20°

36°

PGN primo piano

Adolescenti a rischio sul web: lezione alle medie

Adolescenti a rischio sul web: lezione alle medie
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Lupi travestiti da agnelli. Capaci di «cambiar pelle» per carpire fiducia e suscitare curiosità oltre lo schermo del computer. Ogni anno circa una decina di bimbi e adolescenti parmigiani è vittima dell’adescamento via web. La fascia più colpita è quella tra gli 11 e i 16 anni. Malintenzionati che s’insinuano nella vita dei giovanissimi e li irretiscono promettendo amore, ricariche telefoniche, emozioni.
A tutto questo si aggiunge un desolante corollario: dal cyber-bullismo (sempre più diffuso) alla violazione della privacy, dalla sostituzione d’identità alla diffamazione e ingiuria tra coetanei che (fortunatamente molto spesso) si risolvono senza nemmeno arrivare alla denuncia. Tutti reati pesanti, a cominciare proprio dall’adescamento che si consuma per lo più nelle camerette dei piccoli.
Un fenomeno contro cui la Polizia postale di Parma è impegnata in una lotta senza quartiere. Ecco perché anche ieri mattina Marcello Zanni, comandante della Polizia delle comunicazioni, ha incontrato gli studenti della scuola media di Baganzola per un excursus sui pericoli della rete: 82  studenti di seconda, tutti tra i 12 e i 13 anni, che si sono confrontati con le insidie di internet. Dalle password agli account, dalla pubblicazione di immagini e video alla buona prassi del «fidarsi è bene, non fidarsi è meglio».  Ecco gli argomenti affrontati durante la due ore di chiacchierata andata in scena all’istituto di via Cornacchia.
Purtroppo l’età delle vittime degli orchi del web si è abbassata vertiginosamente: «La fascia più colpita è   quella tra gli 11 e i 16 anni – ribadisce Zanni –. Ma ci sono bimbi che già a 8, 10 anni hanno profili su social network e quasi tutti i giorni navigano su internet. Ecco perché è importante fare informazione anche tra gli adulti».
Per insegnanti ed educatori  «già alle medie l’80% degli studenti ha  un profilo su Facebook e vanta una certa padronanza con giochi on-line, scommesse e programmi per scaricare musica e film gratuitamente». «Fondamentale – continua Zanni – è la prevenzione».
La Polizia di Stato, in collaborazione con Google, lancia «Buono a sapersi», una campagna che passa attraverso internet (al sito http://www.google.it/intl/it/goodtoknow/), depliant informativi e volumi da distribuire ad alunni e famiglie. «Sono già diversi anni che abbiamo aderito al progetto della Postale – dice Virginia Pizzarotti, insegnante di scienze motorie e responsabile degli incontri -. Inizialmente avevamo rivolto questa proposta ai ragazzi di terza media, ma ci siamo accorti che erano già molto più informati sui rischi. La fascia della seconda è molto più delicata, ma non per questo meno esposta ai pericoli».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti