di lui, in questi anni: dapprima marito fotografo al seguito dell’allora consorte Nina Moric, poi il boom della popolarità, la storia chiacchieratissima con Belen e, appunto, le vicende giudiziarie. Ma questa è solo la premessa.
Quando arriva all’Astrolabio ci sono ragazzine appollaiate con tanto di digitale ad aspettarlo; sono poche, ma minigonne e canottierine tutt’altro che coprenti giustificano le tante altre (oltre duecento) che preferiscono aspettarlo all’interno del locale. 
È in ritardo, ma non potrebbe essere altrimenti. Arriva intorno alle 23.40 a bordo di un suv nero: in trenta secondi, scortato a dovere e raggiunto dai cinguettii di chi non riesce a mandar giù un «sei bellissimo», è sul palco della consolle: una sigaretta accesa gli penzola dalle labbra, t-shirt bianca, capello ordinato. 
Lo sguardo di sufficienza e l’aria quasi scocciata, che non lo abbandoneranno un secondo per tutti gli emozionanti 20 minuti di permanenza ducale, incorniciano perfettamente il suo intervento - attesissimo - che condensa in dieci parole dieci un pensiero dalla profondità intellettuale commovente: «Auguri a tutte le donne. Oggi è la vostra festa». Il microfono non lo toccherà più.
Si concede qualche minuto ai flash e chiede acqua naturale, mentre intorno a lui si è formata una calca di diciottenni che smaniano senza vergogna. Poi il panico: si muove. 
Con lui, a schermarlo dalle adolescenti (e non solo) pronte a tutto per una foto, una decina fra buttafuori e membri dello staff arrangiati a gorilla. Il codazzo si apre un varco tra la folla, e non senza conseguenze (un tacco 12 affondato con noncurante agitazione nel dorso del piede rende l’idea), e apparentemente si dissolve. Smarrimento. 
«È già andato via?» si dispera qualcuna. No. È semplicemente al gabinetto: con otto omaccioni a tenergli chiusa la porta. Poi di nuovo foto: è stanco, evidentemente, e si siede tra la folla sempre guardandosi intorno con aria da arrivato self made man. 
Dieci minuti e se ne va. Non prima, però, di una tappa nell’ufficio del titolare. Riaffonda le terga sul sedile passeggero del suv, i piedi comodi sul cruscotto e via, verso altre ospitate. Chiediamo, è d’obbligo, quanto gli sia valsa in termini economici quella fugace dimostrazione di comprovate capacità d’intrattenimento, ma Francesco Bassi, gestore, assicura: «Fabrizio è un amico, è venuto a trovarmi senza chiedere nulla perché sulla strada per Mantova, dov’era atteso per fare un’altra ospitata in discoteca. Ma il suo prezzo, per serate di questo tipo, si aggira sui 4 o 5 mila euro».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    15 Marzo @ 09.20

    Cara Valentina, che tu ci dica che dobbiamo dare spazio a chi ci contesta può significare solo due cose: o non hai mai letto questo sito (abbiamo pubblicato centinaia di commenti critici verso di noi e le nostre scelte) o sei in malafede. Premesso questo, i casi sono due: o la mail era offensiva, e quindi è stata cestinata come tutte quelle che lo sono, indipendentemente da chi è bersaglio delle offese, o c'è stato un errore nostro di cui ti chiederò scusa. Se rimandi il commento, chieriremo immediatamente se si tratta della prima o della seconda ipotesi. Ma senza pregiudizi senza fondamento. Grazie. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • valentina compiani

    14 Marzo @ 13.51

    Mi chiedo dove sia finito il commento che ho fatto io in data 10 marzo sull'articolo della signorina portelli su Corona all'Astrolabio.. Si dovrebbe dare spazio anche a chi contesta certe forme di giornalismo e non soltanto a chi le appoggia. Mi aspetto di vederlo pubblicato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo al Tardini Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti