10°

20°

PGN primo piano

Adolescenti a rischio sul web: lezione alle medie

Adolescenti a rischio sul web: lezione alle medie
0

Chiara Pozzati

Lupi travestiti da agnelli. Capaci di «cambiar pelle» per carpire fiducia e suscitare curiosità oltre lo schermo del computer. Ogni anno circa una decina di bimbi e adolescenti parmigiani è vittima dell’adescamento via web. La fascia più colpita è quella tra gli 11 e i 16 anni. Malintenzionati che s’insinuano nella vita dei giovanissimi e li irretiscono promettendo amore, ricariche telefoniche, emozioni.
A tutto questo si aggiunge un desolante corollario: dal cyber-bullismo (sempre più diffuso) alla violazione della privacy, dalla sostituzione d’identità alla diffamazione e ingiuria tra coetanei che (fortunatamente molto spesso) si risolvono senza nemmeno arrivare alla denuncia. Tutti reati pesanti, a cominciare proprio dall’adescamento che si consuma per lo più nelle camerette dei piccoli.
Un fenomeno contro cui la Polizia postale di Parma è impegnata in una lotta senza quartiere. Ecco perché anche ieri mattina Marcello Zanni, comandante della Polizia delle comunicazioni, ha incontrato gli studenti della scuola media di Baganzola per un excursus sui pericoli della rete: 82  studenti di seconda, tutti tra i 12 e i 13 anni, che si sono confrontati con le insidie di internet. Dalle password agli account, dalla pubblicazione di immagini e video alla buona prassi del «fidarsi è bene, non fidarsi è meglio».  Ecco gli argomenti affrontati durante la due ore di chiacchierata andata in scena all’istituto di via Cornacchia.
Purtroppo l’età delle vittime degli orchi del web si è abbassata vertiginosamente: «La fascia più colpita è   quella tra gli 11 e i 16 anni – ribadisce Zanni –. Ma ci sono bimbi che già a 8, 10 anni hanno profili su social network e quasi tutti i giorni navigano su internet. Ecco perché è importante fare informazione anche tra gli adulti».
Per insegnanti ed educatori  «già alle medie l’80% degli studenti ha  un profilo su Facebook e vanta una certa padronanza con giochi on-line, scommesse e programmi per scaricare musica e film gratuitamente». «Fondamentale – continua Zanni – è la prevenzione».
La Polizia di Stato, in collaborazione con Google, lancia «Buono a sapersi», una campagna che passa attraverso internet (al sito http://www.google.it/intl/it/goodtoknow/), depliant informativi e volumi da distribuire ad alunni e famiglie. «Sono già diversi anni che abbiamo aderito al progetto della Postale – dice Virginia Pizzarotti, insegnante di scienze motorie e responsabile degli incontri -. Inizialmente avevamo rivolto questa proposta ai ragazzi di terza media, ma ci siamo accorti che erano già molto più informati sui rischi. La fascia della seconda è molto più delicata, ma non per questo meno esposta ai pericoli».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport