12°

PGN primo piano

Al via il Concilio dei giovani: coinvolti 200 ragazzi

Al via il Concilio dei giovani: coinvolti 200 ragazzi
Ricevi gratis le news
0

 Luca Molinari

Entusiasmo, preoccupazione e bisogno di ascolto. E’ quanto emerge dagli oltre duecento ragazzi e ragazze dai 17 ai 30 anni, rappresentanti di parrocchie, associazioni e movimenti che partecipano al Concilio dei giovani. 
Ieri  si è tenuta la prima sessione di lavoro di un percorso triennale che mette i giovani al centro dell’attenzione della Chiesa di Parma, dandogli la parola, e mira a far rivivere l’esperienza del Vaticano II nel cinquantesimo anniversario della sua apertura. 
Parlando con i protagonisti del Concilio emergono numerose riflessioni e provocazioni. Non appena si chiude il taccuino, alcuni giovani denunciano il clima di precarietà con cui fanno i conti, che spesso crea paura e incertezza. Altri invece confessano di non sentire la Chiesa vicina, ma desiderano mettersi in gioco per ridarle vigore. Non mancano poi ragazzi e ragazze che vedono nel Concilio un’occasione per raccontarsi e sentirsi ascoltati. «Non sappiamo cosa aspettarci da questa esperienza – affermano Lorenzo, Pietro e Riccardo, del Corpus Domini – L’idea ci piace molto, è qualcosa di veramente nuovo e diverso dal solito, ma prima di dare giudizi vogliamo capire come sarà il Concilio nei fatti». Non nasconde il proprio entusiasmo Giulia, di Colorno. «Con il Concilio dei giovani dobbiamo “spaccare il mondo” - dichiara - vogliamo renderci protagonisti di un grande progetto e lavorare seriamente in gruppo. La sfida più interessante sarà capire e farsi portatori di ciò che pensano e vogliono anche i giovani che non vengono di norma in chiesa». 
Giulia, Maria e Giulia, della Trasfigurazione, sono molto curiose. «L’idea di offrire un contributo per tutti i giovani è molto bella - osservano - vedremo in che cosa scaturirà». I giovani «conciliari» della parrocchia di Maria Immacolata sono cinque: Gianluigi, Pietro, Francesco, Chiara e Cecilia. «Cosa ci aspettiamo? Un atteggiamento più “giovane” da parte della Chiesa - sottolineano senza giri di parole - Abbiamo già fatto due riunioni e ciò che emerge è un desiderio di maggiore apertura della Chiesa». Per Camilla, di Carignano, il Concilio è un modo «per conoscersi e confrontarsi con gli altri ragazzi su temi molto importanti». Lorenzo ed Eleonora, della nuova parrocchia di Sivizzano, sono pronti a mettersi in gioco. «Non sappiamo se il metodo sarà quello giusto, ma ci sembra un tentativo concreto per riavvicinare i giovani alla Chiesa - rimarcano - Sarà una grande sfida; la speranza è che porti frutto». Francesca, Matteo, Vittoria, Maria Chiara e Alessandro, delle Sacre Stimmate – Famiglia di Nazareth, parlano di «esperienza completamente nuova, che ci offrirà senz’altro grandi stimoli».
 Il tema cha ha fatto da filo conduttore di questa prima sessione è stato il rapporto tra giovani e fede. Quanto emerso dall’ascolto e dal dialogo fra i partecipanti - idee, riflessioni e iniziative - sarà quindi raccolto in un testo e riproposto a tutti gli altri giovani per un cammino che coinvolgerà tutti. Il risultato di questo dialogo allargato sarà preso in esame nella seconda sessione del Concilio che si terrà domenica 24 febbraio. Concluderà il primo anno di Concilio un pellegrinaggio ad Assisi in aprile.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS