15°

29°

PGN primo piano

Matteo, una vita da motocross

Matteo, una vita da motocross
Ricevi gratis le news
1

 Alex Botti

Per Matteo Antiga, 22enne di Torre, località vicino a Beduzzo, il motocross è diventato una parte fondamentale della sua vita: una passione nata «fin da piccolo, quando mia mamma Giovanna e mio papà Mario, già appassionati, mi portavano a vedere le gare nazionali di motocross». 
Una passione tramandata da mamma e papà quindi, che lo ha portato presto a guidare la sua prima moto e poi a gareggiare in tanti campionati e trofei.
Il suo primo contatto con la moto è stato da piccolo in sella col papà, il primo che gli ha fatto tenere in mano il manubrio. Poi è arrivata la prima moto. «Avevo 6 anni quando me l'hanno comprata. Ce l'ho ancora davanti agli occhi.  Era un LEM 50 a presa diretta». 
Nessuno poteva allora immaginare che quella moto sarebbe stata il punto d'inizio di una carriera costellata di grandi soddisfazioni. 
Ogni giorno l'allora piccolo Matteo saliva sulla moto, in preda a una passione che cresceva sempre di più:   fino a quando, un giorno del 2006, spinto da amici e parenti, ha deciso di provare a partecipare ad una gara, la sua prima gara.
Fino a quel giorno aveva girato solamente per le carraie dei monti attorno a Torre, il suo paese, e in qualche pista vicino. 
«Non è stato un gran bell’esordio – ricorda – infatti sono arrivato ultimo e il primo arrivato mi ha sorpassato 3 volte. Ma l’adrenalina provata in quella gara è stata indimenticabile, qualcosa di cui non potevo più fare a meno».
Da quel giorno ad oggi sono stati otto i «due ruote» che sono passati tra le sue mani;  e mano a mano che cresceva su quelle selle, iniziava a vedersi la classe. 
Nonostante la delusione della sua prima gara ha continuato, tanto che l’anno seguente è arrivata la prima corsa ufficiale a livello regionale nel campionato Amatori Uisp, e diverse partecipazioni a vari trofei. Sempre con il numero 361,  lo stesso dalla prima gara.  «Tutti gli inverni mi allenavo nelle piste del paese assieme ai miei amici. Era l’occasione per divertirsi sulla moto e in compagnia».
Sette  stagioni con qualche vittoria, ma non sufficienti a raggiungere un buon piazzamento in campionato. Sette anni difficili, segnati soprattutto da 2 infortuni seri: la rottura della clavicola in gara e qualche anno dopo la rottura di tibia e perone durante un allenamento. 
«Ma neanche questi stop hanno potuto fermarmi. Appena guarito da ogni infortunio risalivo subito sulla mia Ktm».
Con l’ultimo modello, una Ktm 350 a 4 tempi, ha iniziato a vincere. Un feeling che gli ha fatto credere nelle sue potenzialità, portandolo ad impegnarsi come non era mai successo in precedenza.
«Allenamenti su allenamenti hanno segnato i mesi prima dell’inizio del campionato 2011, alternando i “sabbioni” nel Mantovano alle piste della Val Parma quando il bel tempo lo permetteva. Con me avevo i soliti amici che mi hanno accompagnato in tutti questi anni». 
Lo scorso anno è così riuscito a vincere il campionato regionale nella categoria «amatori MX1». Quindi ha vinto anche il Trofeo Piola a Ramiseto, il Trofeo Città di Bazzano, e il Trofeo Mirella a Tizzano. E si è piazzato quarto nel Trofeo Italiano a Perugia, una gara nazionale Uisp. 
Il 2011 è stato per lui «un anno eccezionale».  Grazie soprattutto a Maurizio Aimi dell’officina Motor Sport di Ponte Taro, e ai suoi più grandi ed affezionati sponsor: la mamma, il papà, e i nonni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessia

    02 Aprile @ 18.01

    Dai Teo, vogliamo vederti sempre più competitivo, sei un grande!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti