20°

36°

PGN primo piano

"Dal balcone del Paradiso Daniele fa il tifo per noi"

"Dal balcone del Paradiso Daniele fa il tifo per noi"
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari
Il Concilio dei giovani si è aperto nel ricordo di Daniele Ghillani. Martedì sera, in una cattedrale piena di ragazzi e ragazze, il vescovo Enrico Solmi ha dato ufficialmente avvio al percorso triennale che metterà i giovani al centro dell’attenzione della Chiesa di Parma, dandogli la parola. L’obiettivo è quello di rivivere l’esperienza del Vaticano II nel cinquantesimo anniversario della sua apertura. Il primo pensiero è andato al giovane parmigiano morto nel cuore del Brasile mentre si donava agli ultimi.
 «Il Concilio parte ritirando la maglia numero 1, quella di Daniele - ha sottolineato monsignor Solmi , utilizzando una metafora calcistica -. Oggi questo giovane fa il tifo per noi dalla casa del Signore. Ci ha lasciato presto, mentre faceva conoscere l’amicizia del Signore. E’ lui il primo giovane conciliare. Siamo sicuri che dal balcone del Paradiso stasera (martedì, ndr) ci guarda e prega per noi». La veglia di preghiera è stata celebrata nell’ambito della Settimana mariana diocesana, per affidare i lavori del Concilio alla Madonna.
Sul sagrato del Duomo sono state posizionate numerose candele accese per formare una grande «M» di Maria e dopo la lettura del Vangelo, i giovani hanno recitato il rosario davanti all’immagine della Madonna di Fontanellato.
«Carissimi giovani - ha esordito il vescovo - grazie di essere qui, preghiamo assieme la madre del Signore e affidiamole il Concilio dei giovani. Vogliamo vivere con intensità e forza questa serata che spero possa essere un momento storico per la Chiesa di Parma».
Monsignor Solmi ha quindi rivolto una preghiera alla Madonna ricordando il gesto di quel giovane che offre a Gesù Cristo quello che ha, «tirando fuori pani e pesci e mettendoli davanti al Signore che si stava preoccupando di sfamare i tanti che lo seguivano». Un gesto ripetuto idealmente da Daniele Ghillani, che ha donato tutto se stesso per gli altri. E’ seguita la proiezione di un video in cui sono state ripercorse le tappe che hanno portato all’indizione del Concilio, ricordandone il significato.
La veglia si è conclusa con la benedizione dello stemma che accompagnerà i tre anni di lavoro dei giovani della diocesi. «Il Signore è la nostra luce - ha concluso monsignor Solmi - e noi possiamo essere luce per gli altri. Con il Concilio vogliamo alimentare questa luce che vince la notte».
 Al termine della celebrazione è stata consegnata ai giovani parmigiani la lettera di indizione dello speciale Concilio, dal titolo «Facciamo Concilio. Cinque pani e un criceto». I lavori del Concilio inizieranno a breve. La prima sessione è in programma il 25 novembre, alla quale sono attesi circa 150 ragazzi e ragazze della diocesi. Ai lavori parteciperanno un gruppo di giovani «conciliari», d’età compresa tra i 17 e i 30 anni, provenienti dalle nuove parrocchie e da aggregazioni laicali, che faranno da collegamento con gli altri. Il tema di quest’anno è i giovani e la fede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Il fatto del giorno

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti