-2°

PGN primo piano

Radiofficina: la famiglia si allarga

Radiofficina: la famiglia si allarga
Ricevi gratis le news
0

Vittorio Rotolo

Metti un microfono fra le mani di ragazzi che non hanno ancora compiuto 18 anni e scoprirai con quanta facilità sia possibile realizzare un prodotto tutt’altro che banale. Capace cioè di trasformarsi, dal nulla, in una straordinaria opportunità di cittadinanza attiva. Merito della radio, veicolo di promozione della musica e dei giovani talenti, ma che può rivelarsi anche un prezioso strumento educativo.
C’è tutto questo in Radiofficina, l’esperienza multimediale condotta dal 2007 al Centro Giovani Montanara nell’ambito di «SMS-Sono Mentre Sogno», il progetto promosso dalla Fondazione Cariparma con la collaborazione di diversi attori istituzionali del territorio: Comune, Engioi, Caritas, Forum Solidarietà e Consorzio Solidarietà Sociale. Attiva 24 ore su 24 (per ascoltarla collegarsi al sito www.radiofficina.it, ndr), e con una diretta settimanale al giovedì, realizzata nello studio allestito all’interno del Centro di via Pelicelli, Radiofficina è un contenitore di idee fondato sulle energie creative di numerosi studenti o semplici frequentatori degli spazi aggregativi. Sono loro infatti a confezionare i programmi, selezionando gli argomenti da trattare e curandone servizi ed interviste con il supporto di un team di educatori.
«L’originalità della nostra radio risiede proprio nel fatto di non avere una redazione fissa, ma più gruppi di lavoro che si sono formati spontaneamente nelle scuole e negli altri contesti educativi», spiega Roberto Cudia, coordinatore del Centro Giovani Montanara e di Radiofficina. «Abbiamo una programmazione piuttosto variegata - aggiunge -: oltre alla musica ed alle forme di intrattenimento, curiamo anche rubriche che spaziano su temi di interesse collettivo. I ragazzi parlano infatti di ambiente, legalità, problematiche legate al disagio giovanile. Lo fanno con impegno e passione, esprimendo tutta la propria voglia di comunicare». Tra i programmi più gettonati del palinsesto «Quei Bravi Ragazzi», che dà voce alle esperienze di volontariato condotte dagli adolescenti, e «New Muzic», una vetrina per artisti e gruppi emergenti presenti nel territorio. Ma Radiofficina va forte pure «in esterna», raccontando ad esempio feste di quartiere ed altri eventi. Rigorosamente live. «Negli ultimi 6 mesi al progetto hanno lavorato più di 250 ragazzi, di età compresa fra gli 11 e i 18 anni - fa notare Alessandro Catellani, della Cooperativa Gruppo Scuola che opera nel Centro Giovani Montanara -. Per noi la radio non è il fine, bensì il mezzo attraverso cui svolgere un efficace intervento di tipo socio-educativo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande