-0°

12°

PGN primo piano

Una settimana in pista, a caccia di un impiego

Una settimana in pista, a caccia di un impiego
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Chi trova un lavoro trova un tesoro. Mica facile ottenere un impiego al giorno d’oggi, se si tiene conto dei dati «urlati» dalle televisioni e dai giornali. E in effetti così è: nella giungla di annunci e curriculum, offerte e colloqui, code in agenzie di lavoro interinale e congedi a suon di «le faremo sapere», accade sempre più spesso che tanti dei giovani alla ricerca di un impiego (secondo dati Istat, a maggio il 36,2% dei ragazzi tra i 15 e 24 anni risulta disoccupato), si scoraggino. Ecco l’idea più allarmante: giovani che non hanno un lavoro, e hanno smesso di cercarlo. Si tratta spesso anche di giovani laureati con lode, ragazzi che magari hanno già maturato un’esperienza professionale e che poi si sono ritrovati «a spasso», vittime della flessibilità esasperata e della precarietà. Trentenni che faticano a costruire un futuro, e che senza un impiego non riescono a progettarlo. Provo a capire il percorso che un giovane senza lavoro deve affrontare per riuscire a ottenerlo: 26 anni, una settimana a caccia di un impiego. Comincio al telefono, per capire come muovermi. 
Su internet cerco i recapiti di alcune delle tante agenzie di lavoro interinale in città: ne seleziono sette e provo a vedere che succede. In ben tre casi, dopo una semplice telefonata, ottengo un colloquio conoscitivo per l’indomani, mentre due agenzie mi raccomandano di muovermi sul web, suggerendomi l’iscrizione al sito, che poi mi permetterà di caricare il curriculum vitae, e, eventualmente, essere contattata. 
Effettivamente dopo qualche giorno via mail una di queste due agenzie si mette in contatto con me e mi fissa un colloquio conoscitivo per la settimana successiva. Altre due agenzie non rispondono nemmeno al telefono. Alle 9 di mattina del giorno seguente mi metto in pista: in fondo tre colloqui in una mattinata mi alimentano qualche tiepida speranza. Due delle agenzie in cui mi devo presentare sono sulla stessa via: decine di persone sostano in attesa sul marciapiede, aspettando che aprano le porte. Nella prima tappa del mio «tour» non devo aspettare molto: vengo accolta da un’impiegata che dopo una letta veloce al mio cv mi chiede che tipo di lavoro io stia cercando. Faccio capire che per me l’importante è lavorare, va bene tutto. Mi parla di una possibile posizione da cameriera in un ristorante che ha da poco aperto in città: «Stanno cercando molti giovani, potrebbe fare al caso tuo» dice. «Oppure impiegata commerciale estera, visto che conosci l’inglese». Magari: ma nei giorni a seguire il telefono non squilla. Seconda agenzia: staziono una mezzora di fianco alla vetrina con altre cinque o sei persone. Curriculum alla mano, ci si scambia poche parole, occhi bassi. Presto capisco che qui il tempismo è tutto: quando aprono la porta ti danno un numerino, e solo i primi riescono ad ottenere il colloquio conoscitivo. Ce la faccio, ma per un pelo. E in realtà non si tratta di un colloquio, ma di due minuti alla reception in cui mi dicono chiaramente che per il mio settore, la comunicazione, non possono aiutarmi. Se mi adatto a fare altri lavori, cassiera o barista, forse qualche speranza c’è. Ma nei sette giorni a seguire, anche in questo caso, niente. Terzo appuntamento, niente di nuovo. Devo essere disposta ad aprirmi a nuovi tipi di lavoro e «ci facciamo sentire noi se si apre qualche posizione utile». Ma nulla. Nei giorni seguenti un giro lo faccio anche all’Informagiovani di via Melloni, con gli occhi fissi alla bacheca trovo poco o nulla che faccia al caso mio, poi sfoglio i giornali, ma la penna è titubante, da cerchiare c’è ben poco. Si cercano soprattutto professionalità specializzate. Qualche telefonata non dà buon esito. In una settimana veri e propri colloqui non sono riuscita ad ottenerne. Pochi giorni, certo. Ma c’è chi, così, ci passa mesi e mesi. E chi, a lungo andare, nemmeno più prova a farlo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS