17°

32°

PGN primo piano

Internet: ragazzi vedono contenuti "proibiti", genitori ignari

Internet: ragazzi vedono contenuti "proibiti", genitori ignari
0

C'è «un preoccupante gap» tra quello che gli adolescenti fanno online e quello che ne sanno i loro genitori. È quanto emerge da una recente ricerca europea commissionata dall’azienda esperta di sicurezza informatica McAfee. Secondo l’indagine molti ragazzi accedono online a contenuti non appropriati, nonostante quasi i tre quarti (71,2%) degli adolescenti affermino di avere la fiducia dei propri genitori a proposito di ciò che fanno sul web.

Quasi un terzo dei genitori europei e il 44% di quelli italiani, dice l’indagine, «è convinto che il proprio figlio adolescente dica tutto ciò che fa su internet», e il 63,6% dei genitori ha fiducia nel fatto che non acceda a contenuti non appropriati. Eppure, il 41,7% degli adolescenti ammette che i propri genitori disapproverebbero i siti che visitano; quasi la metà (47,5%) dei giovani italiani ha visto almeno un video con contenuti che i genitori non approverebbero; il 34,1% dei ragazzi europei (ma il 47,5% degli italiani) ha scaricato musica pirata, e un 6% di tutti gli intervistati ha addirittura «ammesso di aver comprato alcolici o farmaci su Internet».
L'elenco non finisce qui: il 26,5% degli adolescenti italiani ha inviato o pubblicato su Internet una propria foto osè (rispetto a una media europea dell’11,6%); il 25,6% di tutti gli intervistati ha ammesso di cercare online le soluzioni delle verifiche scolastiche; mentre il 23,5% ricerca intenzionalmente online immagini di nudo o esplicitamente pornografiche.
La ricerca ha anche raccolto i 'trucchì che i ragazzi usano per non farsi scoprire dai genitori: il 47,5% minimizza la finestra del browser quando un genitore entra nella stanza; il 38,8% cancella la cronologia del browser; il 28,7% guarda il materiale 'proibitò fuori casa; il 28% nasconde i contenuti inappropriati; mentre il 17,7% dei ragazzi si è creato un indirizzo di posta elettronica sconosciuto ai propri genitori.
Sul fronte dei genitori, invece, solo un quarto (24%) ha impostato le funzionalità di parental control sul dispositivo mobile dei figli adolescenti, percentuale che crolla al 2,2% quando riguarda il computer di casa; il 10,7%, invece, si è fatto dire dal proprio figlio la password d’accesso all’e-mail o ai social media. Controlli che, almeno in qualche caso, servono a poco: l’8,7% degli adolescenti, conclude l’indagine, «ha ammesso di disattivare i controlli dei genitori sui propri dispositivi, con un picco del 13,5% in Italia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione