-2°

PGN primo piano

Urban Heroes: il gioco di ruolo firmato Parma

Urban Heroes: il gioco di ruolo firmato Parma
Ricevi gratis le news
2

Margherita Portelli

Sono a Lucca a «caccia» di editor e distributori, i due parmigianissimi creatori di «Urban Heroes». Il gioco di ruolo dalla gestazione decennale che dal primo novembre a domani sarà tra i protagonisti del «Lucca Comics» - la fiera del fumetto terza al mondo per importanza – porta le firme «ducali» di Matteo Botti, 30enne sceneggiatore, e Alessandro Rivaroli, 28enne creatore e disegnatore.
 «Stiamo raccogliendo molti consensi. Ci sono tanti appassionati che si sono detti entusiasti sia delle ambientazioni, sia del regolamento» commenta elettrizzato Matteo, raggiunto al telefono. La storia di questo particolarissimo gioco di ruolo, che ambienta alcuni capitoli della saga anche nella contemporanea Parma degli scandali politici, è molto lunga. «Il progetto è nato dieci anni fa, quando a 18 anni ho iniziato a pensare al regolamento di questo ipotetico gioco – racconta Alessandro -. Sono andato a ripescare i disegni che avevo realizzato a scuola, sui diari, sui quaderni, e ho preso a immaginare quei personaggi come possibili eroi di un gioco».
 Così nasce Terra Z, il fantomatico luogo che ospita le avventure di «Urban Heros». E Alessandro comincia a giocare con i suoi amici. «Dopo anni di prove e modifiche, nel 2011 mi sono messo in contatto con Matteo, che con la sua “Agenzia degli incantesimi” da tempo aveva iniziato a girare fiere e a occuparsi di giochi. Insieme abbiamo deciso di provarci» continua Alessandro. 
Un manuale di 220 pagine, ma poche semplici regole, per un numero di giocatori che può andare da 3 a 8, e più di 900 mila possibili combinazioni tra poteri, difetti e origini dei vari eroi. «Quasi tutti i giochi di ruolo sono ambientati in epoche lontane, o in grandi città come Tokyo, New York, Washington, Chicago, ma noi abbiamo voluto far capire come anche Parma possa essere potenzialmente molto interessante – approfondisce Matteo -. “Urban Heroes” si basa su un discorso politico: come in molti altri casi i supereroi non sono che un pretesto per fare critica sociale».
 Nel gioco sono ripresi tanti avvenimenti che abbiamo direttamente vissuto negli ultimi anni: dalle Olimpiadi di Londra a Fukushima, dall’assassinio di Gheddafi agli scandali politici che hanno travolto il nostro Paese. Così per qualche ora, dadi e carte alla mano, si potrà credere che è stato tutto solo un gioco. E che un superpotere è sufficiente, per risollevare le sorti del mondo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    06 Novembre @ 09.49

    ma la posa da dodicenne per la foto?... ma svegliarsi che è ora

    Rispondi

  • franco

    06 Novembre @ 01.53

    ASSASSINIO DI GHEDDAFI???.....C'E' QUALCOSA CHE STRUSA IN QUESTO GIOCO.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande